Distacco gas senza preavviso: perché e come risolvere

Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐


Sommario Il distacco senza preavviso non dovrebbe accadere, a meno che non si stia parlando di morosità del cliente. Infatti, il fornitore è sempre tenuto ad avvisare i propri clienti.

Può accadere il distacco gas senza preavviso?

In alcuni casi, può accadere che si verifichi un distacco del gas senza preavviso sebbene questo non dovrebbe accadere.

Analizzeremo ora questo fenomeno e cosa fare per prevenirlo. Nonostante ci si possa immaginare il contrario, i distributori del gas devono seguire delle precise indicazioni prima di poter effettuare qualsiasi manovra di sospensione del servizio.

Per rispondere a questa domanda, bisogna prima comprendere come si comporta il fornitore verso un cliente non pagante.

Chi fornisce il servizio deve inviare un sollecito, precisando la data che sancisce la scadenza per il pagamento.

In caso in cui il cliente indebitato non dovesse regolare i pagamenti in tempo, riceverà un ulteriore preavviso di distacco della fornitura. Solo allora, sarà possibile la sospensione del servizio.

Come si può vedere, il distacco del gas senza preavviso non dovrebbe avvenire.

Distacco SENZA preavviso. Attenzione!

Tuttavia può accadere in due casi:

  • il cliente non ha ricevuto nessun sollecito dalla compagnia ritrovandosi senza fornitura per problemi logistici (come ad esempio problemi postali)
  • il fornitore non ha mandato alcun sollecito al cliente (infrangendo la normativa dell’Arera)

Inoltre precisiamo che il servizio non può essere sospeso durante il venerdì, il sabato e nei giorni festivi e prefestivi.

In passato, quando nessuna normativa regolava i rapporti cliente-fornitore per la fornitura, il distacco del gas capitava soventemente. Vediamo i dettagli!

Prima della normativa: il cliente non tutelato per il distacco gas

In particolare prima della normativa non era raro avere una fornitura sospesa senza alcun preavviso e senza nemmeno capirne le cause.

Infatti in assenza di alcun obbligo di preavviso, l’ente di fornitura poteva distaccare il gas ad un cliente moroso senza comunicarglielo.

Ovviamente ciò non andava a favore di un cliente pagante, che magari aveva ritardato per motivi estranei a lui o semplicemente per errori tecnici. Ecco perché l’Arera ha deciso di introdurre tale normativa a tutela dell’utente, obbligando il fornitore a mandare solleciti e preavvisi.

Cosa potrà fare il cliente nei casi sopracitati?

Nel caso di mancata ricezione del sollecito e di conseguenza il distaccamento del gas senza preavviso, il fornitore non si assume alcuna responsabilità se riesce a dimostrare di aver eseguito le procedure descritte precedentemente. Questo impedirebbe così al cliente di ricevere un risarcimento, come però accade nel secondo caso.

Infatti, se il fornitore non ha mandato alcun sollecito, il cliente ha diritto ad un risarcimento che potrà ottenere solo dopo aver pagato per intero il prezzo della bolletta in questione. Nei casi più drastici invece, l’utente ha sempre la possibilità di disdire il proprio contratto gas informando il proprio fornitore e seguendo le sue istruzioni.

Vuoi gestire al meglio la tua utenza luce o gas? Chiama i nostri esperti! La chiamata è gratuita

02 94 75 67 37

Info

Riallacciamento del servizio di fornitura gas

riallacciamento gasIn caso il cliente volesse effettuare un riallacciamento del gas, a seguito di un distacco del gas con o senza preavviso, deve prima di tutto estinguere per intero il conto mancante delle bollette con i relativi interessi dovuti ai ritardi del pagamento e per le diverse spese legali.

In quanto tempo si riattiva la fornitura del gas?

Dopo aver effettuato il procedimento di riallacciamento del servizio, la richiesta di riattivazione viene gestita entro 1 o 2 giorni lavorativi.

In caso di danni a seguito di un distaccamento del gas senza preavviso, di qualunque tipo, bisogna farli presente al fornitore anche con un legale che può avanzare una richiesta di risarcimento per i danni subiti.

Sarà necessario pagare tanti interessi?

L’ammontare degli interessi dipende dal mercato in cui si opera:

  • uno scenario possibile è quello del mercato libero dove gli interessi vengono stabiliti al momento della stipulazione del contratto con il fornitore
  • l’altro scenario invece è il mercato tutelato nel quale troviamo l’ARERA a determinare i vari prezzi, valutandoli dal mercato stesso. Ricordiamo che il mercato tutelato avrà vita ancora fino a luglio 2020.

Come prevenire il distacco del gas senza preavviso?

Il distaccamento del gas senza preavviso può essere facilmente evitato.

Bisogna prima di tutto considerare i metodi di ricezione delle bollette. Infatti utilizzando metodi tradizionali, come le poste, si possono riscontrare parecchi ritardi di consegna o addirittura il mancato recapito. Ciò indica che i ritardi nei pagamenti non sempre sono dovuti ad un cliente che gestisce male le tempistiche, ma possono avvenire anche per cause estranee all’utente come già accennato prima.

Diverso è se si utilizza un sistema di fatturazione elettronico. In questo modo si possono ovviare ai problemi logistici dato che tutto avviene online ed elettronicamente. Quest’ultima soluzione permette al cliente di ricevere le bollette in maniera innovativa:

  • Con rapidità, anche se fuori casa, in tempo reale e senza ritardi
  • Con comodità, attraverso lo smartphone o il pc
  • Con sicurezza, con un pagamento rapido e sicuro.
Per riassumere, la realtà di un distacco del gas senza preavviso è sempre più lontana grazie a queste normative che tutelano tutti i clienti, soprattutto quelli sottoposti ad errori esterni non causati da loro.

Come già detto, in passato anche per un errore tecnico, intere famiglie potevano ritrovarsi in situazioni sconvenienti senza fornitura di gas. Ovviamente il problema non è totalmente estinto, essendoci ancora delle situazioni, precedentemente citate, in cui un cliente non pagante potrebbe ritrovarsi. In entrambe le situazioni, il cliente deve prima risolvere il proprio debito per riottenere un ripristino di tutte le funzionalità richieste.

Consulta altri articoli su luce e gas!

Vuoi cambiare fornitore? Chiama gratuitamente questo numero!

02 94 75 67 37

Info

Aggiornato su 29 Lug, 2021

redaction La redazione di Prontobolletta
Redactor

Giulia P.

Giornalista News

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per saperne di più sulla nostra politica di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre menzioni legali.