Confronta due dei principali fornitori del mercato italiano dell’energia: Eni Gas e Luce e Unogas

Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐


Sommario Di fronte alla grande varietà di offerte che esistono nel mercato dell’energia, trovare la tariffa più economica e conveniente è un lavoro difficile che può essere risolto confrontando i diversi fornitori di luce e gas in modo da scegliere quello più adatto alle tue esigenze. Chiamaci ora per attivare le offerte

Perchè confrontare i fornitori di luce e gas?

È molto semplice: nel mercato Italiano esistono tanti fornitori che offrono tariffe diverse.
Per fare la scelta giusta e rimanere soddifatto è necessario:

  • individuare il prezzo più basso in base ai tuoi consumi
  • confrontare i servizi aggiuntivi offerti dai fornitori

Per scegliere il prezzo più conveniente fai subito il test sui consumi luce e gas ti aiuteranno ad orientarti meglio nella scelta.
Per cambiare tariffa è necessario confrontare i prezzi, ma non pensare che sia l’unica cosa da guardare! Scegliendo una nuova offerta, si puo’ usufruire di servizi aggiuntivi che permettono di controllare i consumi, ricevere assistenza personalizzata e di usufruire di sconti e bonus speciali.

Ecco i principali fornitori italiani di luce e gas

FIno al 1999 Enel ha dominato il mercato Italiano dell’energia, con l’apertura del mercato libero la concorrenza è proliferata ed è cresciuto il numero di nuovi fornitori presenti.
Vediamone alcuni:

Scopriamo chi fa più al caso nostro tra Eni Gas e Luce e Unogas: una breve introduzione

Come detto il numero di fornitori è in continua crescita, in particolare a partire dal 2022 nel mercato italiano non ci saranno più offerte per il mercato a maggior tutela ma saranno sottoscrivibili solo offerte e piani tariffari del mercato libero. Scegliere il giusto fornitore è pertanto ancor più cruciale ed è per questo che proponiamo un confronto dettagliato tra Eni Gas e Luce e Unogas:

Chi sono Eni Gas e Luce e Unogas?

Eni Gas e Luce (Ente Nazionale Idrocarburi) fin dagli anni ’50 nacque come produttrice di idrocarburi. Oggi Eni propone delle soluzioni innovative e smart ai propri clienti in modo da diminuire l’importo delle bollette. Nel 2003 nasce Unogas Energia con la sola vendita di gas naturale sull’intero territorio nazionale. A partire dal 2008 si dedica anche alla fornitura di energia elettrica, rendendo cosi possibile l’attivazione di offerte combinate luce e gas.
Unogas è oggi una utility del Mercato Libero dell’energia elettrica attiva da oltre 15 anni per la fornitura di clienti residenziali, aziende e condomini.

Quali caratteristiche in comune e quali differenze ci sono tra i fornitori Eni Gas e Luce e Unogas?

Ogni società ha dato un’impronta ai suoi servizi ed al suo stile. Ci sono fornitori specializzati nel digital, altri che fanno della capillarità il proprio punto di forza. E’ molto utile essere ben informati non solo sui prezzi e sulle teriffe che ciascun fornitore offre, ma anche sulle caratterisitche che lo rendono unico e lo distinguono dagli altri.

Eni Gas e Luce Unogas
Telefono e assistenza online Attenzione ai clienti
Varietà nelle tariffe Competenza risorse umane
Sottoscrizione rapida Conoscenza territorio nazionale

 

Eni Gas e Luce è Uno dei leader di mercato per vendita di gas naturale e energia elettrica a famiglie, condomini e imprese
Unogas sono presenti sul territorio Italiano da oltre 15 anni per fornitura di energia elettrica e gas naturale

Tariffe luce, Eni Gas e Luce o Unogas?

Il costo della luce elettrica è determinante per la bolletta: il prezzo non è lo stesso per ogni fornitore e varia a seconda del momento in cui la si utilizza. Il kilowattora (kWh) è usato per calcolare i consumi di energia elettrica e fatturare i consumi in bolletta. I kWh vengono rilevati dal contatore della luce, che consente di registrare i consumi nelle fasce orarie definite dall’Autorità che vengono fatturate nel seguente modo:

  • Opzione monoraria (F0): prevede un prezzo unico per tutte le ore del giorno.
  • Opzione bioraria (F23): prevede due fasce orarie, F1 dalle 8 alle 19 dal lunedì al venerdì e F23 dalle 19 alle 8 dal lunedì al venerdì + tutto il giorno nei week end e nei giorni festivi.

Andiamo a vedere le offerte luce di Eni Gas e Luce e Unogas.

Eni Gas e Luce Unogas
SCELTASICURA LUCE AGILE
F0 0,0452 €/kWh
F1 0,0517 €/kWh
F23 0,0418 €/kWh
F1: 0,05369 €/kWh
F2: 0,05371 €/kWh
F3: 0,04282 €/kWh
Offerta che ti guida dal mercato tutelato al mercato libero. Offerta valida esclusivamente per utenze domestiche con lettura a fasce.
LINK LUCE SICURO
F0: 0,0432 €/kWh
F1: 0,0463 €/kWh
F23: 0,0417 €/kWh
F0: 0,0673 €/kWh
F1: 0,0715 €/kWh
F2: 0,0637 €/kWh
F3: 0,0637 €/kWh
Raddoppia i vantaggi con l’offerta online. Prezzo fisso garantito per 12 mesi
Flexi Pertinenze
F0: 0,0819 €/kWh
Offerta dedicata alle pertinenze che utilizzano un contatore separato.

I due fornitori hanno anche offerte del mercato tutelato?
 

