i

Attiva ora le tue utenze luce e gas ENI via papernest a Pisa.

✅ Chiama subito GRATIS e in totale sicurezza e inizia a risparmiare

Ti richiamiamo
  • Semplice e veloce: 6 minuti sono sufficienti
  • Servizio gratuito e senza impegno

Annuncio - Servizio attivazione utenze Papernest

Annuncio - Servizio attivazione utenze Papernest

Grazie! La tua richiesta è stata presa in considerazione

Un nostro operatore ti richiamerà al

Ho capito

Sembra che ci sia stato un errore con il nostro servizio

Riprovare

Attiva ora le tue utenze luce e gas ENI via papernest a Pisa.

✅ Chiama subito GRATIS e in totale sicurezza e inizia a risparmiare fino a 20€ al mese!

📞 Chiama il Numero Verde

📞 Richiamo gratuito

Ti richiamiamo
  • L'energia è fornita dal distributore della tua zona
  • Facile e veloce : in soli 5 minuti
  • Senza impegno o spese di cancellazione
Su 182 utenti

Annuncio - Servizio attivazione utenze Papernest

Uffici di ENI vicino a Pisa

Eni Gas e Luce è un partner diretto di papernest

🚩Trova i punti Eni a Pisa e dintorni.

Tutti gli sportelli Eni a PisaIndirizzo Orari di apertura
Eni Energy Shop PisaViale Bonaini, 77 Pisa (PI) - CAP 56120 Lun -Ven: 9:00–12:30 e 14:30–17:30

Informazioni utili su ENI gas e luce a Pisa

Contattare Eni gas e luce a Pisa

Come contattare il servizio clienti di Eni gas e luce se vivi a Pisa?

Cliente domestico Cliente business Amministratore di condominio
Numero fisso 800.900.700 Cellulare 02.444.14 Numero fisso 800.900.455 Cellulare 02.444.130 800.900.455 02.896.962 800.919.962
lunedì-sabato, dalle 8 alle 20 lunedì-sabato, dalle 9 alle 20 lunedì-venerdì dalle 9 alle 17 tutti i giorni dalle 8 alle 22 servizio attivo 24/24

Inoltre, ci sono altri modi per comunicare con Eni:

  1. l'area clienti MyEni: riservata ai clienti di Enel Energia, utilissima per gestire le bollette attraverso il sito web, eseguire pagamenti, controllare i consumi e comunicare l'autolettura del contatore per ricevere una bolletta con consumi reali e non stimati.
  2. l'App Eni gas e luce: per gestire tutte le funzioni dell'area MyEni direttamente dal tuo smartphone o tablet, ricordiamo che l'app e' disponibile sia su iOS che Android. Tramite l'App, potrai tenere sotto controllo lo stato del tuo contratto, gestire i tuoi consumi e lo storico delle letture del contatore. Per accedere all'Area Clienti tramite app, saranno necessarie le tue credenziali MyEni per usufruire dei servizi online, in qualsiasi momento, sia che ti trovi a Pisa, a Casciana Terme oppure a Pontedera.
  3. Energy Store: per ricevere assistenza negli oltre 170 Energy Store Eni in tutta Italia e una vendita personalizzata di prodotti quali climatizzatori e caldaie. Grazie all'ottimo servizio clienti svolto dagli esperti Eni gas e luce riuscirai a trovare la tariffa e/o prodotti adatti alle tue esigenze, risparmiando!

Poi chiama lo sportello attenzione alla clientela e attiva le offerte luce e gas dei fornitori che vuoi, in pochi minuti senza burocrazia

Annuncio i

Eni Pisa sui social network

Non solo un opzione in più, non solo un metodo alternativo di contatto. Eni gas e luce, pensando ai cittadini pisani ha deciso di aprire diversi canali social per stare in contatto sempre più stretto con i suoi clienti e con i suoi stakeholders.

Eni oggi conta pagine sui canali social come: Facebook, Instagram, Youtube, Twitter e Telegram.

Su ogni canale i cittadini di Pisa possono svolgere una delle specifiche funzioni di quel social. Per esempio alcune di queste pagine sono più informative, mentre altre risultano essere molto più dedicate al servizio clienti.

