Areti Numero Verde: scopri tutti i contatti utili

Sommario: Se abiti nella Capitale sicuramente avrai già sentito parlare di Areti, distributore di energia elettrica e società che si occupa anche dell’illuminazione pubblica e cimiteriale. In questo articolo ti spiegheremo quali sono i contatti utili e per quali motivi dovresti usare Areti Numero Verde e comunicare con un operatore.


Ti illustreremo anche altri metodi per contattare il distributore e inviare moduli di reclamo o di segnalazione. Inoltre ti spiegheremo cosa sono e come si riconoscono i guasti sulla rete elettrica, nonché a chi devi segnalarli. Infine, ti aiuteremo a comprendere la differenza fra fornitore e distributore e quali sono i casi in cui devi rivolgerti all’uno o all’altro.

Areti: tutti i contatti utili

Areti è la società del Gruppo Acea che si occupa di distribuire l’energia elettrica a Roma e Formello e dell’illuminazione pubblica della Capitale. Se risiedi a Roma è molto probabile che ti capiti di dover contattare il distributore tramite uno dei canali messi a disposizione per il pubblico, come Areti Numero Verde.

Per contattare Areti puoi:

Contatti Areti
Numero Verde 800 130 336
Numero Verde da rete fissa 800 130 330 lun-ven 8:00-19:00
sab 8:00-13:00
Area Clienti Accesso riservato
Pagina web di Assistenza Domande frequenti

Areti Numero Verde per guasti: come funziona?

Qualora dovessi riscontrare un guasto sulla tua rete elettrica puoi contattare il numero verde Areti per parlare con un operatore e far intervenire un tecnico a risolvere il problema. Il servizio di segnalazione guasti è attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, proprio per permetterti di risolvere il tuo problema a qualsiasi ora del giorno o della notte. Per farlo ti basterà contattare Areti Numero Verde 800 130 336 e selezionare:

  1. Tasto 1 attivo tutti i giorni 24 ore su 24, analogamente a quanto accade ad esempio con il numero verde Acea, per ottenere supporto su guasti alla rete elettrica. Ti consigliamo di tenere il codice POD del contatore per segnalare correttamente il guasto;
  2. Tasto 2 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 16 per richiedere informazioni sulla tua fornitura o sul piano di sostituzione dei contatori elettrici con gli smart meter di ultima generazione;
  3. Tasto 3, attivo da lunedì a venerdì dalle 7 alle 19 per segnalare interruzioni di corrente. In modo analogo al numero verde ENI, Areti ti permette di segnalare puntualmente i guasti alla tua rete elettrica;
  4. Tasto 4 attivo h24 per verificare l’identità di un operatore Areti. Questo è un servizio, predisposto anche da altre realtà aziendali, che ti permette di sventare falsi operatori;
  5. Tasto 5 attivo 24 ore su 24 per ricevere informazioni sul Piano PESSE (Piano Emergenza Sicurezza Sistema Elettrico);
  6. Tasto 6 raggiungibile dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 16 per richieste tecnico-commerciali.

QR Code Areti

Se sei un utente registrato all’Area Clienti del distributore, hai a disposizione un QR Code Areti che ti identifica con il tuo numero POD associato al contatore. Puoi utilizzare questo codice con il tuo tablet o il tuo smartphone per segnalare un guasto e richiedere l’intervento di un tecnico. Infatti ti basterà inquadrare il codice QR con il tuo device per chiamare direttamente il Numero Verde Areti, comunicando automaticamente anche il tuo codice POD e rendendo il processo di segnalazione ancora più veloce.

Per essere ancora più comodo, puoi stampare il QR Code e tenerlo sempre a portata di smartphone. Utilizzando questo metodo risolverai il problema di doverti ricordare il tuo codice POD che va sempre segnalato all’operatore. Proprio come accade per tutti i fornitori, ad esempio quest’informazione ti verrà richiesta anche telefonando al numero verde di Enel Energia o al numero verde Iren Mercato.

Guasti sulla rete elettrica: come riconoscerli e comunicarli?

Se a casa tua c’è stata un’interruzione di corrente potrebbe trattarsi di uno dei tanti guasti sulla rete elettrica che si possono verificare, ma non è detto che non sia solo un problema alla rete privata. Accertarlo è semplice: se quando manca la corrente noti che tutto il tuo palazzo e i condomini vicini sono al buio, allora si tratta di un problema più esteso. In questo caso potrai procedere alla segnalazione di un guasto sulla rete pubblica telefonando ad Areti Numero Verde.

Invece, se noti che il problema è solo nel tuo appartamento, puoi provare a verificare se il tuo contatore è scattato a causa di un sovraccarico della rete. Quest’ultimo può essere dovuto al fatto che hai acceso simultaneamente troppi elettrodomestici, allora ti consigliamo di provare a spegnerli tutti.
Dopodiché, procedi a riattivare il contatore sollevando l’interruttore generale e il problema dovrebbe rientrare. Però, se l’interruzione persiste, ti invitiamo a comporre il Numero Verde Areti 800 130 336:

  1. selezionare prima il tasto 1, dedicato alla segnalazione dei guasti
  2. e poi il tasto 2, dedicato ai guasti sulla rete privata.

