Offerte luce e gas: scopri le tariffe dual

Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐


Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐


Sommario: Offerte luce e gas: scegliere un’offerta dual ti permette di sfruttare i prezzi più vantaggiosi. Scopri quali sono le migliori leggendo l’articolo!

Approfittare delle offerte luce e gas dual può consentirti di risparmiare parecchio sulla tua bolletta.

Difatti, con queste tariffe i fornitori di elettricità e gas puntano a convincere il cliente ad affidarsi a loro per entrambe le utenze sottoscrivendo sia le offerte luce che le offerte gas, Per riuscirci propongono prezzi più bassi rispetto a quanto ammonterebbe la somma di due contratti divisi. Inoltre, al costo minore molto spesso vengono abbinati vantaggi ulteriori che vedremo nell’articolo. Con la forumla dual, sempre più spesso, i provider iniziano ad offrire offerte 100% green.

Tuttavia, scegliere la tariffa più conveniente per le nostre esigenze richiede tempo e un’attenta valutazione.

Ora che abbiamo visto sommariamente cosa propongono i leader del mercato della fornitura di gas e luce, scendiamo più nel dettaglio andando ad analizzare i punti di forza di ognuna.

In questo articolo vedremo:

  • cosa prevedono esattamente le migliori offerte luce e gas 
  • quali sono i vantaggi delle offerte dual e come compararle per trovare la più conveniente
  • in che modo disdire i vecchi contratti per stipularne di nuovi
  • come effettuare l’allaccio e il subentro quando entriamo in una nuova casa

Le migliori offerte luce e gas del mercato

Partiamo da una tabella che mette le migliori offerte luce e gas a confronto.

Fornitore Nome offerta Prezzo Luce e Gas
Edison Edison Web Gas e Luce Luce: 0,056 €/kWh
Gas: 0,22 €/Smc
Enel Energia E-Light Luce e Gas Luce: 0,07053 €/kWh
Gas: 0,26 €/Smc
Eni Link Luce e Gas Luce: 0.065 €/kWh
Gas: 0.2601 €/Smc
Illumia Luce e Gas Web Luce: 0,0760 €/kWh
Gas: 0,23 €/smc
Nen Luce e Gas Luce: 0,0854 €/kWh
Gas: 0,268 €/Smc
Sorgenia Next Energy Luce e Gas Luce: 0,06484 €/kWh
Gas: 0,3088 €/Smc

Analizziamo nello specifico cosa hanno previsto i fornitori che propongono offerte luce e gas insieme. Con l’apertura del mercato libero le tariffe placet stanno sempre di più scomparendo e sono diversi i provider che propongono offerte nel libero mercato e in particolare ci occuperemo di questi operatori:

  • Edison
  • Enel
  • Eni
  • Illumia
  • Nen
  • Sorgenia

L’offerta luce e gas Edison Web

Partiamo con Edison che ha sviluppato un offerta dual molto interessante: la Edison Web. Attivandola potremo disporre di un prezzo luce di 0,056 €/kWh e di un prezzo gas di 0,22 €/Smc.

Ulteriori benefici riguardano altri servizi accessori:

  • poter disporre si un prezzo bloccato per 12 mesi
  • un servizio di assistenza casa incluso nel prezzo

Offerte luce e gas Enel: la E-Light + E-Light Gas

La migliore offerta dual di Enel si chiama E-Light + E-Light Gas e, come intuibile dal nome, deve essere attivata online. I prezzi di luce e gas sono fissi e prevedono questi costi:

  • Luce: 0,07053 €/kWh
  • Gas: 0,26 €/Smc

I vantaggi della proposta sono:

  • prezzo bloccato per 12 mesi dal momento dell’attivazione
  • bolletta web per rendere tutto più comodo e ridurre gli sprechi di carta
  • pagamento tramite bollettino o addebito automatico sul conto a tua scelta

Se queste offerte non ti hanno convinto al 100% potrai vedere le altre offerte gas nella nostra pagina confronto tariffe gas metano.

