Ecco la classifica delle Province in cui si produce più energia solare

Il fotovoltaico è entrato da diversi anni a far parte della produzione nazionale di energia nel nostro paese e stiamo diventando giorno dopo giorno un paese sempre più “Green”. Ma è davvero così?

L’obiettivo del Governo Italiano è di portare la produzione solare nazionale dagli attuali 200 MW/anno ai 2 GW/anno nel 2025 e ai 3 GW/anno negli anni a venire, grazie anche alle risorse del Recovery Plan

Nel 2019 erano attivi sul territorio 860 mila impianti fotovoltaici per una potenza complessiva di 20,4 GW (fonte dati: Terna) e il numero delle aziende e dei privati che decidono di passare alla produzione di energia tramite pannelli solari continua ad aumentare.

In Europa siamo i terzi per produzione di energia pro-capite e, nel 2019, l’intera area Euro ha fatto registrare un incremento del 2,5% della capacità installata e del 3,5% delle vendite di impianti fotovoltaici. 

Gli sforzi e le energie messe in campo sono notevoli, vedremo nei prossimi anni se i risultati saranno all’altezza delle aspettative.

A cosa è dovuto l’incremento degli impianti?

In Italia, secondo lo studio del GSE, tutte le province hanno già installato pannelli solari e si adoperano per la produzione di energia elettrica sostenibile, affiancando le tradizionali fonti di produzione. 

Secondo i dati ARERA il costo per kilowattora è aumentato nell’ultimo anno passando dai 16,08 del secondo trimestre del 2020 ai 20,83 € dello stesso trimestre del 2021 e questo spinge ancora di più pubblico e privati verso l’autoproduzione con un risparmio sull’energia.

L’incremento in Europa nella produzione di energia solare è dovuta, da un lato alla diminuzione del prezzo degli impianti, causa dello sviluppo tecnologico e, dall’altro, nell’aumento dell’efficienza che permette al cliente di rientrare dell’investimento in un minor lasso di tempo. 

Molti stati europei, compreso il nostro, danno la possibilità di fruire di bonus e incentivi per l’installazione di impianti fotovoltaici, incrementando l’ammontare della popolazione interessata al questa modalità di produzione energetica.

Questo è ben visibile nella distribuzione degli impianti fotovoltaici, con quelli inferiori ai 12 kWp, ovvero di piccola taglia, che hanno superato le 800 mila unità attive contro le quasi 14 mila degli impianti oltre i 12 kWp, indicando la sempre più vasta diffusione dell’energia solare in realtà medie e piccole.

La classifica delle province italiane

La Lombardia si distingue per il maggior numero di impianti installati con più di 130mila allestimenti nel suo territorio. Per quanto riguarda invece la potenza installata e la produzione, calcolata in gigawattora, al primo posto c’è la Puglia, grazie anche al clima favorevole della regione, che vede un’elevata radiazione solare. 

In seconda e terza posizione invece troviamo la Lombardia e L’Emilia-Romagna con rispettivamente 2358,7 e 2311,9 GWh

Nelle ultime posizioni, per energia solare prodotta, troviamo Liguria e Valle d’Aosta che contribuiscono alla produzione nazionale solo per lo 0,5% e lo 0,2%. 

 

Posizione Regione Potenza in (GWh) % su Produzione nazionale
1 Puglia 3.621,5 15,3%
2 Lombardia 2.358,7 10,0%
3 Emilia-Romagna 2.311,9 9,8%
4 Veneto 1.999,4 8,4%
5 Sicilia 1.826,9 7,7%
6 Piemonte 1.808,2 7,6%
7 Lazio 1.692,3 7,1%
8 Marche 1.310,9 5,5%
9 Sardegna 993,0 4,2%
10 Toscana 919,6 3,9%
11 Abruzzo 911,5 3,8%
12 Campania 907,0 3,8%
13 Calabria 649,5 2,7%
14 Friuli Venezia Giulia 557,4 2,4%
15 Umbria 553,4 2,3%
16 Basilicata 466,6 2,0%
17 Trentino-Alto Adige 437,6 1,8%
18 Molise 223,8 0,8%
19 Liguria 112,7 0,5%
20 Valle d’Aosta 27,1 0,2%

 

Andando a vedere la Distribuzione Pro-capite della produzione il nostro paese registra un valore di 339 watt, classificandosi terza in Europa subito dopo Liechtenstein (530 watt pro capite) e Germania (486 W/ab.).

In questa particolare classifica si posiziona al primo posto in Italia la regione  Marche con un valore che supera i 700 W/ab. 

L’incremento della produzione di energia attraverso le  fonti rinnovabili sta aumentando notevolmente negli ultimi anni. Secondo i dati 2019 del GSE, queste hanno prodotto il 39,4% del totale dell’energia generato in Italia. L’incremento è stato pari all’1,3% rispetto al 2018 e si prospetta un incremento molto simile anche per 2020 e 2021. 

Questi dati prospettano un futuro sempre più verde, come anche il rapporto realizzato da Ember e Agora Energiewende che hanno stimato, nel 2020, il sorpasso della produzione rinnovabile nei confronti del carbon fossile con le prime che hanno toccato il 38% della produzione superando il 37% delle carbon fossili.

