Offerte luce e gas: scopri le tariffe dual

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Sommario: Le offerte dual luce e gas sono le offerte che permettono ai clienti di poter accedere a entrambe le fonti di energia, ovvero energia elettrica e gas metano, tramite la sottoscrizione di un unico contratto.

Questa tipologia di offerte può rivelarsi una soluzione vincente in caso di trasloco in una nuova casa con l’esecuzione di una procedura di subentro luce o gas. Di fatti, grazie a un’offerta dual potrai risparmiare tempo e sottoscrivere la tua fornitura per luce e gas in un’unica pratica.

Le migliori offerte luce e gas del mercato

Approfittare delle offerte luce e gas dual, oltre a consentirti di semplificare il tuo trasloco utenze, può anche consentirti di risparmiare parecchio sulla tua bolletta.

Difatti, con queste tariffe i fornitori di elettricità e gas puntano a convincere il cliente ad affidarsi a loro per entrambe le utenze sottoscrivendo sia le offerte luce che le offerte gas, per riuscirci propongono prezzi più bassi rispetto a quanto ammonterebbe la somma di due contratti divisi.  Con la fomula dual, sempre più spesso, i provider iniziano ad offrire offerte 100% green.

Tuttavia, scegliere la tariffa più conveniente per le nostre esigenze richiede tempo e un’attenta valutazione.





Plenitude Trend Casa Luce e Gas

PUN + 0,0231 €/kWh* +12€/mese di costi di commercializzazione e vendita

Tariffa Luce disponibile sia nella versione Monoria che Bioraria

PSV + 0,1000 €/Smc* +12€/mese di costi di commercializzazione e vendita

Tariffa Gas

I vantaggi delle offerte dual

Le offerte dual rappresentano spesso il modo migliore per risparmiare in bolletta. L’obiettivo delle aziende è infatti chiaro: riuscire a stipulare un accordo che consenta loro di legarsi a un cliente sia per la luce sia per il gas, rubandolo così alla concorrenza. La leva su cui puntano per riuscirci è ovviamente il prezzo proposto.

Vediamo riassunti nella seguente tabella i vantaggi delle offerte dual:

Vantaggi delle Offerte Dual Fuel
Vantaggio Descrizione
Risparmio Economico Le offerte dual fuel riducono i costi mentre migliorano sia la quantità che la qualità dei servizi, portando a significativi risparmi sulle bollette energetiche. La scelta più conveniente dipenderà dal consumo individuale di ogni cliente.
Praticità e Unificazione Con l’offerta dual fuel, luce e gas sono attivati simultaneamente, eliminando la necessità di gestire due utenze separate. Ciò porta a una maggiore praticità e semplificazione nell’amministrazione delle utenze.
Gestione Semplice e Efficiente Affidare a un unico fornitore la gestione di luce e gas facilita i processi di attivazione, monitoraggio dei consumi e segnalazione di guasti. Inoltre, la disdetta o il cambio di servizio può essere effettuato facilmente, anche online.

Vediamo cosa dobbiamo guardare per analizzare la convenienza di ogni proposta.

Come confrontare le migliori offerte luce e gas

Per capire meglio quali criteri tenere in considerazione per selezionare l’offerta luce e gas più conveniente dobbiamo guardare le voci che troviamo nelle nostre bollette.

Queste sono divisibili in due categorie:

  1. Voci costanti – Sono dei costi decisi dall’autorità che regola le forniture di gas e luce e quindi sono comuni a tutti i fornitori
  2. Voci variabili – Si tratta dei costi stabiliti dal singolo fornitore in autonomia e, proprio per questo, possono quindi variare di caso in caso

È chiaro che per verificare l’effettiva convenienza di un’offerta bisogna guardare queste ultime. Tra tutte quelle che si possono trovare indicate in bolletta, le più importanti sono:

  • il prezzo energia
  • il prezzo del gas

Questi due costi dipendono dal prezzo al quale i fornitori acquistano gas ed energia e dalla percentuale di maggiorazione che applicano nel rivenderli a noi. Giocando su una percentuale più o meno alta, gli enti di fornitura formulano le loro diverse offerte.

Per semplificare ulteriormente le cose puoi comunque visitare la pagina confronta offerte luce gas. Qui troverai tanti articoli di confronto tra le principali proposte di tutti i fornitori più importanti del mercato.

Come gestire il trasloco utenze luce e gas col subentro

Entrare in una nuova abitazione è in generale un’ottima occasione per rivalutare i propri contratti di fornitura gas e luce e attivarne di più convenienti.

Tuttavia, traslocare in una nuova casa richiede delle azioni preliminari da compiere:

  • Se il contatore fosse presente e disattivato, l’operazione da svolgere è il subentro.
  • Nel caso ci fosse già presente un contatore con un utenza ancora attiva, si potrà  procedere con la voltura

In quali casi si fa la voltura? I 3 casi più comuni in cui la voltura si rende opportuna sono:

  • cambio utenze intestate al vecchio inquilino
  • morte dell’intestatario delle bollette
  • separazione o divorzio dei coniugi

Sembrano termini tecnici e complicati, ma in realtà indicano operazioni semplici. Vediamole insieme passo passo.