Link è la migliore tra le offerte luce e gas Eni

Un’altra buona offerta dual è quella di Eni chiamata Link Luce e Gas. I prezzi per le forniture sono i seguenti:

  • Luce: 0.065 €/kWh
  • Gas: 0.2601 €/Smc

Tra i benefici ci sono la possibilità di avere il prezzo bloccato per 2 anni e uno sconto del 10% sul primo anno di fornitura che può diventare del 20% se scegli RID bancario e le bollette digitali.

Offerta dual Illumia: Luce e Gas Web

Tra le offerte luce e gas Illumia, la migliore è la Web. I costi di 0,0760 €/kWh per la luce e di 0,23 €/smc per il Gas.

Tuttavia, a sorprendere maggiormente sono i vantaggi:

  • prezzo bloccato per 12 mesi
  • nessuna necessità di deposito cauzionale
  • bollette digitali
  • possibilità di addebito automatico sul conto corrente
  • 100 kWh e 100 Smc offerti dall’azienda

Nen: l’offerta Special 48 Luce e Gas

Anche le offerte luce e gas Nen sono ottime, soprattutto la Special 48 che prevedere questi costi:

  • Luce: 0,0854 €/kWh
  • Gas:0,268 €/Smc

Inoltre, l’azienda offre uno sconto di 48 euro a utenza (quindi 96 euro totali), la fornitura di energia elettrica 100% pulita e una rata fissa per 12 mesi.

Offerte luce e gas Sorgenia: la Next Energy

Chiudiamo l’analisi delle migliori offerte dual con la Next Energy di Sorgenia. L’azienda propone un prezzo luce di 0,06484 €/kWh e un 0,3088 €/Smc.

Inoltre, ogni giorno l’ente mette in palio un buono Amazon fino a 100€ per chi attiva la doppia fornitura e garantisce uno sconto di 60€ per ogni amico portato in Sorgenia.

I vantaggi delle offerte dual

Le offerte dual rappresentano spesso il modo migliore per risparmiare in bolletta. L’obiettivo delle aziende è infatti chiaro: riuscire a stipulare un accordo che consenta loro di legarsi a un cliente sia per la luce sia per il gas, rubandolo così alla concorrenza. La leva su cui puntano per riuscirci è ovviamente il prezzo proposto.

Tuttavia, il costo non è l'unico aspetto positivo. Avere un solo contratto per gas e luce ci permetterà di:

  • poterci interfacciare con un unico interlocutore per ogni problema riguardante le forniture
  • ricevere un’unica bolletta bimensile riducendo così gli spazi di archiviazione

Al giorno d’oggi, questa strategia dei fornitori è parecchio diffusa, con la conseguenza che le offerte dual sono ormai tantissime. Capire quale sia davvero la più conveniente può risultare difficile. Tuttavia basta comprendere su quali parametri concentrare la nostra attenzione.
Vediamo cosa dobbiamo guardare per analizzare la convenienza di ogni proposta.

Come confrontare le migliori offerte luce e gas

Per capire meglio quali criteri tenere in considerazione per selezionare l’offerta luce e gas più conveniente dobbiamo guardare le voci che troviamo nelle nostre bollette.

Queste sono divisibili in due categorie:

  1. Voci costanti – Sono dei costi decisi dall’autorità che regola le forniture di gas e luce e quindi sono comuni a tutti i fornitori
  2. Voci variabili – Si tratta dei costi stabiliti dal singolo fornitore in autonomia e, proprio per questo, possono quindi variare di caso in caso


È chiaro che per verificare l’effettiva convenienza di un’offerta bisogna guardare queste ultime. Tra tutte quelle che si possono trovare indicate in bolletta, le più importanti sono:

  • il prezzo energia
  • il prezzo del gas


Questi due costi dipendono da prezzo al quale i fornitori acquistano gas ed energia e dalla percentuale di maggiorazione che applicano nel rivenderli a noi. Giocando su una percentuale più o meno alta, gli enti di fornitura formulano le loro diverse offerte.

