Servizio Elettrico nazionale: cos’è il codice univoco?

Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐


Sommario Codice univoco sul contatore del servizio elettrico nazionale SEN: ecco tutte le informazioni su cos’è , a cosa serve, dove trovarlo e quando diventa necessario utilizzarlo. Scopri di più con il nostro articolo!

Codice Univoco

Codice Univoco o Pod (punto di prelievo dell’elettricità), un codice alfanumerico di 14 o 15 caratteri che viene assegnato all’utenza elettrica e viene comunicato al cliente subito dopo l’allacciamento. Lo si può trovare in bolletta.

Dove si trova?

  1. in una vecchia bolletta luce,
  2. visionando attentamente il display del contatore elettronico,
  3. contattando il servizio clienti.

Il codice univoco o pod è…

  • in sostanza un codice che serve a individuare con estrema precisione l’utenza,
  • il punto geografico sul territorio dove avviene il prelievo di energia elettrica da parte dell’utente. Ogni singola abitazione viene collegata al sistema di distribuzione di energia elettrica locale tramite un codice pod ben preciso.
  • è identificativo della propria utenza e sarà necessario comunicarlo per la gestione di moltissime operazioni legate alla propria utenza.

Tutto sul codice univoco

codice univocoQuando parliamo di allacciamento, si fa riferimento a quell’operazione che permette di collegare la casa alla rete nazionale di energia elettrica, mediante l’installazione del contatore. A eseguire l’allacciamento e ad attribuire il codice pod, ci pensa direttamente la società di distribuzione competente nella zona dove si trova l’abitazione. Il distributore è comunque anche il proprietario dei contatori e sarà il responsabile dell’eventuale sostituzione.

Differenze tra codice cliente e codice univoco

Quel che bisogna capire quando si parla di codice univoco, è che tale codice non cambierà al cambiare del fornitore, in quanto, identifica una precisa posizione geografica. Questo significa che, chi volesse passare dal Servizio Elettrico Nazionale a un fornitore del libero mercato, potrà farlo tranquillamente senza che il suo codice pod cambi.

Nel 2022 comunque il mercato tutelato (tariffe decise dall’Arera) non esisterà più e gli utenti dovranno, per forza di cose, sottoscrivere un contratto con il libero mercato.

In pratica il codice pod identifica in modo univoco un punto di prelievo e non un contratto e rimarrà sempre lo stesso, anche quando si cambia gestore o l’intestatario della bolletta tramite una voltura.

Codice POD o Codice Cliente?

Molti però confondono il codice cliente con il codice pod ma si tratta di due cose molto diverse. Il codice cliente infatti è un numero dell’utenza che viene attribuito dal fornitore. Cambiando da un fornitore all’altro cambierà anche il codice cliente mentre il codice univoco pod resterà uguale.

Dove trovare il codice univoco pod

Il codice univoco o pod è abbastanza semplice da trovare. Infatti basterà prendere una vecchia bolletta luce, oppure visionare attentamente il display del contatore elettronico. Qualora non si riuscisse a consultare le bollette e il contatore elettrico non permettesse di trovare il codice pod, sarà possibile contattare il servizio clienti del fornitore con cui si è sottoscritto il contratto luce. In questo modo, fornendo i dati personali sarà possibile farsi comunicare il codice pod.

Questo codice inizia sempre con “IT” ed è seguito da altre cifre per un totale di 14 o 15 caratteri.

Chiama gratis per ricevere assistenza nella scelta e nell’attivazione delle offerte luce e gas!

02 94 75 67 37

Info

Quali sono i dati che si possono estrapolare dal codice univoco?

Osservando un codice univoco si possono estrapolare già tutta una serie di dati utili. Ad esempio il codice pod include una sequenza numerica standard che comprende:

  • Codice Nazione (nazionalità del punto di fornitura, in questo caso IT)
  • Codice Distributore (tre cifre che indicano il codice di identificazione del distributore luce locale)
  • Codice Servizio (lettera E, carattere stabilito dall’Autorità e obbligatorio per la luce)
  • Codice Punto di Prelievo (codice di otto cifre che serve a identificare il punto di prelievo)
  • Chiave di Controllo: (ultimo numero carattere opzionale di controllo)

Altre possibili funzioni del codice univoco pod

Il codice univoco pod serve al consumatore finale anche per identificarsi in modo certo al proprio fornitore. Con il codice pod, inoltre, si potranno attivare una serie di operazioni:

  • subentro,
  • voltura,
  • richiesta di aumento di potenza.

Codice cliente e codice pod servono per farsi identificare subito dal servizio clienti del Servizio Elettrico Nazionale, così da avere eventuali delucidazioni su consumi, variazioni contrattuali e così via.

Attenzione:

Attenzione però, il codice univoco pod identifica un punto fisico di fornitura, quindi, bisognerà fare molta attenzione a non comunicarlo a personale non identificato. Infatti tramite il codice pod sarà possibile anche solo telefonicamente effettuare passaggi di fornitura tra una società e l’altra.

A cosa serve realmente il codice univoco

contatore gasQuando ci si trova nella situazione di dover traslocare e di dover attivare una nuova fornitura, sarà necessario avere il codice univoco pod e comunicarlo in tutti i casi di subentro e, quindi, di riattivazione di un contatore chiuso, o di voltura, e quindi di cambio intestatario su fornitura attiva. Non solo, sarà necessario comunicare il codice pod anche quando si vuole sporgere un reclamo, oppure per segnalare un guasto.

Attenzione poi a non confondere il codice univoco pod anche con il numero di matricola del contatore, che serve a identificare l’apparecchio che misura il consumo di energia elettrica, il contatore appunto.

Una nuova modalità di lettura delle bollette è quella online, scopri come approfittarne.

Se vuoi risparmiare sul tuo contratto della luce, chiama ora!

02 94 75 67 37

Info

Redactor

Scritto da CarolinaD

Aggiornato su 11 Giu, 2021

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per saperne di più sul nostro processo di controllo e pubblicazione delle valutazioni