Gli uffici ENI gas e luce più vicini a Pisa

Se ti servono informazioni sulle offerte luce e gas, o devi effettuare un subentro, una voltura o un allaccio con Eni vicino a Pisa, puoi cercare i negozi Eni Energia a Pisa o presso le vicine città di:

Di seguito puoi trovare tutte le informazioni che cerchi, relative alla sede legale di Eni, così come metodi alternativi per entrare in contatto con Eni Energia pur non recandosi fisicamente in negozio.

Per quanto riguarda le due sedi legali:

La sede legale di Eni LuceGas si trova a Centro Direzionale PIAZZA EZIO VANONI 1 - 20097 San Donato Milanese (Milano)

Hai un’altra casa vicino a Pisa? Scopri gli altri uffici Eni in provincia, grazie alla nostra pagina Eni in provincia di Pisa.

Se non fossero presenti uffici ENI a Pisa puoi sempre contattare il servizio clienti oppure consultare la tua App personale, per ricevere sempre le informazioni di cui necessiti.

O, l’altra possibilità che hai è quella di ricercare il Punto Eni più vicino a casa tua a Pisa sul sito di Eni, eni.it Dove ti verrà richiesto di inserire la tua regione, ovvero Toscana, la tua provincia Pisa, e il tuo comune di residenza, Pisa.

Dovuto allo stile di vita frenetico che viviamo, non sempre si trova il tempo di recarsi personalmente presso un punto Eni a Pisa. Per questo, Eni Energia ha messo a disposizione una serie di canali di comunicazione così da rendere la gestione delle utenze per i propri clienti facile e veloce.

Fra questi, ricordiamo la possibilità di accedere all'Area Clienti del sito, MyEni, previa registrazione. Tale Area Clienti è disponibile per i cittadini pisani, anche per app mobile, sia su Apple Store che Google Store.

Se non sei cliente Eni Energia a Pisa, ma desideri ricevere informazioni sulle ultime offerte così da scegliere quella più adatta al tuo caso, puoi chiamare il Numero Verde 800.900.860, gratuitamente da telefono fisso.

La storia di ENI gas e luce e di Pisa

La privatizzazione di ENI

Nell’anno 1992, sotto il governo Amato, la società statale ENI fu trasformata in una società per azioni controllata dal Ministero del Tesoro per essere poi gradualmente privatizzata. Infatti, nel 1995, in seguito allo scandalo di Tangentopoli, ENI fu quotata in borsa prima a Milano e poi a New York, e l’acquisto di azioni ENI divenne disponibile per tutti, anche per i cittadini pisani.

Il centro urbano di Pisa

La storia di Pisa nasce molto lontano, infatti è un comune con una storia ben marcata, che i 88880 pisani sono fieri di ricordare. Pisa si trova nella regione Toscana, e fa parte della provincia di Pisa, confinando con i comuni di San Giuliano Terme e Collesalvetti. A Pisa si festeggia il patrono San Ranieri di Pisa, con una festa a cui partecipano tutti i residenti pisani.

ENI nella regione Toscana e le energie rinnovabili

ENI è presente da tempo nella regione Toscana dove fornisce la maggior parte delle case dei cittadini pisani con energia elettrica e gas. Negli anni 2000 ENI ha mutato il suo business, o meglio, la sua filiera produttiva, verso un uso più intenso delle energie rinnovabili. ENI infatti ha ora centrali per la produzione di biocarburanti chimici, impianti di pannelli solari e fotovoltaici, ed impianti eolici, in giro per il mondo.

Eni diventa Plenitude: ecco cosa devono sapere i cittadini pisani

Plenitude a Pisa La multinazionale di idrocarburi cambia veste e diventa Plenitude . Quindi, da oggi, tutti gli store Eni cambieranno anche a Pisa e nuovi servizi saranno disponibili per i cittadini pisani. Ma perchè questa trasformazione? Negli ultimi tempi, Eni sta adottando politiche sempre più sostenibili e verdi. Ciò lo vuole esprimere non solo attraverso le azioni ma anche cambiando logo e nome: di fatto il cane a sei zampe diventa verde anche a Pisa e dalla sua bocca non esce più fuoco, bensì un sole. Queste nuove politiche si tramutano di conseguenza anche in nuove offerte per i cittadini di Pisa, non solo gas e luce. Quali sono quindi le nuove offerte di Plenitude per i cittadini pisani? Le troverai nella tabella riassuntiva qui sotto:

I servizi Plenitude a Pisa
Possibilità di installazione di impianti fotovoltaici su richiesta dei cittadini pisani
Soluzioni e servizi per lo sviluppo di E-mobility a Pisa
Assistenza e interventoper i cappotti termicinelle case di Pisa

Potrai richiedere uno di questi servizi oppure ottenere assistanze da Plenitude nella tua città contattando un operatore o recandoti in uno store Plenitude di Pisa.