Per semplificare ulteriormente le cose puoi comunque visitare la pagina confronta offerte luce gas. Qui troverai tanti articoli di confronto tra le principali proposte di tutti i fornitori più importanti del mercato.

Hai Bisogno di una nuova offerta Luce e Gas ma ti sei perso nel mare delle offerte? Chiama i nostri esperti e attiva GRATIS l’offerta migliore

02 94 75 67 37

Info

Come disdire i contratti per le nuove offerte luce e gas

Attivare un’offerta luce e gas dual con un nuovo fornitore impone necessariamente la disdetta dei contratti precedentemente stipulati per l’approvvigionamento di entrambi.

È probabile che tu abbia in essere due contratti distinti: uno per il gas e uno per la luce. Vediamo nel dettaglio le procedure da compiere per interrompere entrambi.

La disdetta del contratto luce

Per disdire il contratto luce sarà necessario preparare in anticipo una serie di dati da comunicare al proprio fornitore. In particolare procurati:

  1. il codice fiscale e la carta d’identità
  2. il codice POD
  3. l’autolettura del contatore
  4. il codice cliente
  5. l’indirizzo a cui il fornitore dovrà recapitare la fattura
  6. il giorno in cui l’utenza dovrà essere disattivata

A questo punto dovrai inoltrare la richiesta di disdetta. Per farlo ti basterà:

  • compilare il modulo di disdetta che trovi sul sito web del tuo fornitore
  • contattare il fornitore via telefono o e-mail
  • comunicare la tua volontà di recedere dal contratto
  • attendere la conferma di ricevimento della richiesta

Ora il fornitore avrà 2 giorni di tempo per contattare il distributore e informarlo della disdetta. Quest’ultimo avrà poi il compito di chiudere il contatore entro 5 giorni lavorativi.

Tieni a mente questi aspetti decisamente importanti:

  • se alla disdetta non dovesse seguire la stipula di un nuovo contratto, devi comunicare espressamente che si tratta di cessazione definitiva
  • nel caso volessi semplicemente cambiare contratto con lo stesso fornitore non sarà necessario chiedere la disdetta, ma solo avviare un nuovo accordo
  • informati subito sui costi da sostenere previsti nel tuo contratto
  • la disdetta del contratto luce può avvenire direttamente online; quella del gas invece no
  • puoi disdire un contratto in qualsiasi momento tu lo voglia

Interrompere il contratto gas per attivare una nuova offerta

Anche disdire contratto gas è un’operazione semplice: basta solo prestare attenzione a tutti i passaggi.

Innanzitutto occorre preparare i dati necessari. In particolare:

  1. i tuoi dati personali
  2. il giorno di disattivazione prescelto
  3. il codice PDR
  4. il tuo codice cliente
  5. l’autolettura del contatore

A questo punto dovrei metterti in contatto con il tuo fornitore attuale. Per farlo puoi recarti nei suoi punti vendita, contattarlo tramite numero telefonico oppure inoltrando una e-mail.

Una volta comunicata la tua intenzione di interrompere l’accordo per la fornitura, la disattivazione spetta all’ente. Difatti, sarà lui ad occuparsi di tutto il resto. Entro 5 giorni dovrà disattivare il contatore e manderà all’indirizzo indicato l’ultima bolletta comprensiva del conguaglio.

Come effettuare l’allaccio e il subentro quando entriamo in una nuova casa

Entrare in una nuova abitazione è l’occasione migliore per rivalutare i propri contratti di fornitura gas e luce e attivarne di più convenienti.

Tuttavia, traslocare in una nuova casa richiede delle azioni preliminari da compiere:

  • Nel caso non fosse già presente un contatore dovremo procedere con l’allaccio luce e l’allaccio gas
  • Se il contatore fosse presente e disattivato, l’operazione si chiama subentro.

Sembrano termini tecnici e complicati, ma in realtà indicano operazioni semplici. Vediamole insieme passo passo.

