i

  • Semplice e veloce: 6 minuti sono sufficienti
  • Servizio gratuito e senza impegno

Grazie! La tua richiesta è stata presa in considerazione

Un nostro operatore ti richiamerà al

Ho capito

Sembra che ci sia stato un errore con il nostro servizio

Riprovare

Nuove offerte luce e gas disponibili a Torino. Attiva ora le tue utenze in sicurezza!

✅ Puoi risparmiare fino a 200€ sulle tue bollette luce e gas! Enel Torino

Chiamata gratuita

Chiamata gratuita
Da lunedì a venerdì: dalle 9.00 alle 20.00 Sabato: dalle 9:00 alle 17:00

📞 Ti richiamiamo gratis

    • L'energia è fornita dal distributore della tua zona
    • Facile e veloce : in soli 5 minuti
    • Senza impegno o spese di cancellazione
    Su 89 utenti

    Informazioni - Servizio attivazione utenze Papernest

    Informazioni su Enel a Torino: uffici, contatti e offerte

    Scopri come attivare le utenze luce e gas Enel nella tua città

    Sportelli Enel a Torino

    Gli sportelli Enel a Torino si trovano:

    🏠B&F SERVIZI GAS E LUCE DI BELLANTE LAURA
    Via Monginevro, 48/B, 10141 TORINO, PIEMONTE, ITALIA
    📞Chiamaci per attivare le tue utenze 02 94 75 67 30
    L M M G V S D
    08:30-13:00 08:30-13:00 08:30-13:00 08:30-13:00 08:30-13:00 09:30-12:30 -
    13:30-16:30 13:30-16:30 13:30-16:30 13:30-16:30 13:30-16:30 - -

    Puoi trovare altri uffici Enel vicino a Torino presso:

    Di seguito puoi trovare tutte le informazioni che cerchi, relative alla sede legale di Enel, del Servizio Elettrico Nazionale, cosi come metodi alternativi per entrare in contatto con Enel Energia pur non recandosi fisicamente in negozio.

    Per quanto riguarda le due sedi legali:

    • La sede legale di Enel Energia Spa si trova a Roma, in viale Regina Margherita 125 (CAP 00198).
    • Puoi trovare la sede legale del Servizio Elettrico Nazionale allo stesso indirizzo, in viale Regina Margherita 125 a Roma (CAP 00198).

    Altre sedi di Enel si trovano a:

    Spazio Enel Roma: Via Nizza, 146, 00198 Roma RM
    Spazio Enel Milano: Via Broletto, 44/a, 20121 Milano MI
    Spazio Enel Napoli: Via Alcide de Gasperi, 23D, 80133 Napoli NA
    Spazio Enel Firenze: Via Filippo Corridoni, 35A, 50134 Firenze FI
    Spazio Enel Genova: Via Archimede, 159 rosso, 16142 Genova GE
    Spazio Enel Palermo: Via Marchese di Villabianca, 121, 90143 Palermo PA
    Spazio Enel Cagliari: Piazza Amendola, 1, 09125 Cagliari CA
    Spazio Enel Padova: Via Giacinto Andrea Longhin, 9, 35100 Padova PD

    Nonostante non siano presenti uffici ENEL a Cercenasco o ENEL a Brosso, puoi sempre contattare il servizio clienti oppure consultare la tua App personale, per ricevere sempre le informazioni di cui necessiti.

    Ti ricordiamo però che per svolgere qualsiasi operazione relativa al tuo contratto, richiedere informazioni sulle ultime offerte di Enel Energia e tanto altro ancora, dovrai recarti presso i punti Enel energia presenti su tutto il territorio italiano e non negli uffici o sedi legali rispettivamente di Enel energia o del Servizio Elettrico Nazionale. Tramite il sito internet ufficiale di Enel Energia potrai facilmente trovare il punto Enel piu' vicino alla tua residenza, domicilio o luogo in cui ti trovi al momento!

    Dovuto allo stile di vita frenetico che viviamo, non sempre si trova il tempo di recarsi personalmente presso un punto Enel. Per questo, Enel Energia ha messo a disposizione una serie di canali di comunicazione così da rendere la gestione delle utenze per i propri clienti facile e veloce. Fra questi, ricordiamo la possibilità di accedere all'Area Clienti del sito, MyEnel, previa registrazione. Tale Area Clienti è disponibile anche per app mobile, sia su Apple Store che Google Store. Se non sei cliente Enel Energia ma desideri ricevere informazioni sulle ultime offerte così da scegliere quella più adatta al tuo caso, puoi chiamare il Numero Verde 800 900 860, gratuitamente da telefono fisso.

