Voltura Coop gas e luce: documentazione, tempistiche, costi

Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐


Sommario La tua nuova casa ha il contatore ancora attivo con il contratto del precedente inquilino con Coop lucegas? Devi effettuare una voltura con Coop gas e luce, leggi la guida e scopri come fare. Oppure chiamaci

Coop luce  e gas quando fare la voltura

In determinate situazioni può capitare di dover cambiar casa e di dover modificare l’intestatario di una bolletta. In questo caso si dovrà richiedere la Accendi Coop Luce e Gas voltura, una operazione abbastanza semplice da inoltrare al fornitore e che consentirà di cambiare l’intestatario di un contratto energetico in essere, senza che ci sia necessità di sospendere la fornitura. In sostanza, quindi, la voltura, a differenza del subentro, si potrà richiedere solo in presenza di un contatore attivo.

Il subentro, al contrario, prevede che il contatore sia stato chiuso dal precedente inquilino e che si chieda la sua riattivazione. Insomma, si potrà richiedere la Coop Luce e Gas voltura in qualsiasi momento, senza rischiare di restare momentaneamente senza luce o gas.

Scopri le ultime offerte Coop gas e luce

Leggi l’articolo sulle offerte aggiornate

Come richiederla

Se è proprio la voltura l’operazione che serve e, quindi, se l’obiettivo è quello di cambiare l’intestatario di un contratto di fornitura che risulta essere attivo, bisognerà contattare Accendi Coop Luce e Gas e procurarsi una serie di documenti che saranno necessari per aprire la pratica. Vediamo quali sono:

  • Dati del nuovo intestatario (codice fiscale, carta d’identità, recapito telefonico e indirizzo email)
  • Dati del vecchio intestatario (nome, cognome, codice fiscale)
  • Indirizzo del nuovo intestatario (residenza, recapito fatture)
  • Codice POD o PDR
  • Lettura del contatore
  • Potenza impegnata in kW (luce)
  • Iban (se si vuole pagare con addebito su conto corrente) 

Ma quanto costa richiedere una voltura con Accendi Coop Luce e Gas?

Risparmia tempo e burocrazia. Chiamaci ed effettua la voltura in pochi minuti gratuitamente.

02 94 75 67 37

Info

I costi della voltura Accendi Coop Luce e Gas

Chi vuole cambiare l’intestatario della bolletta e richiedere una voltura ad Accendi Coop Luce e Gas, dovrà tener conto dei costi previsti, che variano a seconda se ci si trova nel mercato libero o nel servizio di maggior tutela. Il servizio di maggior tutela, quello con le tariffe decise dall’Arera ogni tre mesi, cesserà nel gennaio del 2022 in modo definitivo.

Costi voltura luce

VOLTURA
Onere Amministrativo 25,81€
Costo di Gestione 23€
Imposta di bollo
e imposta di bollo (16€ ma spesso scontata dal fornitore)
TOTALE 48,81€
.+imposta di bollo