Eni Gas e Luce Unogas
non offre una tariffa determinata dal mercato di maggior tutela per luce ma solo per gas è stata una delle prime aziende ad aver effettuato degli allacci del gas e luce a un gran ventaglio di utenti del mercato libero e anche di quello tutelato.

Un confronto per trovare la migliore offerta gas tra Eni Gas e Luce e Unogas

Il costo del gas è calcolato tramite un Smc, definito dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente su base trimestrale per il mercato di tutela. Questo prezzo viene utilizzato per definire la fattura al consumatore finale, ecco alcune offerte gas di Eni Gas e Luce e Unogas:

Eni Gas e Luce Unogas
LINK Agile Calore
0,1440 €/Smc 0,144833 €/Smc
24 mesi bloccati, 10% di sconto per primi 12mesi, ulteriore -10% per 24 mesi se si sceglie la modalità di pagamento con addebito su C/C e la Bolletta Digitale. Offerta che consente maggiore flessibilità grazie ad un prezzo variabile in base all’andamento del mercato, con bolletta mensile o bimestrale sulla base delle letture
CAMBIOCASA Sicuro Calore
0,2390 €/Smc 0,19 €/Smc
In caso di nuova attivazione, la soluzione per la tua nuova casa Garanzia di stabilità di un prezzo fisso bloccato per 12 mesi, con bolletta mensile o bimestrale sulla base delle letture.

 

Più risparmio in bolletta? Ecco le offerte luce e gas insieme

Offerte DUAL

Molti fornitori danno la possibilità ai propri clienti di scegliere un contratto che contenga sia luce sia gas. In questo modo per gli utenti la gestione delle utenze viene semplificata e gestita con un unico interlocutore e molto spesso i riesce ad ottenere anche un consistente risparmio complessivo

Alcuni fornitori di energia hanno scelto di proporre delle offerte “Dual“:

  • luce+gas
  • una sola bolletta
  • prezzo più conveniente

Andiamo a vedere alcune offerte di Eni Gas e Luce e Unogas.

Eni Gas e Luce Unogas
LINK
F0: 0,0432 €/kWh
F1: 0,0463 €/kWh
F23: 0,0417 €/kWh
GAS: 0,1440 €/Smc
Operazione a premio valida solo per i nuovi clienti, sconto 1° anno, sconto digitale, energia verde inclusa
CAMBIOCASA
F0: 0,0835 €/kWh
GAS: 0,2390 €/Smc
Se hai bisogno di un nuovo allaccio o di riattivare un contatore puoi fare tutto direttamente online.

 

Eni Gas e Luce o Unogas: come scegliere?

Dopo aver visto tutte le offerte luce e gas ancora non sapete quale fornitore è più adatto a voi, qua sotto sono elencati i punti di forza più importanti di entrambi i fornitori, vi aiuteranno a prendere la decisione giusta!

Eni Gas e Luce Unogas
Tariffe concorrenziali Servizi dedicati
Energia da fonti rinnovabili Contratto online
Attenzione al cliente Simulatore della rata
VOTO: 8/10 VOTO: 5/10

Vuoi confrontare altri fornitori?

Abbiamo una pagina dedicata a ciascun confronto tra i principali fornitori luce e gas del mercato italiano. Tra gli altri:

Non resta quindi che cambiare fornitore

Effettuare un cambio fornitore è molto veloce, ecco alcune semplici cose da sapere prima di iniziare:

  • Non è necessario comunicare al vostro vecchio fornitore il passaggio, se ne occuperà quello nuovo
  • É sempre completamente gratuito per il cliente
  • Non si va incontro a nessuna interruzione del servizio
  • Non è necessario sostituire il contatore
  • La fornitura di energia elettrica e/o gas del tuo nuovo fornitore sarà esattamente della stessa qualità

Adesso è arrivato il momento di sottoscrivere il contratto! Come fare?

  • chiamare direttamente il fornitore che si è scelto
  • chiedere a Papernest di gestire gratuitamente tutto al posto tuo, chiamando lo 0294756730!

Informazioni

Quali documenti sono necessari per cambiare fornitore?

  • L’intestatario deve fornire i suoi dati personali: CF, nome e cognome
  • Il codice POD (un codice alfanumerico di 14 cifre presente in bolletta luce) o il codice PDR (codice alfanumerico presente nella bolletta gas)
  • Numero del proprio IBAN per l’accredito bancario oppure un indirizzo email a cui il fornitore può mandare la versione web della bolletta

Qualcuno ha richiesto un cambio fornitore che non desideravi?

E’ una partica scorretta di vendita sempre più comune. Se ti è successo, non allarmarti, il codice di tutela del consumatore ed ARERA consentono di annullare senza costi. Contatta subito Papernest, uno dei nostri esperti ti aiuterà a seguire le procedure necessarie per annullare un contratto non richiesto.

Hai ancora qualche dubbio?

Da quello che hai potuto apprendere da questa pagina non c’è bisogno di temere il cambio del fornitore per luce e gas. Dopo essersi fatti un’idea dei vari fornitori, ci si concentra sulle offerte disponibili per trovare la migliore. Papernest ti aiuta a trovare l’offerta più adatta a te, aiutandoti a confrontare le tariffe presenti sul mercato. Scopri subito le offerte più convenienti del momento!

Un operatore esperto può aiutarti a sottoscrivere la migliore offerta per te, chiama gratuitamente questo numero

02 94 75 67 37

Info

Redactor

Scritto da Paul

Aggiornato su 11 Giu, 2021

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per saperne di più sul nostro processo di controllo e pubblicazione delle valutazioni