Come disdire il contratto con Illumia?

Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐


Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Sommario Illumia disdire contratto è una operazione semplice che potrà essere eseguita da chi ha sottoscritto il contratto in qualsiasi momento. Ecco tutte le info.

 Disdire il contratto Illumia – info

Illumia: come disdire il contratto

Disdire il contratto con Illumia è un’operazione semplice, eppure è opportuno essere a conoscenza di alcuni aspetti:

  • tempo di preavviso: è necessario dare il preavviso 1 mese prima per i clienti domestici, 3 mesi per quelli business;
  • tempo per chiedere il contratto: Illumia ha un mese di tempo per chiuderlo;
  • come fare: basta inviare la disdetta a uno dei numero canali messi a disposizione.


Per capire correttamente come disdire il contratto Illumia occorre anche avere chiari i documenti necessari da allegare alla richiesta. Vediamoli brevemente:

  • Nome intestatario.
  • Ubicazione fornitura.
  • Numero del contratto.
  • Codice POD luce o PDR gas.
  • Recapito per la ricezione dell’ultima bolletta.

In alcune situazioni può emergere la necessità di contattare Illumia per disdire il contratto luce o gas. Lo si potrà fare in modo molto semplice e rapido in quanto il cliente ha diritto al recesso dal contratto di fornitura energia elettrica e gas in qualsiasi momento. Ad esempio può capitare per diversi motivi di doversi trasferire in un’altra casa e in questo caso sarà per forza di cose necessario procedere alla disattivazione del contratto di fornitura precedentemente attivato.

Nessun panico, il servizio clienti sarà a disposizione per fornire informazioni e fugare dubbi anche su altre operazioni come allaccio, subentro e voltura. Inoltre per disdire il contratto Illumia sarà sufficiente inviare al fornitore il modulo di disdetta contratto correttamente compilato. Qualora non si volesse semplicemente disdire il contratto Illumia ma si volesse cambiare fornitore o tornare al mercato tutelato, non bisognerà compilare alcun modulo in quanto basterà stipulare il nuovo contratto e ci penserà il nuovo fornitore a comunicare al vecchio l’avvenuta disdetta.

Come inviare la disdetta contratto Illumia

Inviare disdetta Illumia
Una volta appurato che si intende inviare la disdetta del contratto Illumia e non semplicemente cambiare fornitore, bisognerà inviare la richiesta di disdetta a Illumia. Come farlo? Ecco le modalità a disposizione del cliente per contattare il fornitore:

  • Inviare raccomandata A/R a Illumia S.p.A., Via Galliera 89, 40121, Bologna.
  • Inviare un fax al numero 051 199 84 105.
  • Inviare una mail a servizioclienti@illumia.it
  • Utilizzare il sito web Illumia.
  • Recandosi presso uno dei punti vendita attivi nel territorio.

Secondo le ultime opinioni degli utenti Illumia, il Servizio Clienti e´ efficiente e rapido nello svolgere tali operazioni.

I tempi di preavviso per la disdetta Illumia

Tempistiche disdetta Illumia
Questa è un’ottima notizia per tutti gli utenti, ovvero che i clienti potranno recedere in qualsiasi momento dal contratto.

Attenzione

Esiste però una condizione: bisognerà dare un preavviso di un mese per le forniture di tipo domestico e di tre mesi per le forniture business. Il tutto sempre in conformità alle delibere vigenti e decorrenti dal primo giorno del mese successivo a quello di ricezione della comunicazione di recesso del fornitore.

.

Ogni utente dopo aver sottoscritto un contratto luce e gas con llumia sarà libero di chiedere la disdetta in qualsiasi momento senza dover fornire spiegazioni. Bisognerà comunque sempre rispettare le modalità e le tempistiche indicate dall’Arera. Anche Illumia potrà comunicare al cliente la volontà di recedere dal contratto di fornitura luce o gas ma dovrà farlo con un preavviso di 6 mesi.

Vuoi disdire il tuo contratto di luce e gas e attivarne uno più conveniente? Chiama oggi stesso gratuitamente al:

02 94 75 67 37

Info

Scopri le offerte di Illumia che fanno per te.

Cosa fare in caso di ripensamento con Illumia

La persona fisica o il condominio che utilizza l’energia elettrica o il gas naturale per scopi diversi dall’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, potranno chiedere il recesso del contratto senza oneri o spiegazioni a Illumia entro 14 giorni dalla data di conclusione del contratto. Il consumatore infatti gode della tutela del diritto di ripensamento garantito per legge.

  • Il diritto di recesso viene riconosciuto solo qualora il contratto in essere sia stato stipulato per telefono o internet o comunque fuori dai locali commerciali.
  • In questi casi si potrà inviare una comunicazione a Illumia in cui si chiarisce di voler recedere.
  • Una volta deciso di voler esercitare il diritto di ripensamento l’utente dovrà scaricare e compilare il modulo di recesso da nuovo contratto energia elettrica o gas naturale da sito web del fornitore.
  • Dovrà poi inviarlo con posta raccomandata a Illumia oppure inoltrare un fax o un messaggio di posta elettronica.

La disdetta Illumia in caso di modifiche contrattuali

Illumia prevede che il fornitore possa apportare integrazioni al contratto o sostituire diverse clausole ove imposto dalla legge, dalle Autorità o ove opportuno. In tutti questi casi Illumia dovrà informare il cliente con comunicazione scritta e un preavviso non inferiore a 3 mesi. Una volta ricevuta la notifica delle modifiche contrattuali, il cliente avrà 10 giorni di tempo per decidere se accettarle oppure se disdire il contratto senza costi di alcun tipo. L’eventuale mancata accettazione dovrà essere inviata al fornitore con raccomandata e in questo caso specifico il recesso avrà luogo entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione.

Se vuoi disdire il tuo contratto luce e gas e trovarne uno migliore, chiama gratis al seguente numero. Già 800.000 persone in Europa si affidano al nostro servizio gratuito

02 94 75 67 37

Info

Aggiornato su 20 Set, 2021

redaction La redazione di Prontobolletta
Redactor

Carolina D.

Redattrice

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per saperne di più sulla nostra politica di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre menzioni legali.