Come richiedere l’allaccio con Acea

Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐


Sommario L’allaccio Acea è una procedura facile da richiedere se si sa come come farla. Ecco tutte le informazioni utili su come richiedere l’allaccio Acea. Chiamaci per allacciare il tuo contatore in maniera semplice.

Contatti Acea:

Ecco i contatti Acea utili per effettuare la richiesta:

  • Numero Verde Acea per offerte commerciali: 800 130 333
  • Numero Verde Acea per guasti servizio idrico: 800 130 335
  • Sportelli Acea Energia
  • MyAcea

Quando richiedere l’allaccio Acea?

Quando ci si trova in un alloggio dove esiste già un contatore ma è disattivato, bisogna per forza di cose richiedere un nuovo allaccio di energia elettrica.

Documentazione per richiesta allaccio Acea:

Per richiedere l’allaccio Acea luce bisognerà comunicare al fornitore anche una serie di dati:

  • Codice fiscale.
  • Documento d’identità valido.
  • Titolo di possesso (proprietà, affitto etc.).
  • Dati catastali dell’immobile.

L’Allaccio con Acea, tutto quello che devi sapere

Richiedere l’allaccio Acea è un’operazione molto semplice e alla portata di tutti gli utenti, basterà seguire alcuni passaggi per portarla a termine senza problemi di alcun tipo.

Acea

Acea (Azienda Comunale Energia e Ambiente) è una azienda che ha una lunga storia e mette a disposizione degli utenti il proprio sito web per fornire tutte le informazioni utili.

Con il contatore disattivato occorre richiedere l’allaccio Acea e lo si potrà fare contattando il numero verde del fornitore oppure recandosi personalmente presso una delle sedi presenti nel territorio nazionale.

In cosa consiste l’allaccio Acea energia elettrica?

Si potrà richiedere anche l’allaccio Acea online e un operatore si incaricherà poi di fissare un appuntamento per un sopralluogo tecnico. Infatti a differenza di altre procedure, per eseguire un allaccio sarà necessaria la visita di uno specialista all’indirizzo indicato dal richiedente l’allaccio Acea energia.

A cosa serve il sopralluogo?

  • Molto semplice, a stimare il costo allaccio Acea e
  • a inviare poi al richiedente un preventivo con tanto di contratto.
  • Dopo l’eventuale accettazione da parte dell’utente, Acea si incaricherà di avviare i lavori nei tempi previsti dall’Arera e di realizzare così l’attivazione della fornitura luce.

In cosa consiste l’allaccio Acea gas?

allaccio GasChiaramente quando si va a vivere in una casa nuova con il contatore disattivato oltre alla richiesta di allaccio luce bisognerà, per forza di cose, richiedere anche l’allaccio gas Acea. Il consiglio è quello di pensarci per tempo così da avere contezza delle tempistiche e non farsi trovare in alcun modo impreparati.

Prima di richiedere l’allaccio bisognerà quindi:

  1. per prima cosa scegliere l’uso della fornitura che andrà comunicata ad Acea.
  2. Inoltre si dovrà anche contattare un tecnico che provveda al collegamento dell’impianto interno alla rete. E’ importante in questo caso verificare che il tecnico contattato sia in possesso dei requisiti professionali in virtù della legge n. 46/90.
  3. Sarà altrettanto importante anche farsi rilasciare dal tecnico i documenti di accertamento sulla sicurezza dell’impianto.
  4. Solo dopo aver effettuato tutte queste operazioni l’utente potrà contattare Acea per fissare il sopralluogo di attivazione fornitura.

Cosa fare in caso di assenza contatore?

Quando ci si trova in una abitazione priva di contatore, e quindi non con contatore disattivato, bisognerà obbligatoriamente contattare il fornitore per l’allaccio contatore Acea. Si dovrà quindi :

  1. richiedere un appuntamento con un tecnico per un sopralluogo volto a raccogliere le informazioni sull’entità dei lavori.
  2. Dopo che il tecnico avrà fatto tutte le sue rilevazioni sul posto, si incaricherà di redigere un preventivo da sottoporre al cliente.
  3. Una volta che il cliente avrà accettato il preventivo, Acea inizierà i lavori di installazione e posa del contatore al termine dei quali verrà assegnato un codice POD che l’utente dovrà inoltrare al fornitore per valutare le offerte

Che aspetti a richiedere l’allaccio? Chiamaci adesso! Già oltre 560 mila persone si sono affidate al nostro servizio!

02 94 75 67 37

Info

Tutte le info sull’allaccio rete idrica Acea

Oltre a luce e gas, bisognerà rivolgersi ad Acea anche per quanto riguarda l’allaccio alla rete idrica. Per richiedere l’allaccio Acea acqua l’utente dovrà avere a disposizione:

  • Dati catastali.
  • Titolo dell’immobile.
  • Generalità del richiedente.
  • Dati di regolarità urbanistica.
  • Attestato di allaccio in fogna.

Le tempistiche:

Per quanto riguarda le tempistiche della procedura si potrà andare tra i 15 e i 60 giorni, salvo casi specifici che richiedono lavori particolari.

Come inoltrare la domanda di allaccio ad Acea 

Come già accennato per inoltrare la domanda di allaccio si potrà contattare l’Acea allaccio luce numero verde (o gas), utilizzare internet o recarsi presso gli sportelli.

Costi e tempi dell’allaccio Acea

costiI tempi allaccio Acea variano a seconda dei casi. Impattano sui tempi il tipo di lavori che bisognerà effettuare e, nel caso dell’allaccio luce, si potrebbe superare anche una settimana di lavori. L’utente comunque si vedrà recapitare una stima dei tempi già nel preventivo che viene consegnato dal tecnico dopo il primo sopralluogo. Per quanto riguarda il costo allaccio Acea anche in questo caso bisognerà distinguere caso per caso.

I costi infatti variano sulla base:

  1. della tipologia dei lavori da effettuare,
  2. dell’eventuale installazione del fornitore,
  3. della distanza dalla centrale e
  4. dalla potenza richiesta.

Se invece, devi effettuare altre operazioni con Acea, quali richiedere la voltura, il subentro o disdire il tuo contratto, puoi accedere alle relative guide cliccando sugli appositi link.

Se vuoi richiedere l’allaccio del contatore, chiamaci adesso gratuitamente!

02 94 75 67 37

Info

Redactor

Scritto da CarolinaD

Aggiornato su 11 Giu, 2021

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per saperne di più sul nostro processo di controllo e pubblicazione delle valutazioni