    Consumo di Energia a Torino

    Offerte Luce e Gas di Enel Energia Torino

    Sia che abiti a Torino, o nei comuni limitrofi di Venaria Reale, e Beinasco, le tariffe luce e gas di Enel energia sono le stesse per tutto il territorio italiano.

    Su tutte le tue bollette che ricevi da Enel Energia puoi trovare indicato il costo medio unitario dell’energia elettrica, espresso in €/kWh (Euro per kilowatt ora).

    Nella terza pagina della bolletta i cittadini torinesi potranno individuare la voce “costi medi”, dove vengono evidenziati due differenti costi medi unitari:

    • Il costo medio unitario della bolletta presente: il costo medio è dato da tutti i costi della luce, tra cui gli oneri di sistema, le spese per il trasporto dell’energia, IVA e imposte da pagare
    • Il costo medio unitario della sola spesa per la materia energia: si calcola semplicemente dividendo l’importo per la spesa della materia energia per il consumo totale fatturato in bolletta.

    Il prezzo della luce, a Torino, può essere monorario oppure biorario. Nel primo caso il prezzo è sempre fisso, indipendentemente dall’orario in cui viene consumata l’energia. Le tariffe biorarie hanno invece due fasce orarie (F1 e F23), e differenti prezzi per le differenti fasce. Il prezzo della tariffa bioraria è più alto il giorno (nella fascia 1), mentre è più economico la sera, nei weekend e nei festivi (fascia 23).

    L’offerta più attivata di Enel Energia al momento è E-light.

    Vediamo più nel dettaglio il costo kWh della tariffa Enel Energia “E-Light” a Torino:

    • L’energia prodotta deriva da fonti green e rinnovabili
    • Il prezzo è bloccato per 1 anno
    • Dispone di bolletta online
    • È possibile optare per il pagamento con domiciliazione sul proprio conto corrente
    • Il prezzo luce monorario F1 è pari a 0,058 €/kWh
    • Il prezzo luce biorario si divide invece così: fascia Arancione (consumo giornaliero) pari a 0,0714 €/kWh e fascia Blu (consumo serale, dei festivi e del fine settimana) uguale a 0,0514 €/kWh

    E-distribuzione: come mettersi in contatto con l'azienda a Torino

    Hai un guasto al tuo impianto domestico di contatori Enel a Torino e non sai a chi rivolgerti? Di seguito troverai tutte le informazioni per sapere chi contattare.

    Come comprendere che si è verificato un guasto al contatore Enel a Torino?

    • Non arriva la corrente nell'abitazione
    • Il contatore risulta spento e non si riesce ad accenderlo
    • Non si riescono a visualizzare i numeri sul display del contatore (display rotto oppure che non si accende)
    • Il contatore segnala sul display un'anomalia
    • L'interruttore della luce risulta bloccato

    Ricordiamo che i contatori di energia elettrica appartengono all'azienda distributrice di energia in Italia e a Torino, e dunque non al fornitore, come Enel Energia di Torino. Di conseguenza, per problemi sulla rete energetica, segnalazioni di malfunzionamenti o per lettura del contatore bisogna contattare l'azienda di distribuzione, E-distribuzione nella sede più vicina a Torino.

    Come è nata E-Distribuzione

    Dopo la riforma del 30 giugno 2016, stabilendo il divieto di unbundling nell'industria dell'energia, Enel distribuzione dovette cambiare logo e nome del brand in E-distribuzione, così da differenziarsi da Enel Energia, azienda di fornitura. E-distribuzione è la principale società distributrice in Italia con oltre 7,400 comuni raggiunti per ben 31,5 milioni di utenti soddisfatti.

    Come contattare E-Distribuzione a Torino

    Quali sono i canali di contatto con E-Distribuzione? Scopriamo come mettersi in contatto con E-distribuzione

    • per il Pronto Intervento Guasti, attivo h24, chiamare l'803 500
    • per chiamate dall'estero lo 02.911.55.155
    • se si preferisce utilizzare il web, utilizzare l'Help online sul sito web di E-distribuzione

    Qual è la tempistica per i guasti al contatore Enel a Torino?

    Una volta che i clienti torinesi inoltrano la richiesta al gestore, quest'ultimo manderà al richiedente un preventivo con eventuali costi da sostenere. Una volta confermato il preventivo con eventuali addebiti, il fornitore dovrà mandare la richiesta al distibutore locale di Torino entro 2 giorni lavorativi, e quest'utlimo dovrà verificare se vi sono eventuali anomalie. Il distributore avrà:

    • entro 15 giorni lavorativi per il contatore luce
    • entro 20 giorni lavorativi per il contatore gas

    Il fornitore trasmetterà l'esito al cliente entro 2 giorni lavorativi e infine, il distributore avrà 15 giorni lavorativi per sostituire il contatore se si è verificato un malfunzionamento allo stesso.