Vuoi scoprire di più su Plenitude nelle altre città? Visita le nostre pagine:

Consumo di Energia a Pisa

Costi di Eni gas e luce al kWh nelle promozioni a Pisa

Se ti trovi a Pisa e stai cercando la tariffa luce e gas adatta a te dovresti guardare quelle di Eni gas e luce. Oltre alla tua città sono attivabili anche in molte altre come Santa Maria a Monte, Cascina, San Giuliano Terme, Pontedera e San Miniato.

Vediamo alcune tariffe che potrebbero interessarti:

Offerte ENI LINK Luce e Gas Sconto Più Placet
Prezzo luce 0,2129 €/kWh 0,3029 €/kWh da 72 euro al mese
Prezzo gas 0,7768 €/Smc 1,209 €/Smc da 89 euro al mese

Se invece devi trasferirti da Pisa l’offerta giusta per te è la seguente:

💡 ENI Sconto Più è una delle migliori offerte sul mercato!
Luce (bloccato 24m) 0,3029 €/kWh
Gas (bloccato 24m) 1,209 €/Smc

Se vuoi attivare una di queste offerte nella tua casa di Pisa:

  • chiama il numero verde Eni gas e luce all'800 900 700
  • oppure contatta gratuitamente lo sportello allo 800 69 43 67, gli esperti aiuteranno tutti i cittadini pisani nella scelta e attivazione dell’offerta.

Scopri anche le offerte:

Per qualsiasi offerta tu voglia scegliere ricordati di avere con te i seguenti dati:

Documento di identità con dati anagrafici
indirizzo email
Codice POD (per l'energia elettrica) e PDR (per il gas)
IBAN se vuoi richiedere la domiciliazione

Forniture ENI gas e luce a Pisa

Come gestire voltura, subentro e allaccio con ENI gas e luce a Pisa

Se hai deciso di trasferire le tue utenze di luce e gas a Pisa con Eni, dovrai seguire le medesime procedure che eseguiresti per qualsiasi fornitore, come potrebbe essere Enel, o Iberdrola.

Uno dei primi passi che è necessario fare prima di chiamare il numero verde di Eni gas e luce, è quello di controllare lo stato del contatore. Infatti, è possibile che in base allo stato del tuo contatore e della tua fornitura, vi siano differenti operazioni da effettuare.

A volte, alcuni uffici Eni potrebbero non offrire tutti i servizi desiderati. Ma nessun problema! Puoi sempre recarti negli Uffici Eni di Cascina o Uffici Eni a Santa Maria a Monte.

Le operazioni sui contatori luce e gas a Pisa

Le operazioni che possono essere fatte per l'attivazione di un contratto energia a Pisa sono: Allaccio, Prima Attivazione, Subentro e Voltura. Qui sotto è possibile vedere nella tabella le caratteristiche di queste operazioni.

OPERAZIONE STATO DEL CONTATORE OPERAZIONE
ALLACCIO Non c’è il contatore Posa del contatore, e allaccio da parte del distributore, e attivazione utenza
PRIMA ATTIVAZIONE Contatore presente ma mai attivato Attivazione dell’utenza
SUBENTRO Contatore presente ma disattivato Cambio nome intestatario e riattivazione contatore
VOLTURA Contatore presente e ancora attivo Cambio nome dell’intestatario delle utenze luce e gas

Nella tabella qui sotto invece è possibile vedere quali sono le tempistiche per i differenti lavori di attivazione gas ed energia elettrica a Pisa con Eni.

TIPO DI OPERAZIONE TEMPISTICHE
LAVORI SEMPLICI 10 giorni lavorativi
LAVORI COMPLESSI 60 giorni lavorativi

Per ognuna di queste differenti operazioni, bisogna procedere con differenti modalità di richiesta. Vediamo più nel dettaglio i procedimenti necessari.

