800 900 800 Numero verde per contattare il Servizio Elettrico Nazionale

Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Sommario Questa pratica guida illustra tutti i numeri per contattare il Servizio Elettrico Nazionale, e in particolar modo tutti i numeri verdi gratuiti da rete fissa. Scopri che numero chiamare in caso di guasti, reclami, per comunicare l’autolettura e per ricevere le informazioni utili relative alle utenze luce e gas.

Numero Verde Servizio Elettrico Nazionale

Il numero verde del Servizio Elettrico Nazionale è 800 900 800, attivo dal Lunedì alla Domenica (7:00-22:00), festività escluse. Per gli utenti non-udenti è disponibile l’App Pedius.

Il Numero Verde del Servizio Elettrico Nazionale se sei un ex cliente Enel Servizio Elettrico:

Il Numero Verde del Servizio Elettrico Nazionale 800 900 800 è quindi uno dei contatti a disposizione dei clienti ex Enel Servizio Elettrico che necessitano chiarimenti o informazioni di qualsiasi tipo.

Altri numeri a disposizione del Servizio Elettrico Nazionale:

  • 06 9480 8228: Numero a disposizione di coloro che non sono clienti del Servizio Elettrico Nazionale (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18).
  • Pec Servizio Elettrico Nazionale: clienti@pec.servizioelettriconazionale.it
  • Servizio Elettrico Nazionale numero verde cellulare: 199 50 50 55 (numero disponibile per le chiamate da cellulare attivo da lunedì a domenica dalle 7 alle 22. Non è un numero gratuito).

I numeri fax del Servizio Elettrico Nazionale

Il Servizio Elettrico Nazionale numero fax non è solo uno, ce ne sono diversi e ognuno è dedicato a un servizio ben preciso. Ecco l’elenco dei numeri fax:

  • 800 900 150: numero specifico per segnalazioni e richiesta nuova fornitura temporanea
  • 800 900 839: numero per invio di pagamento della bolletta a seguito di un distacco
  • l’800 900 899: numero per attivazioni diverse da quelle temporanee
  • 800 900 179: numero per l’invio della prova di pagamento della bolletta dopo un sollecito
  • +39 02 23972150: numero per ogni tipo di comunicazione dall’estero

Sportello Attivazioni
+39 02 94 75 67 37 Fatti Richiamare

Cosa cambia per i clienti Ex Enel Servizio Elettrico

SEN contatti numero verdeCome accennato i clienti ex Enel Servizio Elettrico si trovano oggi sotto il Servizio Elettrico Nazionale che è ancora una Società del Gruppo Enel a tutti gli effetti.

Questo significa che sarà ancora Enel a gestire il servizio a maggior tutela fino al 2022 per tutte le zone d’Italia mentre E-distribuzione è il concessionario del servizio di distribuzione. Di conseguenza i numeri di contatto del servizio clienti e i numeri verdi rimangono gli stessi di prima, al pari della modulistica contrattuale, dei numeri di conto corrente e dei contatti telefonici.

Il numero verde del Servizio Elettrico Nazionale mercato libero

Quelli che hanno un contratto con Enel Energia fanno parte del mercato libero. Questo significa in sostanza che non accedono alle tariffe dell’Autorità il che può garantire un discreto risparmio in bolletta.

Il prezzo dell’energia però non è mai fermo quindi il consiglio è quello di guardarsi spesso intorno per valutare offerte aggiornate convenienti e massimizzare il risparmio.

Ecco i contatti di Enel energia mercato libero:

  • 800 900 800 numero verde

Servizio disponibile 7-22 dal Lunedì alla Domenica.

Il Numero verde è per la gestione dei contratti, per cambiare la potenza del contatore, lettura del contatore e qualsiasi informazione o pratica sul contatore.

  • +39 06 645 110 12 per chiamate provenienti dall’estero
  • 800 900 837 per l’autolettura 24 ore su 24

L’area clienti del Servizio Elettrico Nazionale

Proprio come per i fornitori del mercato libero infatti, anche gli utenti del Servizio Elettrico Nazionale possono accedere all’area clienti dedicata per gestire in completa autonomia e con la massima comodità ogni aspetto legato alla propria utenza.

Non si dovrà fare altro che accedere al sito web e registrarsi per poter cominciare sin da subito a godere delle funzionalità dell’area clienti. Facendo un esempio concreto una volta fatto il primo ingresso nell’area clienti si potrà attivare il servizio di bolletta online con la domiciliazione bancaria della fattura.