    Forniture Enel Energia a Torino

    Come si attiva il contatore a Torino

    Hai bisogno di effettuare la prima attivazione del tuo nuovo contratto Enel Energia a Torino ma non sai come procedere? Ecco a te una semplice guida!

    Per prima cosa, è importante definire di cosa si tratti quando si parla di prima attivazione delle utenze: l'operazione permette al cliente di avere attiva la propria fornitura di luce e gas. Quando il contatore a Torino non è mai stato attivato. Se si vuole procedere con questa operazione, la prima cosa da fare è richiedere ad Enel Energia l'attivazione della fornitura; Enel si occuperà di stipulare un contratto e sottoscriverlo con i propri clienti torinesi. Vediamo insieme gli step per l'attivazione delle utenze luce e gas!

    Prima attivazione del contatore nel mercato tutelato a Torino

    Nel caso gli abitanti di Torino fossero clienti Enel nel mercato tutelato da Arera, possono chiamare l’800 900 800 e chiedere come eseguire la procedura di prima attivazione del contatore.

    Prima attivazione del contatore enel nel libero mercato

    Il primo step, consiste nell'attivare il contatore Enel energia a Torino per la prima volta. A questo proposito si hanno due possibilità:

    • Per il contatore della Luce: tramite una procedura online sul sito web di Enel, nel caso in cui il contatore a Torino abbia già erogato energia elettrica prima d'ora Per il contatore del G: recandosi in uno dei punti Enel Energia più vicino a Torino, nel caso in cui il contatore non avesse mai erogato energia prima d'ora
    • Per il contatore del Gas: recandosi in uno dei punti Enel Energia più vicino a Torino, nel caso in cui il contatore non avesse mai erogato energia prima d'ora

    In ambedue le circostanze, è opportuno sapere di dover portare con sé i seguenti dati:

    Cosa ti conviene preparare:
    Codice PDR
    Codice POD
    Il codice fiscale dell'intestatario

    Il secondo step, invece, avviene una volta che Enel Energia manderà il contratto via email al proprio cliente. Una volta ricevuto, infatti, dovrai mandare i seguenti moduli appositamente compilati e redatti:

    • Il modulo che certifica il regolare possesso dell'immobile per il quale si sta attivando il nuovo contratto Enel Energia (titolo abitativo)
    • Il modulo istanza 326, che attesta regolarità urbanistica dell'immobile

    Il distributore locale incaricato della tua zona di residenza a Torino è responsabile dell'attivazione del contatore nella tua casa. Firmato il contratto da parte del cliente, è il fornitore Enel a dover contattare il distributore, il quale si occuperà della procedura di attivazione nella pratica.

    Le tempistiche di attivazione del contatore a Torino

    Tutta la procedura di attivazione, dalla richiesta al termine, necessita di circa 7 giorni lavorativi; per la fornitura del gas, invece, possono essere necessari 10 giorni lavorativi.

    Come disdire un contratto con Enel Energia a Torino?

    Sei in fase di trasloco? Vuoi rescindere il contratto di fornitura con Enel Energia e non sai come fare? Non ti preoccupare, sappi che puoi disdire il tuo contratto luce o gas quando vuoi, ovunque ti trovi, sia a Torino, o nelle confinanti città di Venaria Reale o Beinasco, compilando l’apposito modulo ed inviandolo ad Enel in uno dei seguenti modi:

    • Sul sito di Enel Energia dove puoi trovare un apposito form per l'invio dei documenti
    • Chiamando il numero verde Enel: 800 900 860
    • Fisicamente presso un Punto ENEL a Torino, oppure in provincia di Torino
    • Via email

    Oppure in alternativa puoi chiamare direttamente Papernest senza costi. Gestiremo noi per te tutto gratuitamente!

    Una volta disdetto il contratto chiamaci per attivare l'offerta migliore del momento!

    Annuncio i

    Se, infine, hai scaricato sul tuo smartphone l'app MyEnel, ti basterà seguire passo passo gli step consigliati per compilare gli appositi moduli.

    Di quali dati ho bisogno per effettuare la disdetta e chiudere il contatore?

    Per inoltrare la richiesta di disdetta del contratto Enel a Torino, dovrai avere con te i seguenti documenti:

    • Il nome dell'intestatario del contratto
    • Il numero del contratto
    • Il codice POD per l'utenza luce e il codice PDR per il gas
    • L'ubicazione della fornitura
    • Il recapito per la ricezione dell'ultima bolletta

    Quanto costa disdire il contratto Enel a Torino?

