ABenergie allaccio: costi, tempi e modalità

Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐


Sommario La procedura di allaccio Abenergie può essere avviata semplicemente contattando il gestore, fornendo la documentazione necessaria ( specificata nell’articolo ). Il costo della procedura varia a seconda del tipo e della complessità dei lavori. Andiamo a scoprire insieme come richiedere un allaccio.

Come fare l’allaccio?

 

  1. contattare ABenergie
  2. fornire i dati necessari
  3. attendere dai 15 ai 60 giorni per l’energia elettrica
  4. attendere dai 10 ai 60 giorni per il gas

 

Se la tua nuova casa è di recente costruzione, è assai probabile che i tuoi impianti non siano ancora connessi alle reti di distribuzione nazionale e non potrà usufruire dei servizi di energia elettrica e gas. Nel caso in cui tu abbia scelto ABenergie come fornitore, potrai contrattarlo e richiedere l’allaccio delle tue utenze.

Le procedure per l’allacciamento sono più complicate rispetto ad altre operazioni di cambio fornitura, come le volture o i subentri.

Infatti, non essendo il locale mai stato connesso in precedenza, è spesso necessario l’intervento di un tecnico autorizzato per l’installazione del contatore ed eventuali lavori sugli impianti. Ciò fa sì che i tempi dell’allaccio si protraggano anche per diversi giorni e il suo costo sia proporzionalmente più elevato rispetto ad altre operazioni.

Comunque, per il cliente la procedura di allaccio è, dal punto di vista organizzativo, abbastanza semplice. Vediamo, in questo articolo, cosa fare quando si vuole procedere all’allaccio della nostra abitazione con il fornitore ABenergie.

ABenergie allaccio: richiesta

Se abbiamo deciso che ABenergie sarà il nostro fornitore di energia elettrica e/o di gas, effettuare la richiesta di allaccio sarà ancora più semplice.

In effetti, la gestione della richiesta di allaccio e l’intervento tecnico spettano al distributore della zona.

Tuttavia, se il consumatore finale intende usufruire dei locali e delle relative forniture, egli può rivolgersi direttamente al gestore con il quale intende sottoscrivere i contratti per le sue utenze. Sarà quest’ultimo a occuparsi, in nome e per conto dell’utente, di tutti gli adempimenti burocratici necessari allo svolgimento della pratica.

Insomma, per l’allaccio delle tue forniture di luce e gas non devi fare altro che contattare ABenergie e comunicare la tua volontà di sottoscrivere un contratto con loro. Sarà il fornitore stesso a individuare le compagnie distributrici assegnate alla tua zona di residenza, contattarle e dare il via alla procedura dei lavori.

ABenergie allaccio: costi, tempi e modalità

Dati necessari per l’allaccio con ABenergie

Per rendere la richiesta di allaccio con ABenergie facile e rapida è importante sapere quali sono i dati necessari di cui fornitori e distributori hanno bisogno. In questo modo, li avrai già a portata di mano quando ti verranno richiesti dall’operatore.

Dunque, al momento del primo contatto con il gestore, andranno forniti: 

  1. Nome, cognome e codice fiscale dell’intestatario della fornitura. Nel caso di edifici aziendali sarà anche necessario il numero di partita IVA.
  2. L’indirizzo esatto dell’edificio da allacciare che, ovviamente, corrisponderà al luogo in cui verranno installati i contatori di energia elettrica e di gas.
  3. Un recapito telefonico e un indirizzo e-mail per le comunicazioni. Se sei interessato a effettuare i pagamenti delle bollette al fornitore attraverso la domiciliazione in conto corrente bancario dovrai comunicare anche il tuo codice IBAN.
  4. Infine, saranno necessari alcuni dati specifici riguardo al tipo di fornitura che desideri avere:
    1. Per le utenze di energia elettrica ti saranno richiesti la tensione di alimentazione e la potenza impegnata desiderata, cioè la potenza raggiungibile dal tuo impianto al massimo del suo funzionamento.
    2. Invece, per il gas naturale dovrai comunicare lo scopo della fornitura, specificando se la utilizzerai per cucinare, per l’acqua calda sanitaria, per il riscaldamento, ecc.

Hai bisogno di fare l’allaccio del contatore?

02 94 75 67 37

Info

ABenergie allaccio: tempi

Una volta che ABenergie avrà ricevuto la tua richiesta di allaccio contatterà i distributori di luce e/o gas per la zona di competenza, i quali avranno il dovere di attivarsi e completare i lavori secondo determinati tempi.

Anzitutto, le compagnie distributrici devono stimare i costi che saranno necessari per i lavori di allaccio e presentarli al cliente finale attraverso un apposito preventivo. A partire dal giorno della richiesta da parte del cliente, la stima dei costi deve essere preparata entro: 

  • 20 giorni per le forniture di energia elettrica.
  • Dai 15 ai 30 giorni per il gas, a seconda che sia necessario un sopralluogo dei locali da parte del tecnico incaricato.

Quando il preventivo viene valutato e accettato da parte del cliente finale, il distributore ha l’obbligo di iniziare i lavori per l’allaccio che dovranno essere conclusi entro un determinato periodo di tempo stabilito dall’Autorità. Le tempistiche variano a seconda che si tratti di un allaccio di luce o di gas e se si tratta di lavori semplici oppure di interventi complessi che comportano, magari, modifiche all’impianto.

In un allaccio per l’energia elettrica i lavori devono concludersi entro: 

  • 15 giorni se sono semplici
  • 60 giorni per operazioni complesse

Per quanto riguarda l’allaccio alla rete di distribuzione di gas, i tempi sono di: 

  • 10 giorni per i lavori semplici
  • Si può arrivare fino a 60 giorni per quelli complessi

Inoltre, è importante sapere che, nel caso il distributore non rispettasse le tempistiche indicate dall’ARERA come tempo massimo per la conclusione dei lavori, l’utente potrà ricevere un indennizzo a titolo di risarcimento del danno subito.

ABenergie allaccio: costi

I costi dell’allaccio con ABenergie variano a seconda del tipo e della complessità dei lavori che dovranno essere intrapresi per la connessione delle utenze alla rete nazionale. Il distributore è sempre tenuto a specificare i costi prima dell’inizio dei lavori attraverso il preventivo.

Infine, alle spese per i lavori di allaccio va aggiunta una somma di 27,03 € per la gestione della pratica da parte del distributore.

Se vuoi conoscere le tariffe proposte dal fornitore, puoi consultare la nostra pagina dedicata alle offerte ABenergie.

Invece, se non sai come contattare il provider per iniziare la procedura di allaccio, leggi il nostro articolo sui contatti ABenergie.

Se hai bisogno di effettuare un subentro o una voltura, consulta questi nostri due articoli.

Se invece vuoi scoprire come disdire un contratto, leggi questo articolo.

Chiamaci gratuitamente e scopri le migliori offerte del momento

02 94 75 67 37

Info

Aggiornato su 29 Lug, 2021

redaction La redazione di Prontobolletta
Redactor

francescos

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per saperne di più sulla nostra politica di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre menzioni legali.