Come disdire il contratto con Abenergie

Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐


Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐


Sommario Per disdire un contratto Abenergie è necessario avviare la procedura o chiamando il numero verde, o tramite raccomandata A/R o compilando l’apposito modulo online ed inoltrando la relativa documentazione

Come disdire il contratto

  • chiamare il Numero Verde 800 984 400
  • inviare la lettera di richiesta tramite raccomandata A/R 
  • compilare il modulo online presente sul sito web di Abenergie

Tempistiche

Periodo di preavviso 1 mese per i clienti domestici
dai 3 ai 6 mesi per le aziende
Blocco fornitura Massimo 7 giorni

Costi

Mercato di maggior tutela: costo fisso di 23 euro
Mercato libero importo variabile

Sapere come disdire il contratto con Abenergie è sempre utile, soprattutto se ti stai per trasferire in una nuova casa e sai già che quella vecchia rimarrà disabitata per molto tempo. In questo caso, è necessario procedere con la disdetta del contratto che prevede, nel giro di pochi giorni, la chiusura dei contatori.

Fare la richiesta di cessazione del contratto con Abenergie è davvero semplice, non richiede molto tempo e particolari competenze. Leggendo questa guida capirai come inoltrare la richiesta, e otterrai tutte le informazioni relative ai costi e alle tempistiche di questa procedura.

Abenergie disdire contratto: come fare la richiesta

Abenergie è un fornitore di energia elettrica e gas naturale su tutto il territorio italiano. Molto attento alle esigenze del cliente e alla sostenibilità delle fonti energetiche, offre tariffe economiche e rispettose dell’ambiente. Come per ogni fornitore, anche con Abenergie è possibile recedere dal contratto, per chiudere le utenze definitivamente o per un periodo di tempo.

Prima di fornirti tutte le indicazioni per disdire il contratto con Abenergie, ricorda 2 cose:

  1. Per passare ad un altro fornitore, non è necessario fare la disdetta del contratto. È sufficiente contattare la nuova società di vendita e scegliere l’offerta desiderata.
  2. Se ti stai trasferendo e nella vecchia abitazione entrerà presto un nuovo inquilino non disdire il contratto, ma richiedi una voltura. In questo caso sarà possibile cambiare l’intestazione delle utenze senza cessare la fornitura.

Per disdire il contratto di luce o gas con Abenergie hai 3 possibilità:

  • chiamare il Numero Verde 800 984 400
  • inviare la lettera di richiesta tramite raccomandata A/R all’indirizzo: A.B Energie S.p.A, Via della Guastalla 5, 20122 Milano (MI)
  • compilare il modulo online presente sul sito web di Abenergie

Come disdire contratto Abenergie

I documenti necessari per la disdetta

Qualsiasi modalità tu scelga per fare la richiesta di disdetta, dovrai fornire dei dati indispensabili per procedere con l’operazione. Se chiami il numero verde, sarà l’operatore a chiederti i documenti necessari, e ti consigliamo di prepararli prima di effettuare la chiamata così da accorciare i tempi. Anche nella lettera tramite raccomandata A/R e nel modulo online che trovi sul sito, i documenti importanti che dovrai sempre fornire sono:

  • dati personali e codice fiscale dell’intestatario del contratto;
  • indirizzo completo dell’abitazione;
  • codice POD per l’utenza luce e codice PDR per l’utenza del gas (li trovi sulla bolletta e servono per identificare il punto esatto dei contatori);
  • l’ultima lettura del contatore;
  • codice cliente (che trovi sempre sulla bolletta);
  • la data in cui vuoi venga interrotta la fornitura.

Inoltre, per questa operazione, è sempre richiesto al cliente di fornire la motivazione della disdetta.

Disdetta Abenergie: diritto di ripensamento

Se hai da poco sottoscritto un contratto di fornitura luce e/o gas con Abenergie, puoi far valere il diritto di ripensamento. In cosa consiste? Nei 14 giorni seguenti la stipulazione del contratto, puoi comunicare al fornitore di voler rinunciare alla proposta sottoscritta e rimanere con il precedente fornitore.

Tale ripensamento deve essere comunicato tramite raccomandata A/R all’indirizzo precedentemente riportato. Il cliente in questo caso, non dovrà fornire la motivazione della rinuncia e non dovrà pagare alcuna penale.

Contatta gratuitamente i nostri esperti. Già 560.000 persone si affidano a noi per risparmiare sulle bollette

02 94 75 67 37

Info

I tempi per la cessazione del contratto luce e gas

La procedura di disdetta del contratto luce e gas, prevede sempre un periodo di preavviso al fornitore. Tipicamente di un mese, per i clienti domestici, per le imprese i tempi variano dai 3 ai 6 mesi. Al termine di questo periodo di tempo, il contratto potrà dirsi definitivamente concluso.

La fornitura invece, sarà bloccata in pochi giorni rispetto alla data che hai comunicato. In particolare, l’Arera stabilisce che entro 2 giorni lavorativi dal ricevimento della richiesta, il fornitore deve inoltrarla al distributore locale. Quest’ultimo entro 5 giorni lavorativi deve disattivare la fornitura chiudendo il contatore.

Disattivazione fornitura in ritardo: cosa succede?

Forse non sai che distributore e fornitore devono attenersi al rispetto dei tempi definiti dall’Autorità. Ovviamente,  affinché possano rispettare le tempistiche, dovrai fornire tutti i documenti e le informazioni precise, altrimenti, in caso di ritardo, la responsabilità non è imputabile né al distributore né al tuo fornitore.

Se invece, l’utenza della luce o del gas viene disattivata oltre i 7 giorni lavorativi e la responsabilità di tale ritardo è del distributore o del fornitore, è previsto un rimborso al cliente accreditato sulla prima bolletta utile. L’indennizzo varia dai 35 ai 105 euro in base all’entità del ritardo.

Quali costi sono previsti per disdire il contratto con Abenergie?

Quando richiedi la cessazione di un contratto, dovrai pagare una piccola somma di denaro sia se ti trovi nel mercato libero, sia se sei un cliente del mercato di maggior tutela:

  • Mercato di maggior tutela: costo fisso di 23 euro per disattivazione della fornitura.
  • Mercato libero: l’importo viene deciso dai singoli fornitori, quindi è variabile. Solitamente le società di vendita di questo mercato si attengono al costo previsto per i clienti del mercato di maggior tutela.

Altri articoli utili :

Ecco altre pagine sulla disdetta che potrebbero interessarti:

 

Hai bisogno di disdire un contratto e attivarne uno più conveniente? Chiamaci!

02 94 75 67 37

Info

Aggiornato il 18 Ott, 2021

redaction La redazione di Prontobolletta
Redactor

francescos

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per saperne di più sulla nostra politica di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre menzioni legali.