    Innanzitutto va specificato che tale addebito verrà inserito nell'ultima bolletta, e ammonta a euro 23 + IVA. Questo costo è stabilito dall'Autorità (ARERA), ed è uguale per tutti i fornitori, anche se potranno poi essere applicati ulteriori addebiti (costi fissi) stabiliti dal distributore locale.

    Nel caso in cui tu voglia poi cambiare fornitore, il processo è semplice e veloce: basta contattare il nuovo fornitore, come ad esempio ENI a Torino, comunicargli l'avvenuta disdetta del contratto di fornitura in essere e richiedere un nuovo contratto.

    Quanto tempo devo attendere per la disdetta?

    Per quanto riguarda le tempistiche necessarie, ricorda che devi richiedere con almeno trenta giorni di anticipo il recesso del contratto Enel a Torino. Sarà compito di Enel contattare il distributore, che avrà il compito di porre dei sigilli al contatore tradizionale, oppure chiudere le utenze in modo telematico per contatori elettronici.

    Allaccio, subentro e voltura a Torino: come richiederli con Enel

    Quando traslochi dalla tua vecchia casa alla nuova a Torino, se vuoi trasferire le utenze Enel Energia a Torino, devi contattare il numero verde del servizio clienti, lo 800 900 860. Prima di farlo, verifica lo stato del tuo contatore.

    Lascia che ci occupiamo noi delle procedure burocratiche del tuo subentro, voltura o attivazione del contatore

    Annuncio i

    Le seguenti situazioni, che si applicano esattamente a qualsiasi altro fornitore (vedi ENI a Torino), ti permetteranno di risolvere i tuoi problemi:

    1. Quando entri nel nuovo appartamento di Torino e il contatore è ancora attivo, contatta il servizio clienti di Enel Energia e richiedi la voltura delle utenze. Il numero verde da chiamare è l'800 900 860
    2. .
    3. Se, al contrario, il contatore è chiuso o disattivato, dovrai richiedere un subentro
    4. Nel caso in cui il contatore sia assente, dovrai inoltrare la richiesta di allaccio gas o allaccio luce ad Enel Energia.

    La differenza tra subentro e voltura

    Infatti, è necessario comprendere quale richiesta fare ad Enel a Torino, così da inoltrare una richiesta mirata, e ricevere il servizio giusto nel minor tempo possibile. Subentro e voltura spesso possono essere erroneamente scambiate, in quanto consistono in un mero cambio di intestatario del contratto. La differenza consiste che, per quanto riguarda il subentro, è necessario contattare Enel a Torino e richiedere la riattivazione delle utenze, cosa non necessaria per la voltura, in quanto le utenze sono già attive.

    L’allaccio delle utenze a Torino

    Per quanto riguarda l'allaccio Enel a Torino, i tempi sono più lunghi perché non è mai stata erogata energia prima d'ora. Talvolta, se il contatore non è ancora presente nella casa di Torino, sarà necessario contattare o Enel o il distributore della provincia di Torino, che sarà incaricato di installare il contatore e attivare l'energia elettrica. Di conseguenza, le tempistiche saranno più lunghe ed è consigliato inoltrare le pratiche con abbastanza anticipo.

    Il servizio clienti del Servizio Elettrico Nazionale (al numero 800 900 800), che amministra tutti i consumatori che sono ancora in regime di maggior tutela a Torino, si occupa anche delle altre operazioni come allacciamenti, subentri e cambi di modalità di pagamento.

    Informazioni utili su Enel Energia a Torino

    Come contattare Enel Energia a Torino

    Se desideri contattare Enel Energia per tutto ciò che concerne il tuo contratto di luce e gas a Torino, puoi utilizzare i diversi numeri verdi e servizi online/app di Enel, a disposizione per il supporto dei clienti torinesi. Il servizio clienti offre la possibilità di conoscere in qualsiasi momento i tuoi consumi attuali e/o eventuali offerte Enel a cui passare.

    Cosa bisogna sapere prima di chiamare il servizio clienti di Enel Energia?

    In primo luogo, bisogna sapere se la propria fornitura di energia è attiva a Torino:

    • Nel mercato di maggior tutela
    • O sul mercato libero

    Se si è cliente a maggior tutela, non bisogna chiamare il call center di Enel Energia ma il Servizio Elettrico Nazionale (ex Enel Servizio Elettrico). Per verificare a quale categoria si appartiene, ricordiamo che bisogna semplicemente controllare l'intestazione delle bollette di luce e gas.

