Come richiedere l’allaccio con Acea

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Sommario L’allaccio Acea è una procedura facile da richiedere se si sa come come farla. Ecco tutte le informazioni utili su come richiedere l’allaccio Acea. Fatti richiamare per allacciare il tuo contatore in maniera semplice. Scopri con noi come fare l’allaccio Acea.

L’Allaccio con Acea, tutto quello che è utile sapere

Richiedere l’allaccio Acea è un’operazione molto semplice e alla portata di tutti gli utenti, basterà seguire alcuni passaggi per portarla a termine senza problemi di alcun tipo.

Acea

Acea (Azienda Comunale Energia e Ambiente) è una azienda che ha una lunga storia e mette a disposizione degli utenti il proprio sito web per fornire tutte le informazioni utili.

Con il contatore disattivato occorre richiedere l’allaccio del contatore Acea e lo si potrà fare contattando il numero verde Acea del fornitore oppure recandosi personalmente presso una delle sedi presenti nel territorio nazionale.

Contatti Acea per richiedere l’allaccio del contatore

Contatti Acea Allaccio Contatore
Ecco i contatti Acea utili per effettuare la richiesta di allaccio:

Prima di addentrarci nei docuementi, costi e tempistiche dell’Allaccio Acea è bene confrontare la procedura di allaccio Acea con quelli di altri fornitori sul mercato. Infatti rispetto a voltura e subentro i costi dell’allaccio possono variare notevolmente a seconda delle differenti procedure che devono essere messe in atto per allacciare il contatore alla rete. I costi possono essere differenti anche in caso di nuovo allaccio gas o di un nuovo allaccio luce. Qui sotto è possibile confrontare le procedure di allaccio Acea con quelle di diversi provider:

Se fossi interessato a valutare l’allccio con Edison ti potrebbe essere utile anche il Numero verde Edison allaccio.

 

Documentazione per effettuare la richiesta di allaccio con Acea:

Documenti Allaccio Acea
Per richiedere l’allaccio Acea luce bisognerà comunicare al fornitore anche una serie di dati. Ti consigliamo, prima di chiamarci di avere con te i seguenti documenti:

  • Codice fiscale.
  • I tuoi Dati anagrafici (nome, cognome, data di nascita, luogo di nascita e indirizzo mail).
  • Documento d’identità valido (e una copia).
  • Titolo di possesso (proprietà, affitto etc.). L’ideale è la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà.
  • Dati catastali dell’immobile.
  • Il codice POD ed il codice PDR associati alla fornitura da attivare.

Come premio per l’attivazione della tua fornitura con Acea, il fornitore ti offre dei buoni premio per le offerte convenzionate nel catalogo Acea con Te.

Costi e tempi dell’allaccio Acea

Allacciare il contatore alla rete elettrica o al gas è un’operazione standard, ma richiede delle tempistiche più lunghe rispetto ad una normale attivazione del contatore. Perché sono coinvolti nell’operazione sia il fornitore con cui si sottoscrive il contratto, ed in questo caso Acea. Che terrà i contatti con l’utente finale. Ma sarà coinvolto anche il distributore che si dovrà occupare di eseguire i lavori.

Quali sono le tempistiche per effettuare l’allaccio con Acea?

Tempistiche allaccio Acea

Scopri quanto ci vuole ad eseguire l’allacciamento del proprio contatore con Acea:

I tempi per effettuare l’allacciamento alla rete Acea variano a seconda dei casi. Impattano sui tempi il tipo di lavori che bisognerà effettuare e, nel caso dell’allaccio luce, si potrebbe superare anche una settimana di lavori. L’utente comunque si vedrà recapitare una stima dei tempi già nel preventivo che viene consegnato dal tecnico dopo il primo sopralluogo.

La tempistica indicata da Acea per l’allaccio del contatore è di 5 giorni lavorativi massimo, a decorrere dal momento in cui vengono controllati ed accettati i documenti per la richiesta di allaccio.

Quanto costa effettuare un allaccio Acea?

Costo allaccio Acea
Per quanto riguarda il costo allaccio con Acea anche in questo caso bisognerà distinguere caso per caso. I costi infatti variano sulla base:

  1. della tipologia dei lavori da effettuare,
  2. dell’eventuale installazione del fornitore,
  3. della distanza dalla centrale elettrica, o del gas, del tuo quartiere, e
  4. dalla potenza richiesta.

In media il costo si può aggirare intorno ad un centinaio di Euro.

Se invece, devi effettuare altre operazioni con Acea, quali richiedere la voltura Acea, il subentro Acea o disdire il tuo contratto con Acea, puoi accedere alle relative guide cliccando sugli appositi link.

Dopo aver visto i costi dell’Allaccio Acea è importante comprendere che al contrario di voltura e subentro i costi dell’allaccio sono più aleatori e dipendono dalla tipologia di lavoro che fornitore e distributore devono compiere.

