Bolletta Sorgenia: scopri come leggerla e come pagarla

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐


Sommario: Per monitorare e gestire al meglio i consumi ed i costi del servizio energia elettrica e gas, è sempre utile saper leggere tutte le voci che compongono la bolletta. Questo articolo vuole essere una mini guida su Sorgenia Bolletta per aiutare i clienti a capire cosa effettivamente pagano e magari riuscire a risparmiare.

Continua  a leggere il nostro articolo per scoprire:

  • come si legge la bolletta Sorgenia e quali sono le voci più importanti
  • dove trovare la bolletta di questo fornitore energetico
  • con quale frequenza arriva la bolletta e come pagarla

Come si legge la bolletta Sorgenia?

Come detto anticipatamente, saper leggere tutte le voci che compongono la Sorgenia Bolletta può aiutarti a gestire le tue spese energetiche e capire su quali spese concentrarti per ottenere un risparmio economico. Infatti questo documento fornisce diverse informazioni importanti su come viene calcolata la bolletta, sugli eventuali servizi aggiuntivi offerti dal fornitore, sul consumo mensile di energia e sull’importo dovuto.

Inoltre, la bolletta contiene informazioni relative ad eventuali promozioni o altri servizi offerti da Sorgenia, ma anche il debito accumulato nel caso in cui non siano state effettuate le corrispondenti fatture. Nello specifico, nella Sorgenia bolletta figurano informazioni preziose sullo stato della tua fornitura di energia elettrica o gas, compresi dati come: la data di emissione, il tuo numero cliente, il tuo codice POD e la quantità di energia consumata durante l’ultimo periodo di fatturazione.

Inoltre, all’interno della bolletta Sorgenia puoi trovare illustrare le imposte, le tasse, gli oneri generali, le spese per i servizi accessori ed altri costi addebitati come parte della tariffa applicata. Potrai trovare informazioni dettagliate riguardo a tutte queste voci nella sezione “Informazioni fondamentali” presente nella stessa bolletta.

In linea generale, la bolletta è divisa in due sezioni che consentono di vedere dettagliatamente come stai utilizzando le tue risorse energetiche. Ecco come è costituita la bolletta Sorgenia:

  • sezione “sintetica”, composta da due pagine di riepilogo, rappresenta la fattura a fini fiscali e contiene le informazioni più importanti (per esempio la data di scadenza, l’importo da pagare, i dati tecnici).
  • parte “di dettaglio”, che comprende nel dettaglio tutte le voci riportate nella parte sintetica, nonché i dati specifici della fornitura e mostra tutti gli importi totalmente dovuti dal cliente.


Comprendere la propria bolletta Sorgenia può essere complicato, ma conoscerla al meglio può portare ad un maggiore controllo sulla spesa energetica e ad essere informati sulle offerte disponibili.

Invece, se non sai come procedere per effettuare alcune operazioni quali ad esempio la voltura, il subentro o l’allaccio con Sorgenia, ti suggeriamo di leggere le nostre guide dedicate a questi argomenti.

Quali sono le voci più importanti nella bolletta Sorgenia?

Come detto inizialmente, saper leggere in modo corretto la bolletta della luce o del gas è fondamentale per comprendere al meglio tutti i consumi riportati.

Nella prima parte della bolletta, sono contenute le informazioni principali in maniera sintetica, mentre nella seconda sezione si possono consultare nel dettaglio, con una grafica chiara ed intuitiva per comprendere facilmente quali sono i costi sostenuti.

Ecco quindi, quali sono le voci più importanti da tenere in considerazione quando leggi Sorgenia bolletta:

  • codice cliente (per identificare l’utente che usufruisce della fornitura energetica) e codice POD (identifica in modo univoco il punto di prelievo dell’energia elettrica)
  • informazioni relative all’autolettura del contatore
  • eventuali conguagli rispetto ad emissioni precedenti
  • l’andamento dei consumi, rappresentato tramite grafico


Se invece hai necessità di ottenere supporto e assistenza e desideri comunicare con il Servizio Clienti di questo fornitore energetico, ti suggeriamo di leggere la nostra guida dedicata ai contatti Sorgenia.

Chiamaci gratuitamente se vuoi scoprire come risparmiare sulle tue bollette. Già più di 1 milione persone in Europa si affida a noi!

02 94 75 67 37

Info

Tutte le voci della bolletta Sorgenia che bisogna conoscere

Leggere con attenzione la bolletta Sorgenia ti permetterà di comprendere meglio i costi associati al tuo consumo energetico, in modo da poter pianificare meglio le tue spese future. In linea generale, la bolletta Sorgenia fornisce informazioni dettagliate sull’utilizzo dell’energia in modo chiaro e trasparente. Come anticipato, la struttura della bolletta è composta da alcune sezioni principali. Vale a dire:

  1. Informazioni Generali: contiene le informazioni di fatturazione come il numero di cliente, l’indirizzo, il nome del titolare della fattura, la data di emissione e di scadenza.
  2. Dettaglio Consumo: fornisce un resoconto del consumo registrato per ogni periodo fatturato con i relativi costi associati. All’interno di questa sezione sono incluse anche le tariffe applicate per ogni periodo e l’importo complessivo dovuto dal cliente.
  3. Pagamento/Scadenze: contengono tutte le informazioni relative ad eventuali pagamenti rateali o scadenze da rispettare, nonché eventuali spese sostenute dal cliente durante un particolare periodo contrattuale, come penali per morosità o altro.
  4. Altri Dati: questa sezione può includere alcuni servizi opzionalmente offerti all’utente, come ad esempio il servizio di lettura del contatore da remoto.