Attivare questa funzionalità consente di ottenere uno sconto in bolletta che sarà di 6 euro all’anno per la fornitura domestica e di 6,60 euro all’anno per fornitura altri usi. Non solo, con l’area clienti del SEN gli utenti potranno evitare lunghe attese al telefono e realizzare in autonomia una serie di azioni come:

  1. Caricare documenti da inviare al SEN
  2. Controllo e gestione delle bollette
  3. Comunicare l’autolettura
  4. Controllare consumi e contatore

Oltre all’area clienti del sito del Servizio Elettrico Nazionale non esiste la possibilità gratuita per gli utenti di scaricare una app dedicata come per altri operatori.

Esiste allora una alternativa al Servizio Elettrico Nazionale numero clienti? La risposta è negativa in quanto non esiste una app specifica per il SEN e l’app di Enel è disponibile solo per il mercato libero Enel Energia.

L’unica eccezione è rappresentata dall’App Pedius scaricabile su App Store e Play Store e dedicata alle persone colpite da difficoltà uditive.

Vuoi un’offerta luce e gas vantaggiosa? Già oltre 800 mila persone si sono affidate al nostro servizio GRATUITO! Chiamaci

02 94 75 67 37

Info

Il numero verde per segnalare guasti al SEN

La società distributrice E-Distribuzione è la responsabile di tutti i guasti sulla linea e sul contatore ed è incaricata del trasporto e della consegna di energia elettrica mediante le reti di distribuzione attive sul territorio nazionale.

Non solo, il distributore locale è anche l’incaricato a leggere i consumi di ciascun cliente e dovrà poi comunicarli al fornitore che sarà poi quello che materialmente invierà la fattura al cliente con i suoi consumi reali. In caso di guasto si potrà contattare E-distribuzione a uno dei seguenti contatti:

  • 803 500: Pronto intervento guasti. Numero gratuito dall’Italia attivo 24 ore su 24 che servirà per segnalare la presenza di eventuali guasti sulla linea. Funge anche da numero assistenza avanzamento pratiche, sostituzione contatore e supporto nella compilazione moduli ma in questo caso sarà attivo da lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 e il sabato dalle 9 alle 13.
  • 02 911 55 155: numero attivo dall’estero
  • 800 046 674: numero fax per preventivi per allaccio luce e altre comunicazioni.
  • 3202041500: servizio Sms per inviare il codice POD contatore e ricevere informazioni in tempo reale sulla situazione della rete elettrica. Utile per verificare la presenza di malfunzionamenti o guasti.

Come è nato il Servizio Elettrico Nazionale?

In particolare ogni società energetica attiva nel mercato libero e nel servizio a maggior tutela ha dovuto adottare una denominazione sociale e un marchio differente per ogni mercato come stabilito dall’ARERA riguardo alle politiche di unbundling.

Quindi il Servizio Elettrico Nazionale numero verde (800 900 800) è a completa disposizione dal lunedì alla domenica, dalle 7 alle 22. Si potrà contattare il Servizio Elettrico Nazionale al numero verde oltre che per le informazioni, anche per segnalare eventuali emergenze o problemi sulla linea.

Attenzione:

Nel 2022 il mercato tutelato andrà a cessare, questo significa che non esisterà più e che, a partire da quel momento, ogni utente dovrà scegliersi un fornitore del mercato libero.

Conoscere i contatti del Servizio Elettrico Nazionale è però molto importante in caso di eventuali problemi alla linea elettrica o per chiedere dei chiarimenti sulle bollette luce.

E’ possibile consultare i numeri utili anche anche qui. Inoltre esistono anche diversi numeri fax del Servizio Elettrico Nazionale a disposizione dei clienti.

Come funziona l’autolettura del Servizio Elettrico Nazionale

"Numero
Il numero verde Servizio Elettrico Nazionale per parlare con un operatore sarà l’800 900 800 (da fisso) e l’199 50 50 55 (da cellulare) anche per comunicare l’autolettura. Si potrà quindi inviare la lettura chiamando da lunedì a domenica dalle 7 alle 22 oppure collegandosi online all’area clienti del SEN in qualsiasi momento e accedendo alla sezione “Comunica Lettura”.

Inviare l’autolettura al fornitore può essere determinante al fine di allineare la bolletta sulla base di consumi effettivi e dire addio ai consumi stimati con relativi conguagli.

