Enel Placet: confronta tutte le tariffe e scopri quale conviene

Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐


Servizio Gratuito: 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐


Sommario Sottoscrivere le offerte Enel Placet significa accettare un’offerta che prevede la sola fornitura di energia senza aggiunta di servizi aggiuntivi e che ha prezzi stabiliti dal fornitore e condizioni contrattuali definite dall’Arera. Ma cosa sono le offerte Placet? Continua a leggere per scoprirlo.

In vista del passaggio epocale del gennaio 2022, quando il mercato tutelato cesserà per sempre, è possibile valutare la sottoscrizione delle Enel offerte Placet. Il passaggio definitivo al mercato libero, più volte rimandato, diventerà infatti realtà proprio nel 2022 e questo significa che milioni di utenti domestici e non, dovranno abbandonare per forza la maggior tutela e sottoscrivere un contratto luce e gas con uno dei fornitori del libero mercato.

Si tratta di un passaggio che consentirà all’utente di risparmiare scegliendo le offerte più adeguate alle proprie esigenze, ma è comprensibile che molti utenti si trovino disorientati. Anche per questo l’Autorità ha stabilito che i fornitori debbano presentare delle offerte Placet.

Sottoscrivere le Enel offerte placet significherà per il cliente accettare un’offerta che prevede la sola fornitura di energia senza aggiunta di servizi aggiuntivi e che ha prezzi stabiliti dal fornitore e condizioni contrattuali definite dall’Arera.

Scopri altre offerte enel

Come funzionano le offerte Placet

Le offerte placet sono offerte ibride (prezzi stabiliti dal fornitore e condizioni di contratto dall’Arera). Placet è l’acronimo di “Prezzo Libero A Condizioni Equiparate di Tutela” e fa riferimento a una specifica tipologia di offerte che si rivolge solo a clienti domestici e non domestici che rispondo a determinate condizioni:

  1. Luce: essere connessi in bassa tensione
  2. Gas naturale: essere dei titolari PDR con consumi inferiori a 200.000 Smc/anno.

Le offerte Enel placet (e degli altri fornitori) sono diventate attivabili nel marzo 2018. Ma una volta capito che cosa sono e a chi si rivolgono le offerte Placet, a chi convengono realmente?

A chi convengono le offerte Placet

Come già spiegato le offerte offerte luce e le offerte gas Placet rispondono all’esigenza di accompagnare i clienti nella transizione tra la fine del mercato tutelato e il libero mercato.

  • Sono obbligatorie per tutti i gestori del libero mercato e rappresentano, per certi versi, una alternativa al passaggio diretto dal mercato della maggior tutela al libero mercato.
  • Le offerte Enel Placet consentono ai clienti una certa stabilità in quanto sono offerte ibride che hanno alcune caratteristiche tipiche del mercato tutelato e altre del mercato libero.
Si parla infatti di condizioni contrattuali stabilite dall’Autorità e di prezzi individuati dal gestore. Proprio per questo motivo queste offerte convengono a famiglie e piccole imprese che vogliono un cambiamento graduale, pensando più alla sicurezza che al possibile risparmio. Tutti i gestori hanno comunque l’obbligo di proporre una tariffa placet a prezzo fisso e una tariffa placet a prezzo variabile.

Chi volesse valutare il passaggio alle offerte Enel placet dovrebbe anche considerare che questa tipologia di offerte non prevede costi per l’invio di fatture.

Chiamaci gratuitamente e scopri di più su come risparmiare in bolletta!

02 94 75 67 37

Info

Le offerte Placet di Enel

Enel mette a disposizione delle offerte placet molto interessanti. Vediamole insieme:

  1. Fissa Luce
  2. Variabile Luce
  3. Fissa Gas
  4. Variabile gas
  5. Business fissa luce
  6. Business variabile gas

A queste proposte possono aderire tutti i clienti domestici e non titolari di punti di fornitura per energia elettrica e gas. Non potranno usufruirne i clienti multi sito e i clienti titolari di forniture destinate alle amministrazioni pubbliche.

Si potrà sottoscriverle via telefonica chiamando il servizio clienti, oppure via web. Il contratto prevede condizioni economiche della durata di 12 mesi dall’attivazione della fornitura, ma il cliente potrà recedere in qualsiasi momento.

Enel Energia si impegnerà ad avvisare il cliente con un preavviso di tre mesi dalla scadenza delle condizioni economiche, per informarlo del nuovo trattamento economico.

  • Il cliente potrà accettare oppure esercitare il diritto di recesso per scegliere un nuovo fornitore.
  • Nel caso delle offerte a prezzo variabile, si avrà un prezzo dell’energia indicizzato all’andamento dei mercati all’ingrosso (PUN per l’energia elettrica, TTF gas naturale).

Cosa serve per attivare le offerte Enel Placet

Chi volesse aderire alle offerte Enel Placet potrà farlo:

  1. Concludendo il contratto dal sito web
  2. Telefonando al numero verde (800 900 860 o +39 066 4511 012 dall’estero)
  3. Presso gli sportelli Enel nel territorio

Una volta decisa la modalità di contatto sarà opportuno procurarsi una serie di documenti utili per l’attivazione delle offerte Enel Placet luce e gas. In particolare bisognerà avere a disposizione:

  • Codice fiscale
  • Codice POD o PDR
  • Lettura del contatore
  • IBAN (per la domiciliazione bancaria)
  • Indirizzo email o posta

Dopo aver contattato Enel Energia e aver presentato questi documenti, il fornitore provvederà a inviare via mail o posta un kit contrattuale. I clienti che volessero effettuare un subentro o una prima attivazione con una offerta Enel Placet dovranno anche inviare la modulistica allegata e la copia di un documento d’identità.

Come esercitare il diritto di ripensamento e recesso

Se, dopo aver sottoscritto un’offerta Enel Placet luce o gas in vista della fine del mercato tutelato con le tariffe decise dall’Arera, si cambiasse idea, bisogna sapere che sarà possibile esercitare il diritto di ripensamento senza oneri. Non solo, si potrà annullare il contratto senza fornire motivazioni, ma solo entro quattordici giorni dalla stipula del contratto.

Dunque si potrà esercitare il diritto di ripensamento nei seguenti modi:

  1. Numero Verde
  2. Mail (allegati.enelenergia@enel.com)
  3. Posta: Casella Postale 1000 -85100 Potenza
  4. Fax: 800 997 736

Per quanto riguarda il diritto di recesso invece, il cliente potrà esercitarlo gratuitamente, in qualsiasi momento e cambiare fornitore. Il fornitore entrante provvederà a comunicare il recesso secondo le modalità definite dalla normativa vigente.

In caso di ritardi nell’attivazione della fornitura da parte nuovo fornitore, Enel Energia continuerà ad applicare le condizioni economiche del contratto in corso. Insomma, in vista della fine del mercato tutelato si potrebbero valutare le offerte Enel placet per una transizione “dolce”.

Chiamaci per attivare le migliori offerte del momento. Già 560.000 persone si affidano a noi per risparmiare

02 94 75 67 37

Info

Aggiornato su 14 Set, 2021

redaction La redazione di Prontobolletta
Redactor

francescos

Commenti

bright star bright star bright star bright star grey star

Per saperne di più sulla nostra politica di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre menzioni legali.