Quando si tratta di comprendere i costi sulla bolletta Sorgenia, è importante comprendere anche quali sono i costi fissi e quali quelli variabili. Vale a dire:

  • fissi: i costi che rimangono invariati indipendentemente dal consumo energetico
  • variabili: sono le voci di spesa che variano in relazione al consumo effettivo durante un determinato periodo


A questo proposito, ecco quali sono le ulteriori voci che compongono la bolletta luce Sorgenia:

  • Materia prima energia elettrica. Si tratta del contributo che incide maggiormente sulla bolletta ed il cui valore può cambiare in modo significativo in base ai diversi fornitori attivi sul mercato. I costi che fanno parte di questa voce di spesa includono l’acquisto dell’energia, il dispacciamento ed il servizio di vendita.
  • Trasporto e gestione del contatore. Questo contributo non viene definito dal venditore ma dal gestore della rete di distribuzione, ossia l’ente che porta la corrente elettrica dal fornitore all’utente finale. In genere queste spese sono suddivise in tre quote, ovvero:
    fissa: il costo mensile che non dipende dai consumi
    potenza: la spesa relativa alla potenza impiegata dall’utenza, espressa in Euro per Kilowatt/mese
    variabile: in quanto dipende dai consumi reali del cliente, ed è calcolata in Euro per Kilowatt/ora
  • Oneri di sistema. Questa voce include le spese accessorie necessarie per coprire una serie di costi che garantiscono il corretto funzionamento del sistema elettrico. Per esempio quelli per il finanziamento per la ricerca e lo sviluppo energetico  o gli incentivi per la produzione di energie da fonti rinnovabili o green. Inoltre, gli oneri di sistema hanno lo scopo di realizzare obiettivi collettivi,  come il finanziamento del sistema di agevolazioni per famiglie in difficoltà economica (bonus sociale) .

Dove trovare la bolletta di Sorgenia

Consultare le tue bollette Sorgenia è davvero facile. Ecco tutte le modalità:

  • online, recandoti all’interno della tua “Area Personale My Sorgenia” sul sito web della compagnia
  • via App tramite smartphone o tablet, nella sezione dedicata all’Area Clienti Sorgenia


In ogni caso, ogni volta che viene emessa la fattura ti verrà inviata per posta elettronica o all’indirizzo postale da te indicato tramite posta tradizionale.

Per conoscere nel dettaglio le offerte Sorgenia e scoprire anche quali sono le offerte business Sorgenia, ti invitiamo a leggere i nostri articoli dedicati a questo argomento. In ogni caso, confrontare la bolletta con le offerte di mercato è un ottimo modo per risparmiare sulla bolletta dell’energia. Il primo passo consiste nel raccogliere tutti i dettagli relativi alla tua situazione specifica, ossia:

  • l’uso previsto
  • la posizione geografica
  • il livello tariffario
  • l’attuale fornitore

Una volta acquisite tutte queste informazioni, puoi iniziare ad esaminare le tariffe offerte dagli altri fornitori attivi nel mercato. Un altro modo per selezionare la compagnia energetica e la tariffa ideale per te, è quello di leggere le recensioni degli utenti che hanno usufruito di un’offerta o di un servizio con un determinato fornitore energetico. A questo proposito, ti suggeriamo la lettura delle Sorgenia opinioni.

Ogni quanto arriva la bolletta di Sorgenia?

In linea generale, la bolletta Sorgenia viene emessa mensilmente o ogni due mesi, e ti può essere comunicata in due modi:

  1. via email se hai attiva la modalità “bolletta digitale”
  2. tramite bolletta cartacea presso l’indirizzo di spedizione da te indicato.


Nonostante Sorgenia sia un provider innovativo ed attento alle esigenze dei suoi clienti, può verificarsi la situazione in cui desideri porre fine all’erogazione di energia da parte di questo fornitore. Se ti ritrovi in questo caso, puoi consultare la nostra guida dedicata a come disdire contratto Sorgenia.

Come pagare la bolletta con Sorgenia?

Per pagare la Sorgenia bolletta puoi scegliere una tra le seguenti modalità di addebito:

  • SDD, su conto corrente
  • sulla carta di credito
  • diretto su PayPal

Senza dubbio il metodo più veloce, facile e sicuro per pagare le tue bollette è l'addebito su conto corrente, per i seguenti motivi:

  • necessario per eventuali adesioni ad offerte commerciali
  • comodo perché eviterai code agli sportelli e non avrai preoccupazioni per le scadenze
  • conveniente, senza alcun costo aggiuntivo
  • sicuro e facile da verificare in ogni momento


Ad ogni modo, ti ricordiamo che Sorgenia ha partecipato ad un percorso di consultazione proposto da ARERA, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, con lo scopo di rendere le bollette più trasparenti per il consumatore. Puoi consultare il sito dell’Autorità a questa pagina.

Se vuoi attivare una nuova offerta luce e gas, o eseguire qualsiasi operazione sul contatore, chiamaci gratis.

02 94 75 67 37

Info

Aggiornato su 20 Apr, 2023

redaction La redazione di Prontobolletta
Redactor

Piero Battistel