Spesso il distributore, ovvero l’incaricato a comunicare i consumi al fornitore, agisce in ritardo e questo implica che il fornitore si trovi a fatturare consumi stimati e non effettivi. Con l’invio dell’autolettura il cliente consentirà al fornitore di fatturare solo i consumi reali e si tratta di una operazione gratuita e semplice da realizzare anche per gli utenti meno tecnologici.

Come richiedere il cambio intestatario con il Servizio Elettrico Nazionale

Quando si trasloca ad esempio diventa necessario cambiare il contratto di fornitura. Si tratta di una operazione di voltura quando il contatore è ancora attivo, di subentro se il contatore risulta disattivato. Per cambiare semplicemente il nome al contratto di fornitura bisognerà quindi richiedere una voltura e se il fornitore attuale risulta essere il SEN si potrà contattare il Servizio Elettrico Nazionale numero verde assistenza clienti.

Bisognerà in sostanza inoltrare la richiesta per il cambio nominativo del contratto in essere ma non sarà una operazione gratuita. I costi della voltura sono decisi dall’ARERA e ammontano a 36,13 euro per oneri amministrativi, 23 euro di contributo fisso e 16 euro di imposta di bollo. Prima di contattare il Servizio Elettrico Nazionale numero verde per parlare con operatore bisognerà avere a propria diretta disposizione:

  • il numero cliente,
  • il codice POD identificativo dell’utenza di energia elettrica,
  • l’indirizzo di fornitura, i dati anagrafici del nuovo intestatario e
  • il codice IBAN per la domiciliazione bancaria.

I contatti per inviare un reclamo al Servizio Elettrico Nazionale

E in caso di reclami? Capita a tutti di ricevere bollette con importi sbagliati o non congruenti oppure di subire una sospensione improvvisa della fornitura. Quando questo accade con un contratto attivo con il Servizio Elettrico Nazionale esiste la possibilità di inviare un reclamo scritto per raccomandata, fax o posta elettronica. A quel punto il SEN avrà un massimo di 40 giorni per rispondere a partire dal giorno in cui il cliente ha inviato il reclamo. In questo caso quindi non esiste un servizio elettrico nazionale numero reclami dedicato. Ecco comunque l’elenco dei contatti utili per l’invio del reclamo:

  • allegati@servizioelettriconazionale.it: email
  • 800 900 150: via fax
  • Servizio Elettrico Nazionale Casella Postale 110 – 85100 Potenza: posta ordinaria
  • Accedendo all’area clienti SEN e compilando l’apposito modulo online.

Da allegare al reclamo anche una serie di dati:

  1. Dati anagrafici dell’intestatario contratto e fotocopia documento di riconoscimento fronte retro.
  2. Indirizzo di fornitura e Codice POD per l’identificazione dell’utenza.
  3. Indirizzo posta elettronica.
  4. Motivo dell’errata fatturazione e autolettura
  5. Descrizione del reclamo.

E come funziona la disdetta con il SEN?

E per inviare una disdetta al Servizio Elettrico Nazionale? Anche in questo caso bisognerà chiamare il Servizio Elettrico Nazionale numero assistenza clienti oppure inoltrare la richiesta online o tramite raccomandata.

La disdetta sarà del tutto gratuita e dopo averla ricevuta il SEN invierà al cliente la bolletta di chiusura. Chi volesse potrà anche gestire l’operazione del tutto online accedendo all’area clienti sul sito web e compilando l’apposito form oppure via email (allegati@servizioelettriconazionale.it).

Scopri tutti i contatti Eni nelle nostre guide: Eni gas e luce contatti, Eni gas e luce contatti telefonici, Eni area clienti bollette.

Chiamaci per attivare GRATIS le tue utenze luce e gas grazie ai nostri esperti

02 94 75 67 37

Info

Aggiornato su 6 Ott, 2021

redaction La redazione di Prontobolletta
Redactor

Gaia V.

Content Marketing

Commenti

2 Valutazioni bright star bright star bright star bright star bright star 5/5

Per saperne di più sulla nostra politica di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre menzioni legali.
PIERANGELA ANGIOLINI
bright star bright star bright star bright star bright star 5/5

Impossibile parlare con un umano...

ernesto salzano
bright star bright star bright star bright star bright star 5/5

ex utente servizio elettrico nazionale, chiede il rimborso cauzionale del vecchio contratto enel stipulato negli 80.- avendo cambiato compagnia -enel energia s.p.a-le bollette per il consumo effettuato sono state tutte pagate. i punti sisal non rimborsano un ben nulla..