Approfondisci cosa serve per cambiare intestatario in caso di voltura e subentro, che documenti servono nello specifico e quali sono costi e tempistiche, ai seguenti articoli:

  • Scopri come effettuare un subentro con ENI
  • Impara cosa serve per fare una voltura con ENI

Se il contatore è attivo, o disattivo, e si vuole effettuare il cambio di intestatario, per richiedere la il cambio intestatario bisogna:

  • contattare il numero verde gratuito 800.900.700 da fisso
  • contattare il numero 02.444.141 da mobile
  • effettuare l'operazione online sul sito web di Eni, accedendo all'area riservata My Eni

Oppure semplificati la vita e chiama un esperto del servizio attivazione, ti aiuterà a trovare l'offerta migliore luce e gas, oltre ad eseguire per te tutta la parte burocratica.

Chiamaci ed attiva le tue forniture luce e gas tramite voltura o subentro, in pochi minuti

Annuncio i

Che documenti servono?

In tutti i casi, i documenti per richiedere una di queste operazioni comprendono:

Documenti Necessari per l’attivazione di luce e gas con Eni
Il codice POD per l'energia elettrica e il codice PDR per il gas (se si ha già un contatore)
Un documento d'identità valido del nuovo intestatario e il codice fiscale
Lettura aggiornata del contatore e l'uso del gas

Nel caso invece di contatore assente, si dovrà richiedere l'allaccio delle utenze Eni a Pisa. Il cliente deve inoltrare la richiesta di allaccio a Eni. A questo punto, sarà compito di Eni contattare direttamente il distributore locale addetto alla zona della provincia di Pisa per procedere all'installazione del contatore.

Informazioni per attivare le utenze Eni gas e luce a Pisa

Cosa s’intende per attivazione delle utenze luce e gas di Pisa? Se ti trovi nella casistica in cui ti sei trasferito da poco in una nuova abitazione a Pisa e ti stai chiedendo quali sono i primi passi per avere le tue utenze luce e gas in regola con Eni sei nel posto giusto. In questa pagina ti spiegheremo come ottenere tutto ciò che ti serve per attivare la fornitura energetica ENI.

Innanzitutto devi capire se nella tua nuova casa è presente un contatore:

  • Se il contatore non è presente ti serve un allaccio (vedi la sezione allaccio Eni presente in questa pagina)
  • Qualora il contatore fosse presente e fosse attivo (le utenze non sono state staccate) dovrai richiedere una voltura.
  • Se invece il contatore è presente ma è stato disattivato dovrai richiedere un subentro.
  • Se infine il contatore è presente ma non è MAI stato attivato ti serve proprio una prima attivazione!

Quali documenti ti servono?

Se ti senti perso o ti sembra complicato, non preoccuparti, in realtà è più semplice di quello che sembra. Qualsiasi sia il caso, tra quelli descritti, in cui ti trovi, la prima cosa da fare è preparare i seguenti documenti e informazioni, che valgono per tutte le situazioni di cui abbiamo parlato sopra:

  • Documento di identità, Codice Fiscale, recapito email o telefonico
  • Indirizzo dove si necessita la fornitura
  • Codice Cliente se lo si ha
  • Codice POD o PDR reperibile su ogni contatore (se presente) o bolletta luce o gas
  • Lo stato di residenza o non residenza
  • L’uso abitativo (domestico o business)
  • La potenza impiegata o desiderata del contatore (di solito 1.5kW oppure 3kW)

Se hai difficoltà a reperire uno di questi documenti o hai qualche dubbio puoi sempre chiamare gratuitamente i nostri esperti allo 800 69 43 67 e porre a loro tutte le domande che vuoi.

Come richiedere l’attivazione del contatore Eni luce e gas

Una volta che hai i tuoi documenti non ti resta che richiedere l'attivazione delle utenze. Hai tre opzioni:

  • chiamare il distributore di zona, che nella maggior parte è e-distribuzione e chiedere di installare il contatore nell'abitazione a Pisa. Conseguentemente contattare ENI che dovrà poi effettivamente azionare il contatore;
  • contattare direttamente il fornitore scelto, ENI in questo caso al numero verde 800 900 700 per richiedere la prima attivazione. Dopo tale richiesta, sarà compito di ENI contattare il distributore locale che verrà nella casa a Pisa a installare il contatore. ENI, una volta sottoscritto e firmato il contratto con il cliente, potrà azionare il contatore, così da avere all'interno dell'abitazione l'energia elettrica e il gas;
  • chiamare Papernest che si occuperà di tutto al posto tuo gratuitamente (sarà ENI a pagare i nostri servizi) al numero verde 800 69 43 67. Questo numero verde è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 20:00, e sabato dalle 9:00 alle 17:00.