Occorre precisare che, essendo due operazioni legate a due circostanze differenti, non esiste una che conviene più dell’altra; la scelta dipenderà solo ed esclusivamente dalla situazione pregressa.

Il subentro luce: come si fa?

Nel caso in cui la tua nuova casa abbia già a disposizione un contatore, ma questo risulti disattivato, la procedura necessaria è il subentro luce.

Anche in questo caso dovrai raccogliere i dati necessari:

  1. tutti i dati personali identificativi dell’intestatario
  2. il codice POD o il codice cliente che trovi sul display del contatore
  3. la finalità di utilizzo dell’energia elettrica, se uso domestico o di altro tipo
  4. la potenza kw necessaria
  5. dati catastali dell’immobile che andrai ad occupare

Quanto costa il subentro luce?

Per quanto riguarda i costi del subentro luce,  questi variano a seconda che si tratti di mercato tutelato o il mercato libero.

Costi di Subentro Luce in Diversi Mercati
Tipo di Mercato Costo di Subentro
Mercato Tutelato Circa 67€
Mercato Libero Da 45€ a 85€

Quali sono le tempistiche del subentro luce?

A differenza dell’allaccio, il subentro luce ha dei tempi di esecuzione molto più contenuti.

Una volta avanzata la richiesta, il fornitore avrà a disposizione due giorni per contattare il distributore. A sua volta, il distributore dovrà occuparsi di attivare il contatore entro 5 giorni lavorativi.

Scopri in questo articolo cosa sono il dispacciamento della luce elettrica, la prima attivazione della luce o del gas.

 

Come fare il subentro del gas?

Per avviare un nuovo contratto di fornitura di gas bisogna inoltrare una richiesta al proprio fornitore di energia, che a sua volta trasmetterà le informazioni al Distributore affinchè avvenga l’attivazione del contatore gas secondo i termini definiti da ARERA. Avere dunque  a portata di mano la documentazione richiesta è fondamentale, in quanto la mancanza di informazioni può causare ritardi nell’attivazione del servizio.

È essenziale fornire dettagli accurati del titolare del contratto, tra cui:

  1. copia del documento di identità
  2. codice fiscale
  3. numeri di contatto
  4. indirizzo di residenza
  5. luogo di fornitura
  6. l’indirizzo per la ricezione delle fatture

Allo stesso modo è importante possedere il Codice PDR, che si può trovare sulla bolletta del precedente intestatario, o il numero di matricola rintracciabile sul proprio contatore. In aggiunta, per coloro che decidono di affidarsi al pagamento tramite addebito diretto, è necessario fornire il proprio codice IBAN.

Quanto tempo ci vuole per effettuare il subentro del gas?

In termini di tempistiche, una volta che il fornitore ha inviato la documentazione necessaria al Distributore, quest’ultimo ha l’obbligo di attivare il contatore gas metano entro 10 giorni lavorativi dalla ricezione della richiesta. Qualora si verifichino ritardi nell’attivazione del contatore attribuibili al distributore, è previsto un indennizzo a favore del cliente.

Numero Verde dei fornitori luce e gas: contatta i fornitori per informazioni e assistenza

Se stai cercando di capire a quale offerta luce e gas fare affidamento o se hai bisogno di richiedere informazioni riguardanti operazioni specifiche come ad esempio il subentro luce, ti invitiamo a fare rivolgerti ai numeri verdi messi a disposizione dai fornitori. Eccone alcuni in questa tabella:

Numeri Verdi fornitori luce e gas
Fornitore Energetico Numero Verde
Wekiwi 800.178584
Iren 800 969696
Engie 800 422 422
Eni Gas e Luce 800 900 700
Enel Energia 800 900 860
Dettagli Voltura Luce
Tipo di Mercato Informazioni sui Costi e Tempistiche
Mercato Libero Oneri amministrativi: €25,88
Variazione costi prestazione commerciale: €20-€60
IVA applicata al 22%
Possibile deposito cauzionale
Tempo di attuazione: 4-7 giorni lavorativi
Costo Medio Approssimativo: €50
Mercato Tutelato Oneri amministrativi: €25,88
Contributo fisso: €23,00
Imposta di bollo: €16,00
Tempo di attuazione: 4-7 giorni lavorativi

Aggiornato su 15 Feb, 2024

redaction La redazione di Prontobolletta
Redactor

Federica

Copywriter specializzata in normative e innovazione.

Commenti

2 Valutazioni bright star bright star bright star bright star bright star 5/5

Per saperne di più sulla nostra politica di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre menzioni legali.
Marco
bright star bright star bright star bright star bright star 5/5

Ho parlato con un vostro operatore davvero gentile che mi ha attivato la luce in pochi minuti a casa! Grazie

Prontobolletta.it

Salve Marco, grazie per averci scelto!

Mario
bright star bright star bright star bright star bright star 5/5

Grazie a voi ho trasferito tutte le utenze nella mia nuova casa in 15 min di telefonata!! Grazie mille!

Prontobolletta.it

Siamo lieti per la sua positiva esperienza Mario.