Come richiedere la voltura con Eni Gas e Luce

Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Sommario

La voltura con ENI è un’operazione veloce. È necessaria quando, trasferiti in una nuova abitazione, si vuole cambiare il nome dell’intestatario sui contratti di luce e gas. Richiede pochi minuti e pochi euro! Falla e sarai il nuovo intestatario in pochi giorni!

La voltura ENI è un’operazione che sancisce il passaggio del contratto di fornitura di luce e gas da un cliente all’altro. In poche parole, la si può dunque vedere come un cambio d’intestatario in un contratto di fornitura di luce e gas.

Ricorda

La voltura va fatta quando la fornitura di luce non è stata interrotta.

ENI Voltura Luce ENI Voltura Gas
COSTO quota fissa di € 23 +
oneri amministrativi di € 27
€ 10 + eventuale deposito cauzionale che varia dai 30 ai 90 euro
TEMPISTICA 1 o 2 settimane 1 o 2 settimane

Voltura ENI online: quali documenti servono?

La richiesta di voltura Eni è molto facile, prima di tutto perché la si può inoltrare comodamente online. I documenti richiesti i sono i seguenti:

  • Codice POD per la luce o codice PDR per il gas: trovi entrambi sulla bolletta
  • Documento di identità del nuovo intestatario
  • Una lettura aggiornata del contatore più informazioni aggiornate sull’uso del gas tra cottura, acqua calda o riscaldamento

La procedura è molto semplice e può essere svolta:

  1. Online accedendo all’area MyEni
  2. Recandoti fisicamente in uno store ENI
  3. Chiamando il numero verde 800 900 700 da fisso) oppure lo 02 44 41 41 da cellulare

Dopo aver ricevuto la richiesta sarà Eni a contattare la società di distribuzione che si incaricherà di chiudere il contatore. Si dovrà attendere inoltre l’intervento di un tecnico del distributore affinché sigilli il contatore (sarà Eni a comunicare data e orario dell’intervento).

Come funziona la disdetta Eni?

Voltura ENI

La disdetta Eni non è per forza immediata: si può richiedere una cessazione immediata come indicare una data dalla quale dovrà essere disattivata la fornitura. In entrambi i casi, una volta ricevuta la richiesta la società di distribuzione avrà 5 giorni di tempo per procedere.

ENI Voltura o Subentro?

Ci sono casi specifici in cui chiedere una voltura non è la soluzione migliore poiché si applicano altre procedura:

  • il contratto è cessato
  • il contatore è stato disattivato

In questo caso l’azione più corretta è la richiesta di subentro, che consiste nell’attivazione di una nuova fornitura intestata ad un nuovo cliente.

Scopri come funziona l’autolettura del contatore Eni nel nostro articolo aggiornato e dettaglio.

Contattare Eni

Esistono diverse modalità per mettersi in contatto con ENI attraverso i vari canali di comunicazione messi a disposizione dall’azienda.  I canali sono diversi: dal telefono  fisso allo smartphone, oppure accedendo online all’area My Eni o fisicamente in un punto Eni.

Segui l’esempio delle oltre 700mila persone che ci hanno già scelto! Risparmia sulla tua fornitura luce e gas con il nostro servizio gratuito!

02 94 75 67 37

Info

Aggiornato su 14 Set, 2021

redaction La redazione di Prontobolletta
Redactor

Carolina D.

Redattrice

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per saperne di più sulla nostra politica di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre menzioni legali.