Estra subentro: costi, tempi e documenti

Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐


Sommario Estra subentro. Scopri come effettuare il subentro in maniera facile e veloce con il fornitore Estra per le tue utenze di energia elettrica e gas. Puoi riattivare il contatore con il nostro aiuto.

Il subentro Estra:

Ecco le informazioni più importanti per richiedere il subentro con Estra:

  • Da richiedere quando le utenze non sono attive ma il contatore e’ presente
  • Costi: 23€ per luce e 27,50€ per gas
  • Tempistiche: 5 giorni lavorativi per luce, 10 giorni lavorativi per gas
  • Da richiedere telefonicamente, via email o presso uno store

Il subentro con Estra

L’operazione di subentro con Estra è necessaria quando ci trasferiamo in una nuova casa in cui le forniture di energia elettrica e gas non sono più attive.

costo energiaNella maggior parte dei casi, ciò accade perché il precedente proprietario ha richiesto al proprio gestore la chiusura dei contratti a lui intestati, prevedendo che la casa sarebbe stata vuota per un po’ di tempo. In tali casi, l’utente che va ad occupare i locali ha la liberta di scegliere il gestore che preferisce e che offre tariffe vantaggiose e consone alla tipologia dei suoi consumi.

Se si è scelto di sottoscrivere offerte per la fornitura di luce e gas con il gestore Estra, dovremo contattare il fornitore e comunicare la nostra volontà di effettuare il subentro. Dopodiché gli operatori della compagnia ci guideranno nelle varie fasi della procedura e gestiranno la pratica con il distributore.

Per rendere questa operazione semplice e rapida, in questa guida puoi trovare tutte le informazioni su come gestire il subentro delle tue utenze con Estra.

Estra subentro, allaccio o voltura?

Anzitutto, per essere sicuri che stiamo richiedendo a Estra l’operazione corretta per le nostre necessità, facciamo chiarezza tra i termini subentro, allaccio e voltura.

La discriminante tra queste possibili operazioni sta, sostanzialmente, nel diverso stato dell’utenza nel momento in cui il cliente va ad occupare i locali.

In particolare:

  • Se le utenze di luce e gas risultano attive e funzionanti, ma a nome del precedente intestatario delle forniture, il nuovo cliente dovrà rivolgersi a Estra per richiedere la voltura dei contratti.
  • Invece, quando il precedente inquilino ha comunicato al proprio gestore la volontà di chiudere i contratti, prevedendo che i locali sarebbero stati vuoti per lungo tempo, gli impianti di luce e gas sono presenti, ma le forniture non sono attive.
    Allora, il nuovo intestatario dovrà contattare Estra e richiedere il subentro delle forniture.
  • Infine, vi è il caso, comune per edifici di nuova costruzione, in cui nei locali non vi è mai stata alcuna attivazione delle utenze. In tale situazione, gli impianti sono praticamente sconosciuti agli operatori e i contatori, necessari per il calcolo dei consumi, non sono nemmeno installati. Per poter usufruire dei servizi di luce e gas, il cliente dovrà contattare Estra e richiedere l’allaccio delle sue utenze.

Vuoi risparmiare sulle offerte luce e gas? Chiama gratis al:

02 94 75 67 37

Info

Estra subentro: come fare

estraInsomma, quando ci trasferiamo in locali in cui il contatore è presente, ma le forniture non sono, in quel momento, attive, dobbiamo richiedere a Estra il subentro delle utenze di energia elettrica e gas. Vediamo come fare per svolgere questa operazione nel più breve tempo possibile.

Contattare Estra

Il primo passo da compiere è quello di contattare Estra, spiegare la situazione e manifestare la volontà di stipulare un contratto con il fornitore. Possiamo effettuare questa operazione in diverse modalità. Di seguito vi forniamo i contatti di Estra.

Sicuramente, il modo più rapido e comodo è quello di rivolgersi al Servizio clienti Estra attraverso il numero verde della compagnia:

  • 800 128 128.
  • Potrai, così, parlare direttamente con un operatore esperto che ti assisterà nei dettagli della procedura.
  • Il numero verde è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 21 e il sabato dalle 8 alle 13.
  • Da contattare anche in caso di richiesta di disdetta Estra.

Una volta raccolta e compilata la documentazione richiesta per il completamento dell’operazione, dovrai inviarla all’indirizzo e-mail clienti@estraspa.it

Se preferisci un contatto più diretto puoi recarti presso i vari sportelli Estra sparsi su tutto il territorio nazionale. Per conoscere l’indirizzo del negozio Estra più vicino a te, consulta la pagina trova Store sul sito del fornitore.

Tempi subentro Estra

I tempi necessari per il subentro con Estra sono leggermente più lunghi rispetto a quelli della voltura. Ciò per garantire al fornitore il tempo tecnico di comunicare la richiesta del cliente al distributore locale di zona, il quale riattiverà le utenze nel più breve tempo possibile.

Una volta raccolta la richiesta e la documentazione, correttamente compilata, da parte del cliente, Estra ha 2 giorni di tempo per formulare al distributore corrispondente la domanda di riattivazione della fornitura. Quest’ultimo dovrà eseguire l’attivazione:

  • Entro 5 giorni lavorativi nel caso delle forniture di energia elettrica
  • Entro 10 giorni lavorativi per le utenze di gas naturale

Costo subentro Estra

Il costo del subentro con Estra è di 23 € per le utenze di energia elettrica e di 27,50 € per quelle di gas.

A tale costo va poi aggiunto il contributo che viene richiesto dal distributore per l’intervento tecnico di riattivazione delle forniture. L’importo varia a seconda dell’operatore designato per l’area in cui sono posti i contatori.

Per conoscere le tariffe che il fornitore propone ai nuovi clienti, consulta la nostra pagina dedicata alle offerte Estra.

Se desideri ricevere supporto per il subentro, chiama gratuitamente al seguente numero

02 94 75 67 37

Info

Redactor

Scritto da CarolinaD

Aggiornato su 11 Giu, 2021

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per saperne di più sul nostro processo di controllo e pubblicazione delle valutazioni