Quanto tempo ci vuole per ottenere l’attivazione delle utenze?

Quali sono i tempi necessari per l'attivazione delle utenze luce e gas Eni a Pisa?

L'Autorità (ARERA) ha stabilito che le pratiche relative all'attivazione possono durare fino ad un massimo di 3 mesi. Per quanto riguarda invece i lavori tecnici di installazione del contatore, essi possono durare dalle 2 settimane per i lavori semplici, fino ad un massimo di 2 mesi per quelli complessi.

Piccolo ma importante consiglio dai nostri esperti:

Se intendi richiedere attivazione sia di luce che di gas con Eni gas e luce, ti consigliamo di stipulare prima il contratto per la luce e dopo quello del gas per una maggiore efficienza nelle tempistiche.

Disdire una fornitura di energia con ENI gas e luce a Pisa

Se sei in fase di trasloco o se per qualsiasi altro motivo devi cambiare città e trasferirti in Toscana e vuoi disdire il tuo contratto con Eni gas e luce, qui troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Prima di tutto, occorre specificare che richiedere la cessazione della fornitura di luce e gas implica la disdetta del contratto e la disattivazione del contatore (più comunemente chiamata chiusura).

Qualora volessi rescindere dal tuo contratto luce e gas, ricorda che puoi farlo in qualsiasi momento e in modo totalmente gratuito. Ricorda, inoltre, che grazie al diritto di ripensamento, puoi cancellare la tua sottoscrizione entro 14 giorni, semplicemente inoltrando una disdetta senza motivazioni e senza incorrere al pagamento di penali. Puoi richiedere la disdetta in una delle seguenti modalità:

  • Puoi chiamare il servizio clienti Eni all'800 900 700
  • Puoi recarti a un Punto Eni vicino a Pisa
  • Oppure puoi accedere alla tua App personale di MyEni e seguire gli step guidati

Dopo aver disdetto, un esperto e lasciati assistere nella scelta e nell'attivazione di un contratto luce e gas

Annuncio i

Se ti stai chiedendo quanto costa la disdetta, il prezzo per disdire l'utenza varia in base al fornitore e alla tipologia di contratto. Qualora si dovesse chiudere la fornitura e apporre il sigillo al contatore, il prezzo ammonterebbe a 49€. Tale prezzo è così ripartito:

  • 23€ per coprire gli oneri di gestione
  • 26€ per coprire le spese amministrative

La chiusura delle utenze per disdetta è necessaria in caso di decesso dalla persona intestataria.

Qualora l'utente volesse cambiare fornitore, sarà solamente necessario rivolgersi al nuovo gestore, come ENEL a Pisa. Così facendo non si dovrà far fronte ad extra costi e non avverrà alcuna interruzione della fornitura di luce o gas.

Sarà compito del nuovo fornitore avvisare il precedente della disdetta del contratto di fornitura da parte del cliente, senza bisogno da parte di quest'ultimo di inoltrare il modulo di disdetta.

Se invece si tratta di una situazione in cui il cliente sta cambiando residenza, allora sarà suo dovere disattivare il suo contratto di fornitura per cessare l'erogazione di luce o gas.

Per saperne di più sulla nostra politica di controllo, elaborazione e pubblicazione degli avvisi: clicca qui
Ti richiamiamo gratis
Numero Verde Attivazioni 02 82 95 70 17

Continuando la navigazione sul nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie per misurare e personalizzare la tua esperienza. Impostazioni

Personalizza i tuoi cookie

Vuoi saperne di più?politique d'utilisation de cookies.

Cookie essenziali per il funzionamento del sito
Sono obbligatori
Cookie per la misurazione del traffico
Questi cookie sono utilizzati per produrre statistiche del sito
Cookie relativi alla pubblicità mirata
Questi sono utilizzati per scopi di marketing e pubblicità
Condivisione dei cookie
Questi cookie facilitano il collegamento del sito con i social network, in particolare le funzioni di condivisione
annuncio - papernest è partner diretto di Eni, Iren, Tate, Wekiwi e Metano Nord e partner indiretto di altri fornitori