Potrebbero esserti utili i nostri articoli dedicati ai riferimenti dell’assistenza a 360° di due importanti fornitori energetici. Scopri tutto ciò che c’è da sapere sul numero verde di Hera Comm e il numero verde Edison.

Vuoi risparmiare fino a 250€ sulle utenze=Ti aiutiamo noi, gratuitamente!

02 94 75 67 37

Info

Area clienti Areti: registrazione e funzioni

L’Area Clienti Areti è lo spazio dedicato a tutti i clienti del distributore, accessibile dal sito ufficiale, che permette di svolgere gran parte delle operazioni collegate alla tua utenza. Analogamente a quanto accade ad esempio con il numero verde E-Distribuzione, anche la numerazione gratuita di Areti può essere sostituita dall’Area Clienti.

La procedura di registrazione per usufruire di tutte le funzionalità è molto semplice. Infatti, ti basterà visitare il sito ufficiale di Areti e:

  • accedere alla sezione Area Clienti;
  • selezionare Area riservata Areti;
  • cliccare su Registrati;
  • inserire la tua mail e creare una password secondo i parametri indicati;
  • verificare il tuo account tramite numero di cellulare.

Una volta terminata l’operazione, sarai pronto ad accedere alla tua Area Clienti dalla quale potrai fruire delle seguenti funzioni:

  • gestire la tua utenza;
  • modificare l’anagrafica;
  • inoltrare i reclami;
  • comunicare con il distributore.

Modulo per reclami Areti

Se intendi lamentarti di qualche disguido presso il distributore, puoi inviare un modulo per reclami Areti e per farlo hai ben quattro possibilità:

  1. chiamando da rete fissa il Numero Verde 800 130 336, disponibile tutti i giorni 24 ore su 24. Anche altre società permettono di presentare reclami per via telefonica, ad esempio tramite il numero verde del Servizio Elettrico Nazionale;
  2. telefonando all’assistenza clienti da cellulare al numero 06 45 400 396;
  3. accedendo all’Area Clienti Areti e compilando l’apposito form online su cui dovrai indicare i tuoi dati anagrafici, il codice POD che identifica il tuo contatore e segnalare la problematica che ti ha spinto a presentare un reclamo;
  4. compilando il modulo reclami che puoi scaricare dal sito di Areti e inviandolo tramite raccomandata A/R all’indirizzo Areti SpA, Socio Unico Piazzale Ostiense 2, 00154 Roma.

Quando contattare il fornitore e quando il distributore?

Per rispondere alla domanda su quando contattare il fornitore e quando il distributore devi prima avere chiara la differenza fra questi due soggetti. Infatti:

  • il fornitore è l’azienda che fornisce l’energia elettrica o il gas e si occupa di gestire la tua utenza, ti invia le bollette e promuove sempre di più l’utilizzo dell’energia green e soluzioni di sostenibilità; 
  • il distributore è colui che si occupa di far arrivare l’energia elettrica o il gas nella tua abitazione e che è proprietario del tuo contatore.


Fornitore e distributore, pur essendo due aziende ben distinte, lavorano in concerto per assicurare che le tue utenze energetiche siano sempre attive, sicure e che non ci siano intoppi.

Tuttavia, i compiti di queste due figure sono diversi e per aiutarti a capire chi dovrai contattare in caso di problemi ti suggeriamo di prestare attenzione alla seguente distinzione:

  • contattando il fornitore potrai svolgere operazioni di natura commerciale sulla tua utenza. Ad esempio potrai richiedere una voltura, un subentro o un allaccio: in questi casi il fornitore raccoglie la tua richiesta e si occupa di inoltrarla al distributore territorialmente competente;
  • invece, il distributore si occupa di tutte le richieste di carattere più tecnico, come per esempio la bonifica degli impianti, lo spostamento del contatore o la variazione di potenza.

In conclusione, ti segnaliamo che se hai problemi con l’energia elettrica a Roma puoi contattare Areti Numero Verde oppure utilizzare uno degli altri metodi indicati in questo articolo.

Se invece non conosci qual è il tuo distributore di zona ti suggeriamo di consultare il sito web di ARERA, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente. Visitando questa pagina potrai accedere agli elenchi dei fornitori e dei distributori operanti in tutte le regioni italiane, completi di indicazioni del sito internet e del numero verde. In questo modo potrai sapere qual è l’azienda che devi contattare per segnalare un problema alla rete pubblica oppure per richiedere interventi sul tuo contatore.

Un nostro consulente ti aiuterà ad attivare le utenze luce e gas più convenienti sul mercato. Cosa aspetti? Il servizio è gratuito!

02 94 75 67 37

Info

Aggiornato su 31 Mag, 2024

redaction La redazione di Prontobolletta
Redactor

Piero Battistel