Iberdrola disdire contratto: ecco come fare

Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐


Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐


Sommario La disdetta con Iberdrola. fatti richiamare dail numero verde per disdire gratuitamente quando ti trasferisci per chiudere l’utenza o, quando vuoi cambiare fornitore.

Le informazioni principali

Disdetta del contratto di fornitura

Essendo in un libero mercato, tutti gli utenti hanno la possibilità di disdire i contratti quando vogliono, senza penali.

Disdire per cambiare fornitore

Nel mercato attuale, un po’ come succede nella telefonia, i gestori tendono a offrire condizioni migliori ai nuovi clienti. Pertanto, cambiare fornitore è spesso conveniente.

  •  Per farlo è sufficiente contattare la nuova società fornitrice di energia

Disdire per chiusura utenza

Quando ti trasferisci ti conviene disdire sempre il contratto precedente o continuerai a pagare le quote fisse sulla vecchia utenza, con il rischio di diventare moroso.

  • Raccomandata con ricevuta di ritorno
  • E-mail: servizioclienti@iberdrola.it
  • Fax: 800 736 070.

L’attuale mercato dell’energia

Nel moderno mercato dell’energia elettrica e del gas le disdette dei contratti sono ormai operazioni molto comuni e vengono facilitate dalle stesse aziende fornitrici. I clienti Iberdrola possono disdire il proprio contratto in maniera  semplice, contando sull’efficacia dei vari strumenti messi a disposizione.

Una delle ragioni principali per voler disdire il proprio contratto di fornitura è, ad esempio, quella di avere la libertà di sottoscrivere offerte più vantaggiose. Queste possano farci ulteriormente risparmiare sulle nostre utenze. Tale situazione è tutt’altro che occasionale nell’odierno panorama del libero mercato di luce e gas.

Altre operazioni con Iberdrola su cui ti aiutiamo:

  • Subentro: se il contatore è presente ma disattivato
  • Allaccio: la prima volta che attivi un contatore

Infatti, a seguito dell’approvazione della liberalizzazione dei mercati nel 1999. Moltissime nuove aziende si sono proposte come fornitori di energia elettrica e gas per le famiglie e le aziende italiane. Per cercare di ottenere un buon numero di clienti, che costituiscano uno zoccolo duro per la solidità della compagnia, i fornitori propongono tariffe molto vantaggiose. Queste hanno prezzi convenienti e offrono ai consumatori sconti e agevolazioni di varia natura.

  1. Dunque, è normale, oggi, che le disdette dei contratti di fornitura si verifichino abbastanza spesso, in quanto i gestori italiani tendono sempre di più a offrire prezzi migliori ai nuovi clienti, anziché a quelli già acquisiti.
  2. Un altro motivo per cui si ha necessità di disdire il contratto con Iberdrola è quando dobbiamo traslocare e nessuno andrà ad occupare i locali che lasciamo liberi.

In questo articolo vediamo nel dettaglio cosa dobbiamo fare per disdire il nostro contratto Iberdrola.

Iberdrola disdire contratto per cambio fornitore

Come detto, la disdetta per cambio fornitore è molto comune ed è il principale motivo per cui oggi si vuole disdire il proprio contratto di utenza luce e gas. Se sei cliente Iberdrola e desideri effettuare un cambio fornitore dalla tua precedente compagnia, l’operazione è semplicissima.

Gli step da seguire

  1. In particolare, proprio per incentivare gli utenti ad abbandonare i vecchi gestori e sottoscrivere nuovi contratti, le compagnie offrono ai nuovi clienti di occuparsi, per conto loro, delle pratiche di disdetta con i vecchi fornitori in maniera totalmente gratuita.
  2. In pratica, se hai trovato una compagnia che ti garantisce prezzi migliori, tutto ciò che devi fare per cambiare fornitore è contattare la nuova azienda. E comunicare la tua volontà di sottoscrivere un contratto per le tue utenze di luce e/o di gas.
  3. Sarà il nuovo fornitore a contattare Iberdrola e gestire tutti i dettagli dell’operazione di disdetta. In questo modo, sarai libero di poter aprire un nuovo contratto.

Parla con i nostri esperti per scoprire l’offerta più conveniente sul mercato al momento

02 94 75 67 37

Info

Costo del cambio fornitore luce e gas

Per le utenze di luce e gas, non c’è, generalmente, alcun costo per il cambio di fornitore.

Infatti, l’Autorità (ARERA) ha chiaramente stabilito che, a differenza di ciò che avviene per le utenze telefoniche e internet, ogni utente italiano è libero di recedere in qualunque momento dal proprio accordo con il gestore.

  • Inoltre, nei contratti di fornitura non possono legalmente essere previste penali di rescissione o altri vincoli volti a impedire il libero passaggio del cliente da un fornitore ad un altro.

Insomma, per i servizi di energia elettrica e gas, il cambio di fornitore è un’operazione totalmente gratuita per l’utente. L’unico costo da sostenere potrebbe essere stabilito dal nuovo gestore, nel caso egli decida di addebitare al cliente un onere per la gestione della pratica di disdetta.

Iberdrola disdire contratto per disattivazione utenza

Se stai cambiando casa e i locali che lascerai alla tua partenza non saranno occupati da un nuovo inquilino o proprietario, dovrai disdire il tuo contratto Iberdrola per la disattivazione dell’utenza. In questo modo, notificherai ai fornitori di luce e gas che intendi recedere dal contratto e non verranno più addebitate a tuo carico le bollette per i contatori associati all’abitazione.

In effetti, anche se non si verificassero più consumi, senza la disdetta del contratto continueresti a pagare i costi fissi della bolletta come, ad esempio, la quota potenza o le spese per la manutenzione degli impianti.

Invece, se i locali che lasci saranno a breve occupati da un altro inquilino o proprietario, sarà quest’ultimo a dover notificare il cambio di intestatario al fornitore attraverso una voltura.

Chi contattare per disdire il contratto con Iberdrola

Per disdire il contratto con Iberdrola devi semplicemente comunicare al gestore la tua decisione, compilare l’apposito modulo e inviarlo con una delle seguenti modalità:

  • A mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo: Iberdrola, piazzale Industria 40, 00144 Roma.
  • Via e-mail a servizioclienti@iberdrola.it
  • Via fax al numero 800 736 070.

Infine, puoi anche gestire il tutto con una semplice telefonata al numero verde Iberdrola: 800 690 960. In tal caso, parti della telefonata verranno registrate a conferma della tua esplicita volontà di chiudere il contratto.

Altre pagine utili

Per ulteriori dettagli puoi consultare la nostra pagina dedicata ai contatti Iberdrola. E la nostra pagina apposita sulle offerte aggiornate di Iberdrola e le opinioni dei clienti.

Chiama uno dei nostri esperti per farti accompagnare nella disdetta del contratto e nell’attivazione di uno migliore

02 94 75 67 37

Info

Aggiornato su 14 Set, 2021

redaction La redazione di Prontobolletta
Redactor

Paolo A.

Redattore Energia

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per saperne di più sulla nostra politica di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre menzioni legali.