Voltura Eni Plenitude Gas e Luce: Come richiederla, Tempistiche e Costi

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐


Cos'è la voltura Eni Plenitude? La voltura è la modifica dell’intestatario del contratto senza l’interruzione del servizio luce o gas.

Voltura con Eni Plenitude
Costi Tempi Come richiedere la Voltura con Eni Plenitude
Dai 60€ ai 75€ 5 giorni Numero Verde 800 900 700

Scegliendo un’offerta online

Presso un Punto Eni

 

Voltura Eni Plenitude: Quanto costa?

La voltura con Eni Plenitude ha un costo complessivo di circa 60,20€ +IVA per il cambio intestatario utenza luce e di circa 72€ +IVA per voltura gas.

Nello specifico, nel caso si decida di fare una voltura luce con Plenitude (ex Eni) il prezzo sarà di 26,13€+ IVA di contributo fisso più un importo variabile che va dai 20 ai 60 €. È importante ricordare che il fornitore potrà chiedere un deposito cauzionale o l’imposta di bollo del valore di 16 euro.

Nel caso si decida invece per una voltura gas con Plenitude (ex Eni) il costo da sopportare solitamente varia tra i 50 e i 70€+ IVA. Di questi 23 euro + IVA sono i costi di gestione mentre si avranno tra i 30 e i 45 euro di oneri amministrativi.

VOLTURA ENI LUCE VOLTURA ENI GAS
COSTI 60,20€ + IVA 72€ + IVA
TEMPISTICA 5 giorni lavorativi 5 giorni lavorativi

Quali sono le tempistiche di una voltura Eni Plenitude?

Per fare una voltura con Eni Plenitude (ex Eni Gas e Luce) le tempistiche sia per gas che per l’energia elettrica sono di 5 giorni lavorativi. Questi variano in base al:  vecchio fornitore, la regione geografica e la tipologia di contratto sottoscritto.

Richiedere la Voltura Eni Plenitude

Ricorda di contattare in anticipo il servizio clienti Eni Plenitude nel momento in cui stai per cambiare casa e vuoi richiedere una voltura con il fornitore per non trovarti senza utenze.

Puoi chiamare il numero 02 94 75 67 37 per richiedere tutte le informazioni su voltura, allaccio e subentro con Eni Plenitude gas e luce.

Eni gas e Luce ha cambiato nome in Eni Plenitude a inizio 2022.  Se sei interessato a effettuare il subentro con Eni Plenitude  gas e luce, puoi leggere tutte le informazioni sul subentro con eni plenitude nel nostro articolo dedicato!

Come fare la voltura con Eni Plenitude

Solitamente questa viene richiesta quando si entra ad abitare in una nuova casa e si decide di mantenere lo stesso contratto del precedente inquilino. La procedura è molto semplice e può essere svolta in tre modi:

  • Online accedendo all’area MyEni;
  • Recandoti fisicamente in uno store Eni Plenitude;
  • Chiamando il numero verde 800 900 700 da fisso oppure lo 02 44 41 41 da cellulare.

Dopo aver ricevuto la richiesta sarà Eni Plenitude a contattare la società di distribuzione che si incaricherà di chiudere il contatore. Si dovrà attendere inoltre l’intervento di un tecnico del distributore affinché sigilli il contatore (sarà Eni Plenitude a comunicare data e orario dell’intervento).

I documenti richiesti i sono i seguenti:

  • Codice POD per la luce o codice PDR per il gas – trovi entrambi sulla bolletta;
  • Documento di identità del nuovo intestatario;
  • Una lettura aggiornata del contatore più informazioni aggiornate sull’uso del gas tra cottura, acqua calda o riscaldamento.

Il costo della voltura del gas Eni Plenitude varia, come abbiamo visto sopra, tra i 50 e i 70 euro + IVA e le tempistiche invece vanno dai 5 ai 7 giorni. Questi verranno addebitati nella prima bolletta insieme ai consumi del medesimo periodo.

Voltura Eni Plenitude e bollette non pagate

Fai attenzione che non ci siano bollette non pagate dal precedente inquilino perchè, nel caso di voltura, dovrà accollarsi tutte le spese rispondendo della morosità del vecchio proprietario.

Scopri i costi e come richiedere la voltura con Acea e altri operatori sul nostro sito!

Eni Plenitude Voltura Online: quali documenti servono con Eni Plenitude?

La richiesta di voltura con Eni Plenitude (ex Eni gas e luce) è molto facile, prima di tutto perché la si può inoltrare comodamente online, accettando una nuova offerta, infatti, si potrà chiarire se ci sia bisogno di una voltura o meno tramite un semplice form in cui verranno fatte delle domande riguardanti la fornitura e l’intestatario, basterà tenere presente i documenti elencati sopra.

A chi spetta fare la Voltura delle utenze?

Di solito, spetta al futuro titolare delle bollette procedere con il trasferimento delle utenze. È estremamente importante eseguire questa operazione correttamente al fine di evitare conflitti di pagamento tra diversi inquilini o tra l’affittuario e il proprietario dell’abitazione.

Sia che si tratti di un trasloco in una nuova abitazione,  che di un contratto di locazione per un locale commerciale, l’inquilino entrante diventa il titolare dell’utenza e spetta a lui effettuare la procedura di voltura. Nel caso di una successione, è necessario modificare l’intestatario a nome dell’erede che si trasferisce nella casa.

