L’evoluzione dei costi dell’elettricità in Europa

I prezzi delle bollette in Europa sono sempre stati un’area un po’ fosca, è sempre difficile capire quanto del prezzo che paghiamo sia effettivamente dovuto al nostro consumo e quanto venga speso per altre componenti. 

Inoltre non è mai stato facile capire a cosa sia legata l’oscillazione dei prezzi, che non sempre corrisponde ad aumenti del costo della materia prima energia. Csttaranto ha studiato diverse variabili che potrebbero avere un impatto sulle variazioni del prezzo delle bollette, per capire a cosa è realmente legato questo prezzo se non al costo dell’energia.

Alcune delle variabili analizzate sono: il reddito pro capite, il PIL, la produzione di Energie Rinnovabili, occupazione e disoccupazione, la produzione di Energia Nucleare, importazioni ed esportazioni di energia elettrica.

Prima di andare a vedere quali di queste variabili hanno più impatto sul prezzo delle bollette: 

Sapete qual è il paese Europeo in cui si paga il prezzo delle bollette dell’energia elettrica più alte?

Il paese Europeo con le bollette più onerose è la Germania, seguita da Danimarca, Belgio e Irlanda. 

Una cosa molto curiosa da notare è come il prezzo delle bollette sia molto legato alla percentuale di imposte sulle bollette. Infatti Germania e Danimarca sono i due paesi europei dove si paga la più alta percentuale di tasse in bolletta, con rispettivamente il 53% ed il 66% sul prezzo finale.

prezzi bollette in Europa
Il prezzo delle bollette di elettricità nei vari paesi Europei

Dove si posiziona l’Italia? 

L’Italia è il sesto paese Europeo con il prezzo delle bollette di energia elettrica più alto, con una media di 0,223€/kwh, del 26% più basso rispetto alla Germania. 

Il nostro paese è sesto anche nella classifica dell’imposizione fiscale, con una percentuale di tasse sul totale da pagare in bolletta pari al 37,9%.

Insomma, non siamo il paese dove si paga di più ma siamo sicuramente tra i paesi con i prezzi più alti. 

Quali paesi invece pagano il prezzo delle bollette dell’elettricità più basso in Europa? 

 Tra i paesi Europei migliori dove è possibile risparmiare sul prezzo delle bollette ci sono i paesi dell’est Europa, con Bulgaria e Ungheria a guidare la classifica. In questi paesi le bollette si pagano in media il 50% in meno che in Italia.

imposizione fiscale sul prezzo delle bollette in Europa
L’imposizione fiscale sul prezzo finale delle bollette di energia elettrica

Ma a cosa sono dovute queste differenze nei prezzi delle bollette?

Questo è l’obiettivo dello studio condotto da csttaranto, indagare quali siano le ragioni per cui alcuni paesi pagano bollette più alte degli altri per la luce.

 

Andiamo a vedere i risultati emersi dallo studio:

  • più il PIL (prodotto interno lordo) di un paese è alto più alto sarà il prezzo che i suoi abitanti saranno costretti a pagare per l’energia elettrica. Questo può essere dovuto al fatto che a cittadini con più disponibilità economiche, per il classico funzionamento del libero mercato di domanda e offerta, venga fatto pagare un prezzo maggiore dai fornitori. 
  • L’ammontare di importazione della materia prima Energia, sorprendentemente, non ha un effetto sul prezzo delle bollette in Europa.
  • Nemmeno il numero di impianti nucleari presenti in un Paese è correlato al costo dell’energia elettrica. Quindi il referendum che ne ha abrogato la possibilità di produzione in Italia non può essere causa del prezzo alto delle bollette luce. Anche se va notato che tra le varie imposte in bolletta in Italia paghiamo ancora imposte per il mantenimento e per lo smantellamento delle strutture per la produzione di energie nucleari.
  • La produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili ha una correlazione positiva con il costo dell’energia elettrica. Cosa vuol dire? Più il paese è “green” ed ecologico, e più i suoi abitanti pagheranno l’energia. Questo è il costo della transizione verso l’ecosostenibilità, un dovere verso il pianeta, ma un piccolo sacrificio per il portafogli. 

Aggiornato su 29 Lug, 2021

redaction La redazione di Prontobolletta
Redactor

Paolo A.

Redattore Energia

Commenti

1 Valutazioni bright star bright star bright star bright star bright star 5/5

Per saperne di più sulla nostra politica di controllo, trattamento e pubblicazione dei commenti leggi le nostre menzioni legali.
Giampiero
bright star bright star bright star bright star bright star 5/5

Piccolo sacrificio un cavolo, transizione che non porterà a risolvere un bel nulla.