    Di seguito vi riportiamo le varie modalità per entrare in contatto con il servizio clienti.

    Come contattare Enel Energia
    800 900 860 Numero Verde Enel Energia
    800 900 800 Numero Verde Servizio Elettrico Nazionale
    Area clienti Online MyEnel
    Enel Energia App Mobile

    Da telefono fisso con chiamata gratuita, è possibile contattare il tuo fornitore al Numero Verde 800 900 860. Il Numero Verde 800 900 860 è sempre attivo

    Oppure, se vuoi cambiare fornitore, o eseguire una qualsiasi operazione sulle tue utenze, chiama noi di Papernest allo 0294756730 e lascia che ti seguiamo nella procedura.

    Chiama ora per attivare le migliori offerte luce e gas del momento!

    Annuncio i

    Enel Energia Torino: tutto quello che devi sapere sui canali social

    I cittadini torinesi oggi non hanno più la necessità di contattare il servizio clienti Enel tramite i vecchi canali tradizionali, ma possono farlo tramite i social network. Scopri qui quali sono le pagine social di Enel utili per informarsi o per parlare con il servizio di assistenza clienti a Torino:

    • YouTube: sul profilo del più visitato social network per quanto riguarda la visione di video, i cittadini torinesi possono appunto dare un'occhiata ai tutorial e ai video esplicativi di Enel sulla pagina chiamata Enel Energia
    • Su Facebook: la pagina di Enel si chiama @enel.energia.10 e qui gli abitanti di Torino possono restare aggiornati sulle novità del fornitore, ma anche commentare post e parlare in chat con il servizio clienti
    • Twitter: Twitter oggi è diventato il canale social più utilizzato per l'assistenza clienti ed infatti Enel ha creato una pagina apposita per l'assistenza clienti attiva per rispondere ai problemi degli abitanti di Torino 24h (@EnelEnergiaHelp).

    Segui il link per accedere all'area clienti Enel energia.

    L'azione di Enel a Torino

    La storia di Torino

    In provincia di Torino si colloca la città di Torino, che fa parte della regione Piemonte. Torino è popolata da 875698 abitanti, i quali sono molto affezionati alla storia della loro città ed è per questo che ogni anno festeggiano il loro santo patrono San Giovanni Battista con cibo e divertimento.

    La nascita di Enel

    Enel, ente nazionale per l'energia elettrica, nasce nel 1962 partendo dal settore idroelettrico. La società è cresciuta rapidamente sul tutto territorio nazionale ma anche mondiale diventano così un’azienda multinazionale. Oggi è uno dei fornitori più affidabili di energia in tutta la Piemonte.

    Enel è rapidamente cresciuta nei decenni successivi sino a diventare un operatore di grande peso nel mercato energetico mondiale. Con un occhio di riguardo verso l'innovazione, Enel nel 2001 è stata la prima grande azienda energetica ad installare i contatori intelligenti al fine di creare la prima smart grid in Europa. I primi anni duemila sono accompagnati da un'espansione internazionale con l'acquisizione della spagnola Endesa e una crescita nelle Americhe. Con l'iniziativa Enel Green Power, l'azienda già nel 2008 si impegna nell'ambito delle rinnovabili.

    Trova le colonnine elettriche EnelX a Torino 🚗

    Lista delle colonnine elettriche a Torino
    VIA CANELLI, Torino 10100
    Corso Bolzano 47/A, Torino 10100
    Via Giacinto Pacchiotti, Torino 10100
    Via Ada Negri, Torino 10100
    Corso Grosseto, Torino 10100
    Via Bernardino Ramazzini, Torino 10100
    Via Stradella, Torino 10100
    Piazza del Donatore di Sangue, Torino 10100
    Strada Comunale di Bertolla, Torino 10100
    Corso Galileo Ferraris, Torino 10100
    Piazza Solferino 20, Torino 10121
    Consulta la lista completa di tutte le colonnine a Torino

    Dove trovare le colonnine di ricarica elettriche a Torino? Hai comprato un’auto elettrica, ma non disponi di una colonnina di ricarica privata in casa tua? Scopri dove trovare le colonnine di ricarica di Enel a Torino.

    Per saperne di più sulla nostra politica di controllo, elaborazione e pubblicazione degli avvisi: clicca qui
    Ti serve aiuto? 02 94 75 67 30

    Continuando la navigazione sul nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie per misurare e personalizzare la tua esperienza, Per saperne di più.

    Papernest ti permette di sottoscrivere i tuoi contratti di luce e gas con ENI, IREN, Wekiwi e Metano Nord.