Qui sotto è riportata una tabella con la classifica completa per la Produzione di Energia nelle diverse regioni e province italiane:

 

Posizione Provincia Produzione (GWh) Regione
1 Lecce 962,0 Puglia
2 Brindisi 707,9 Puglia
3 Bari 636,3 Puglia
4 Cuneo 632,5 Piemonte
5 Viterbo 619,0 Lazio
6 Foggia 584,6 Puglia
7 Roma 525,7 Lazio
8 Taranto 498,3 Puglia
9 Ravenna 493,6 Emilia-Romagna
10 Brescia 462,7 Lombardia
11 Torino 443,8 Piemonte
12 Perugia 394,5 Umbria
13 Verona 387,5 Veneto
14 Macerata 380,5 Marche
15 Rovigo 377,0 Veneto
16 Bologna 367,9 Emilia-Romagna
17 Padova 354,6 Veneto
18 Ancona 353,1 Marche
19 Treviso 336,0 Veneto
20 Milano 332,8 Lombardia
21 Udine 327,2 Friuli Venezia Giulia
22 Bergamo 324,4 Lombardia
23 Latina 323,1 Lazio
24 Alessandria 322,1 Piemonte
25 Vicenza 304,7 Veneto
26 Cosenza 304,4 Calabria
27 Pesaro e Urbino 297,8 Marche
28 Teramo 296,9 Abruzzo
29 Ragusa 296,2 Sicilia
30 Caserta 288,7 Campania
31 Chieti 286,9 Abruzzo
32 Modena 277,6 Emilia-Romagna
33 Salerno 275,4 Campania
34 Agrigento 272,5 Sicilia
35 Catania 270,2 Sicilia
36 Forli’ 269,7 Emilia-Romagna
37 Siracusa 268,2 Sicilia
38 Provincia Autonoma di Bolzano 250,6 Trentino-Alto Adige
39 Sassari 249,5 Sardegna
40 Sud Sardegna 247,5 Sardegna
41 Matera 241,2 Basilicata
42 Cremona 240,5 Lombardia
43 Mantova 236,4 Lombardia
44 Barletta-Andria-Trani 232,4 Puglia
45 Potenza 225,4 Basilicata
46 Ferrara 220,7 Emilia-Romagna
47 L’Aquila 217,6 Abruzzo
48 Palermo 215,6 Sicilia
49 Parma 206,0 Emilia-Romagna
50 Trapani 204,8 Sicilia
51 Piacenza 196,8 Emilia-Romagna
52 Venezia 196,7 Veneto
53 Frosinone 195,0 Lazio
54 Pavia 194,8 Lombardia
55 Arezzo 190,1 Toscana
56 Provincia Autonoma di Trento 187,0 Trentino-Alto Adige
57 Oristano 180,3 Sardegna
58 Reggio Emilia 175,9 Emilia-Romagna
59 Campobasso 175,5 Molise
60 Napoli 175,4 Campania
61 Catanzaro 175,0 Calabria
62 Pordenone 162,4 Friuli Venezia Giulia
63 Nuoro 160,8 Sardegna
64 Terni 158,9 Umbria
65 Cagliari 154,9 Sardegna
66 Ascoli Piceno 143,9 Marche
67 Varese 140,2 Lombardia
68 Fermo 135,6 Marche
69 Lodi 127,3 Lombardia
70 Caltanissetta 125,2 Sicilia
71 Firenze 114,8 Toscana
72 Pisa 113,6 Toscana
73 Pescara 110,0 Abruzzo
74 Grosseto 107,3 Toscana
75 Monza e della Brianza 104,6 Lombardia
76 Rimini 103,7 Emilia-Romagna
77 Novara 102,9 Piemonte
78 Vercelli 98,9 Piemonte
79 Biella 98,8 Piemonte
80 Enna 97,6 Sicilia
81 Livorno 94,3 Toscana
82 Avellino 93,8 Campania
83 Asti 93,0 Piemonte
84 Como 92,2 Lombardia
85 Prato 82,0 Toscana
86 Reggio di Calabria 79,1 Calabria
87 Siena 78,8 Toscana
88 Messina 76,5 Sicilia
89 Benevento 73,7 Campania
90 Lucca 71,9 Toscana
91 Sondrio 52,3 Lombardia
92 Lecco 50,5 Lombardia
93 Isernia 48,3 Molise
94 Vibo Valentia 47,5 Calabria
95 Crotone 43,5 Calabria
96 Pistoia 43,0 Toscana
97 Belluno 42,8 Veneto
98 Gorizia 40,0 Friuli Venezia Giulia
99 Savona 32,8 Liguria
100 Imperia 30,5 Liguria
101 Rieti 29,5 Lazio
102 Trieste 27,8 Friuli Venezia Giulia
103 Aosta 27,1 Valle d’Aosta
104 Genova 25,6 Liguria
105 Massa Carrara 23,9 Toscana
106 La Spezia 23,9 Liguria
107 Verbano-Cusio-Ossola 16,1 Piemonte

 

Redactor

Scritto da alessandros

Aggiornato su 11 Giu, 2021