È importante confrontare quindi le offerte e i costi dell’allaccio dei diversi fornitori. Qui di seguito sono elencati alcuni provider che potrebbero essere convenienti:

Qui invece puoi trovare un’interessante guida sul costo dell’allaccio luce:

Quando richiedere l’allacciamento alla rete Acea?

Quando ci si trova in un alloggio dove esiste già un contatore ma è disattivato, bisogna per forza di cose richiedere un nuovo allaccio di energia elettrica.

In cosa consiste e come fare l’allaccio Acea energia elettrica?

Allacio Acea
Si potrà richiedere anche l’allaccio Acea online e un operatore si incaricherà poi di fissare un appuntamento per un sopralluogo tecnico. Infatti a differenza di altre procedure, per eseguire un allaccio sarà necessaria la visita di uno specialista all’indirizzo indicato dal richiedente l’allaccio Acea energia.

A cosa serve il sopralluogo?

  • Molto semplice, a stimare il costo allaccio Acea e
  • a inviare poi al richiedente un preventivo con tanto di contratto.
  • Dopo l’eventuale accettazione da parte dell’utente, Acea si incaricherà di avviare i lavori nei tempi previsti dall’Arera e di realizzare così l’attivazione della fornitura luce.

In cosa consiste e come fare l’allacciamento Acea gas?

Chiaramente quando si va a vivere in una casa nuova con il contatore disattivato oltre alla richiesta di allaccio luce bisognerà, per forza di cose, richiedere anche l’allaccio gas Acea. Il consiglio è quello di pensarci per tempo così da avere contezza delle tempistiche e non farsi trovare in alcun modo impreparati.

Prima di richiedere l’allaccio bisognerà quindi:

  1. per prima cosa scegliere l’uso della fornitura che andrà comunicata ad Acea.
  2. Inoltre si dovrà anche contattare un tecnico che provveda al collegamento dell’impianto interno alla rete. E’ importante in questo caso verificare che il tecnico contattato sia in possesso dei requisiti professionali in virtù della legge n. 46/90.
  3. Sarà altrettanto importante anche farsi rilasciare dal tecnico i documenti di accertamento sulla sicurezza dell’impianto.
  4. Solo dopo aver effettuato tutte queste operazioni l’utente potrà contattare Acea per fissare il sopralluogo di attivazione fornitura.

Cosa fare in caso di assenza contatore?

Quando ci si trova in una abitazione priva di contatore, e quindi non con contatore disattivato, bisognerà obbligatoriamente contattare il fornitore per l’allaccio contatore Acea. Si dovrà quindi :

  1. richiedere un appuntamento con un tecnico per un sopralluogo volto a raccogliere le informazioni sull’entità dei lavori.
  2. Dopo che il tecnico avrà fatto tutte le sue rilevazioni sul posto, si incaricherà di redigere un preventivo da sottoporre al cliente.
  3. Una volta che il cliente avrà accettato il preventivo, Acea inizierà i lavori di installazione e posa del contatore al termine dei quali verrà assegnato un codice POD che l’utente dovrà inoltrare al fornitore per valutare le offerte

Che aspetti a richiedere l’allaccio? Chiamaci adesso! Già oltre 800 mila persone si sono affidate al nostro servizio!

02 94 75 67 37

Info

Tutte le info sull’allaccio rete idrica Acea

Oltre a luce e gas, bisognerà rivolgersi ad Acea anche per quanto riguarda l’allaccio alla rete idrica. Per richiedere l’allacciamento Acea acqua l’utente dovrà avere a disposizione:

  • Dati catastali.
  • Titolo dell’immobile.
  • Generalità del richiedente.
  • Dati di regolarità urbanistica.
  • Attestato di allaccio in fogna.

Le tempistiche:

Per quanto riguarda le tempistiche della procedura si potrà andare tra i 15 e i 60 giorni, salvo casi specifici che richiedono lavori particolari.

Come inoltrare la domanda di allaccio ad Acea?

Come già accennato per inoltrare la domanda di allaccio si potrà contattare l’Acea allaccio luce numero verde (o gas), utilizzare internet o recarsi presso gli sportelli.

Allaccio nuovo contatore Acea

Hai la necessità di effettuare un nuovo allaccio Acea? Attraverso questa operazione potrai collegare il tuo impianto alla rete locale di distribuzione, tramite la posa dei tubi e del contatore. Lavori più o meno complessi che variano a seconda dei singoli casi.

Invece, si tratta di attivazione, se l’allacciamento è già stato portato a termine e dunque bisogna solo far arrivare l’energia elettrica o il gas al cliente finale. In tale circostanza, potrebbe rendersi necessaria l’installazione per la prima volta di un contatore o il suo riposizionamento, laddove fosse stato rimosso in precedenza.