In alcune circostanze, come ad esempio quando si tratta di un contratto di affitto a breve termine, può essere conveniente mantenere l’utenza intestata al proprietario, previo accordo tra i soggetti coinvolti. Tuttavia, durante il lasso di tempo di competenza dell’affittuario, quest’ultimo sarà responsabile del pagamento delle bollette, mentre il proprietario rimarrà responsabile unico qualora le bollette non risultassero pagate. Il fornitore potrà richiedere eventuali pagamenti in sospeso solo all’effettivo intestatario della bolletta.

Voltura mortis causa con Eni Plenitude

In caso di decesso dell’intestatario sarà necessario effettuare una Voltura Mortis Causa, cosi da evitare problematiche relative al corretto funzionamento della fornitura.
La richiesta di voltura può essere effettuata tramite tre modi:

  • Chiamando al Numero Verde Eni Plenitude per le volture 800 900 700;
  • Utilizzando il sito ufficiale e facendo la voltura online.

Attenzione!

Chiunque effettua la voltura deve essere effettuata da un parente diretto che abiti e sia domiciliato nella casa per cui si stia richiedendo la voltura.

I tempi sono sempre di circa 5 giorni lavorativi ed il costo dipende dal tipo di offerta, di solito, in caso di decesso di un parente diretto la voltura è gratuita. Nel caso in cui tu voglia fare la voltura ma non sia parente e l’offerta attiva è un offerta Placet allora vi sono 25€ di costi amministrativi; mentre per le offerte normali i costi amministrativi sono di 35€,  costi del distributore sono di 35€, in aggiuntiamo vi sono 16€ di bollo.

Cosa succede se non si fa la voltura in caso di morte?

Nel caso in cui tu non faccia la richiesta di voltura per decesso ma continui ad usufruire del servizio senza però pagarne i costi allora potresti rincorrere in sanzioni per mancato pagamento.
Nel caso in cui l’intestatario è venuto a mancare, comunque si è tenuti a pagare le bollette delle utenze luce e gas, nel caso si è eredi.

Come funziona la disdetta con Eni Plenitude?

La disdetta Eni Plenitude non è per forza immediata: si può richiedere una cessazione immediata come indicare una data dalla quale dovrà essere disattivata la fornitura. In entrambi i casi, una volta ricevuta la richiesta la società di distribuzione avrà 5 giorni di tempo per procedere.

Eni Plenitude Voltura o Subentro?

Ci sono casi specifici in cui richiedere una voltura non è la soluzione migliore poiché si applicano altre procedura:

  • il contratto è cessato
  • il contatore è stato disattivato

In questo caso l’azione più corretta è la richiesta di subentro, che consiste nell’attivazione di una nuova fornitura intestata ad un nuovo cliente. Scopri di più sulla differenza tra voltura e subentro!

Scopri come funziona l’autolettura del contatore Plenitude (ex Eni) nel nostro articolo aggiornato e dettaglio.

Quali sono i contatti Eni Plenitude per richiedere la Voltura?

Per contattare Eni Plenitude e richiedere la voltura di luce e gas basta chiamare il numero verde 800.900.700 da fisso o lo 02.444.141 da cellulare, disponibili dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20. Inoltre, esistono diverse modalità per mettersi in contatto con Eni Plenitude attraverso i vari canali di comunicazione messi a disposizione dall’azienda: dal telefono fisso allo smartphone, oppure accedendo online all’area My Eni o fisicamente in un Punto Eni.

Vediamo qui sotto i principali contatti voltura Eni Plenitude:

Contatti Eni Plenitude Voltura
Numero Verde 800 900 700
Pec Plenitude (ex Eni) enigaseluce@pec.enigaseluce.com
Area Clienti online My ENI
Servizio clienti – cellulare 02.444.141
App Eni Plenitude Per iOS e Android

Ora che hai visto come fare una voltura con Eni Plenitude potresti essere interessato alle seguenti guide:

 

1 milione  di persone risparmia con il nostro servizio gratuito!

02 94 75 67 37

Info

Se sei interessato a Eni Voltura allora potresti anche essere interessato a:

Domande Frequenti

Come fare una voltura con Eni?

Per richiedere una voltura con Plenitude (ex Eni)  dovrai:

  • Per richiedere la voltura con Plenitude (ex Eni) potrai farlo direttamente online dalla sezione MyEny del sito ufficiale del provider.
  • Potrai richiedere direttamente la voltura Eni via telefono chiamando il numero verde Eni 800 900 700.

Quanto costa fare una voltura Eni?

La voltura con Plenitude (ex Eni) costa circa 50 euro

Il costo voltura Plenitude (ex Eni) ammonta a circa 50 euro ma ci sono diverse opzioni, ad esempio nel caso in cui ci sia una morosità del vecchio intestatario oppure in caso di decesso dell'intestatario.

Cosa serve per voltura Eni Gas?

Di cosa hai bisogno per la voltura Plenitude (ex Eni)?

  • Nome, Cognome e Codice Fiscale del nuovo intestatario
  • Il documento di identità di colui che richiede la voltura
  • Il codice POD per la luce o il PDR per il gas. Questi due codici li puoi trovare direttamente nell’ultima bolletta.
  • La lettura del contatore gas. Dovrai fare una lettura aggiornata del contatore del gas
  • La destinazione d’uso dell’utenza

Aggiornato su 31 Mag, 2024

redaction La redazione di Prontobolletta
Redactor

Carolina D.

Redattrice

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per saperne di più sulla nostra politica di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre menzioni legali.