La procedura di allaccio luce

L’allaccio luce è un’operazione che può richiedere tanti giorni per essere compiuta. Tutto dipenderà dalla difficoltà dei lavori da realizzare per l’attivazione dell’energia elettrica.

La prima cosa di cui occuparsi per richiederlo è recuperare i dati necessari:

  1. nome e cognome
  2. codice POD e/o PDR
  3. codice fiscale
  4. indirizzo a cui spedire le bollette
  5. indirizzo di residenza
  6. e-mail
  7. dati catastali dell’abitazione
  8. l’accordo in base al quale abbiamo il possesso dell’immobile
  9. potenza richiesta per il contatore


A questo punto dovrai procedere con la richiesta, contattando il fornitore. Come detto, uno dei grandi problemi dell’allaccio consiste nelle tempistiche necessarie. Infatti, per richiedere il sopralluogo e ricevere il preventivo serviranno circa 20 giorni. Una volta accettato il preventivo dovrai attendere tra i 10 e i 60 giorni perché il distributore si occupi di portare a termine il lavori. Quindi è fondamentale muoversi con largo anticipo.

Cosa fare in caso di allaccio del gas

Come per l’allacciamento della luce, anche l’allaccio gas prevede una procedura semplice mai dai tempi di realizzazione importanti. La richiesta va sempre inoltrata al fornitore che hai prescelto in questi modi:

  • recandoti in un punto vendita
  • contattando il fornitore per telefono
  • scrivendo una e-mail


In questa fase dovranno essere trasmessi alcuni dati obbligatori:

  1. l’indirizzo dove effettuare l’allaccio
  2. i tuoi dati personali: nome, cognome, codice fiscale ecc.
  3. una lista delle apparecchiature che utilizzeranno il gas in modo tale da scegliere il contatore migliore
  4. quantità di gas giornaliero necessaria


Ancora una volta, il fornitore si occuperà di organizzare un sopralluogo e preparare un preventivo. Quando lo avrai accettato inizieranno i lavori veri e propri. Come detto, i tempi di attesa sono molto lunghi: dovrai quindi iniziare a occupartene per tempo.

Il subentro luce

Nel caso in cui la tua nuova casa abbia già a disposizione un contatore, ma questo risulti disattivato, la procedura necessaria è il subentro luce.

Anche in questo caso dovrai raccogliere i dati necessari:

  1. tutti i dati personali identificativi dell’intestatario
  2. il codice POD o il codice cliente che trovi sul display del contatore
  3. la finalità di utilizzo dell’energia elettrica, se uso domestico o di altro tipo
  4. la potenza kw necessaria
  5. dati catastali dell’immobile che andrai ad occupare


A differenza dell’allaccio, il subentro luce ha dei tempi di esecuzione molto più contenuti. Una volta avanzata la richiesta, il fornitore avrà a disposizione due giorni per contattare il distributore. A sua volta, il distributore dovrà occuparsi di attivare il contatore entro 5 giorni lavorativi.

Scopri in questo articolo cosa sono il dispacciamento della luce elettrica, la prima attivazione della luce o del gas.

Se stai pensando di guardarti attorno per stipulare un nuovo contratto di fornitura luce e gas, potranno esserti anche utili i consigli recentemente proposti da Il Sole 24 Ore. Trovi l’articolo a questo link.

Chiama i nostri esperti ed attiva GRATIS la miglior offerta Luce e Gas per te

02 94 75 67 37

Info

Aggiornato su 22 Set, 2021

redaction La redazione di Prontobolletta
Redactor

Carolina

Redattrice

Commenti

1 Valutazioni bright star bright star bright star bright star bright star 5/5

Per saperne di più sulla nostra politica di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre menzioni legali.
Mario
bright star bright star bright star bright star bright star 5/5

Grazie a voi ho trasferito tutte le utenze nella mia nuova casa in 15 min di telefonata!! Grazie mille!

Siamo lieti per la sua positiva esperienza Mario.