Se intendi procedere con un nuovo allaccio Acea, per la presentazione della richiesta dovrai rivolgerti alla multiutility, che provvederà contestualmente all’attivazione della fornitura luce e gas.

Infine, sebbene tale pratica sia piuttosto comune, è opportuno tenere in considerazione i costi e le tempistiche correlate, nonché le informazioni utili sulla prassi da rispettare.

La procedura da seguire: nuovo allaccio Acea

"Nuovo

Ora vediamo insieme qual è la procedura da seguire per un nuovo allaccio Acea: Per praticità, indichiamo separatamente i passaggi relativi all’utenza:

  • energia elettrica
  • gas

Allaccio nuovo contatore Acea: energia elettrica

Per quanto riguarda l’allaccio di un nuovo contatore Acea per l’energia elettrica occorre:

  • prima di tutto, presentare la domanda alla società di vendita, che entro 2 giorni provvede a trasmetterla all’azienda di distribuzione territorialmente competente.
  • in seguito, l‘impresa distributrice elabora entro 15 giorni lavorativi il preventivo, che viene inoltrato dal fornitore al cliente nei 2 giorni successivi alla ricezione.
  • solo dopo l’accettazione della spesa e dei tempi preventivati, secondo le istruzioni indicate nel documento stesso, si procede alla realizzazione delle lavorazioni necessarie al nuovo allaccio Acea. Quest’ultime, in base al grado di complessità, verranno eseguite in un arco temporale compreso tra i 10 e i 50 giorni lavorativi.

Nuovo allaccio Acea: utenza gas

Per un nuovo allaccio Acea correlato all’utenza gas, se intendi attivarne la fornitura, dovrai affidarti all’operatore sottoscrivendo l’offerta più conveniente da te selezionata. Quindi, è necessario trasmettere ad Acea la richiesta di allacciamento e attivazione, che verrà poi inoltrata al distributore di competenza.

Successivamente, l’azienda incaricata, provvederà ad effettuare un sopralluogo preliminare, attraverso il quale potrà fare una stima delle attività da eseguire e della loro entità, nonché dei costi. Di norma, per la ricezione del preventivo inerente lavorazioni semplici si dovranno attendere 15 giorni lavorativi, mentre i tempi raddoppiano nel caso di lavori particolarmente articolati.

Occorre altresì precisare, che qualora dovessi realizzare un impianto interno presso la tua abitazione, dovrai interpellare un tecnico in possesso dei requisiti professionali previsti dalla legge. Infatti, l’esecuzione dell’intera pratica è subordinata all’accertamento positivo della documentazione attestante la conformità, determinato dal distributore.

Infine, dall’accettazione del preventivo, l‘impresa distributrice porterà a termine il nuovo allaccio Acea in:

  • 10 giorni lavorativi per opere modeste (limitate all’allacciamento stesso o al contatore)
  • 60 giorni lavorativi per interventi di natura complessa (per esempio sulla condotta stradale)

Come richiedere allaccio nuovo contatore Acea: le modalità a disposizione

Ecco tutte le modalità a tua disposizione per richiedere informazioni in merito all’allaccio nuovo contatore Acea:

  • accedere all’Area Clienti MyAcea, dopo aver effettuato la registrazione
  • contattare il numero verde Servizio Clienti 800383838 gratuito da rete fissa, oppure 06 45698205 da linea mobile, attivi dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 22.00, il sabato dalle 8.00 alle 13.00
  • recarti personalmente, previo appuntamento, presso lo sportello di Roma Piazzale Ostiense 2
  • raggiungere gli Acea Energy Point dislocati sul territorio
  • prenotare una videochiamata con un consulente digitale. Il servizio è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 16.00
  • usufruire della Chat Assistenza MyAcea, operativa dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 17.00
  • scaricare gratuitamente l’App Pedius per non utenti da Play Store o Apple Store

Se vuoi richiedere l’allaccio del contatore, chiamaci adesso gratuitamente!

02 94 75 67 37

Info

Domande Frequenti

Quanto costa allaccio Acea?

L'allaccio Acea ha un costo che varia a seconda degli effettivi lavori che il distributore dovrà fare per collegare il contatore alla rete. Si parla anche di centinaia di euro. Infatti, inviata la richiesta dell'allaccio, Acea invierà un preventivo al cliente che dovrà accettarlo prima che i lavori possano avere inizio.

Come richiedere allaccio Acea?

Potrai richiedere un allaccio Acea direttamente dall'area MyAcea sul sito del fornitore. Qui ci sarà la possibilità di fissare un appuntamento con il tecnico Acea di zona per la posa del contatore.

Aggiornato il 21 Gen, 2022

redaction La redazione di Prontobolletta
Redactor

Carolina D.

Redattrice

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per saperne di più sulla nostra politica di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre menzioni legali.