i

Attiva ora le tue utenze luce e gas ENI via papernest a Napoli.

✅ Chiama subito GRATIS e in totale sicurezza e inizia a risparmiare

Ti richiamiamo
  • Semplice e veloce: 6 minuti sono sufficienti
  • Servizio gratuito e senza impegno

Grazie! La tua richiesta è stata presa in considerazione

Un nostro operatore ti richiamerà al

Ho capito

Sembra che ci sia stato un errore con il nostro servizio

Riprovare

Attiva ora le tue utenze luce e gas ENI via papernest a Napoli.

✅ Chiama subito GRATIS e in totale sicurezza e inizia a risparmiare fino a 20€ al mese!

Chiamata gratuita

📞 Richiamo gratuito

Ti richiamiamo
  • L'energia è fornita dal distributore della tua zona
  • Facile e veloce : in soli 5 minuti
  • Senza impegno o spese di cancellazione
Su 150 utenti

Informazioni - Servizio attivazione utenze Papernest

Uffici di ENI vicino a Napoli

Eni Gas e Luce è un partner diretto di papernest

🚩Trova i punti Eni a Napoli e dintorni.

Tutti gli sportelli Eni a NapoliIndirizzo Orari di apertura
Eni Energy Shop NapoliVia Consalvo, 185/187 Napoli (NA) - CAP 80100 Lun -Ven: 9:00–12:30 e 14:30–17:30

Informazioni utili su ENI gas e luce a Napoli

Contatti ENI gas e luce a Napoli

Per risolvere problemi relativi all'utenza del gas metano o dell'energia elettrica a Napoli, Eni gas e luce mette a disposizione dei 959188 napoletani differenti numeri per contattare il servizio clienti.

I Numeri Verdi ENI

Questi numeri possono essere gratuiti o a pagamento a seconda che chiami da numero fisso o mobile. La chiamata è gratuita se contatti il tuo fornitore ENI a Napoli da fisso attraverso i seguenti numeri:

800 900 700 per i clienti domestici
800 900 400 per i clienti business
800 900 455 per gli amministratori di condominio

Se chiami da cellulare, invece, il costo della chiamata dipende dal piano tariffario del tuo operatore mobile:

02 444 141 per clienti privati
02 444 130 per i clienti business

Scopri gli altri contatti utili per ENI a Napoli

Altre modalità di contatto con ENI

Se vuoi parlare con un operatore Eni gas e luce a Napoli, inviare un fax oppure un reclamo, hai a disposizione altri canali di comunicazione oltre ai classici numeri verdi. Vediamo insieme le diverse modalità per contattare Eni gas e luce a Napoli:

  1. AREA RISERVATA Eni gas e luce mette a disposizione dei propri clienti di Napoli un’area riservata, ovvero l'area clienti MyEni, dove è possibile amministrare le bollette consultando il sito internet e anche comunicare l’autolettura, ricevere assistenza quando necessaria, gestire i consumi domestici e pagare.
  2. APP ENI GAS E LUCE L'App Eni gas e luce, scaricabile gratuitamente sia per iOS che per Android, funziona proprio come il portale MyEni e permette di gestire tutte le tue utenze con un semplice click. Attraverso le credenziali MyEni, potrai verificare lo stato della tua fornitura, l'andamento dei tuoi consumi e lo storico delle letture in qualsiasi momento, sia che ti trovi a Napoli, a Casavatore oppure a Camposano.
  3. ENERGY STORE

Ma la soluzione più semplice e redditizia per te può essere chiama lo sportello per l'assistenza alla clientela e fatti assistere nelle operazioni che devi effettuare.

Chiama ora un esperto per attivare le offerte luce e gas che vuoi senza dover parlare direttamente con il fornitore

Annuncio i

In alternativa, puoi scegliere comodamente di farti richiamare da un esperto.

Canali social di Eni a Napoli

Eni Gas e Luce ha negli ultimi anni abilitato i suoi nuovi canali social per restare a contatto con i cittadini napoletani sul loro terreno preferito.

Un esempio è il canale YouTube di Eni, chiamato @enivideochannel dove i video makers di Eni postano frequentemente video per investitori, clienti e stakeholders.

Qui puoi trovare video che parlino della strategia di ENI per l'anno solare 2021, con financial strategy e bilanci.

Inoltre gli abitanti di Napoli possono consultare video più leggeri con consigli sulla salute, su come risparmiare o video che parlano delle missioni umanitarie di Eni in giro per il mondo.

La storia di ENI gas e luce e di Napoli

La privatizzazione di ENI

Nell’anno 1992, sotto il governo Amato, la società statale ENI fu trasformata in una società per azioni controllata dal Ministero del Tesoro per essere poi gradualmente privatizzata. Infatti, nel 1995, in seguito allo scandalo di Tangentopoli, ENI fu quotata in borsa prima a Milano e poi a New York, e l’acquisto di azioni ENI divenne disponibile per tutti, anche per i cittadini napoletani.

Il centro urbano di Napoli

La storia di Napoli nasce molto lontano, infatti è un comune con una storia ben marcata, che i 959188 napoletani sono fieri di ricordare. Napoli si trova nella regione Campania, e fa parte della provincia di Napoli, confinando con i comuni di Volla e San Giorgio a Cremano. A Napoli si festeggia il patrono San Gennaro, con una festa a cui partecipano tutti i residenti napoletani.

ENI nella regione Campania e le energie rinnovabili

ENI è presente da tempo nella regione Campania dove fornisce la maggior parte delle case dei cittadini napoletani con energia elettrica e gas. Negli anni 200 ENI ha mutato il suo business, o meglio, la sua filiera produttiva, verso un uso più intenso delle energie rinnovabili. ENI infatti ha ora centrali per la produzione di biocarburanti chimici, impianti di pannelli solari e fotovoltaici, ed impianti eolici, in giro per il mondo.

Forniture ENI gas e luce a Napoli

Come disdire un contratto luce e gas con ENI a Napoli?

Stai mollando l'attuale casa di Napoli e devi chiudere i contatori della luce e/o del gas? Tra trasloco, nuovo lavoro e nuova vita, non hai tempo di occuparti della chiusura delle utenze? Non preoccuparti! Qui di seguito troverai tutte le informazioni pratiche per disdire la fornitura Eni di luce e gas a Napoli.

Vi ricordiamo che nel mercato dell'energia si può richiedere la disdetta della fornitura di gas e luce quando si vuole.

In particolare, per richiedere la cancellazione del contratto di fornitura Eni a Napoli, puoi entrare in contatto con Eni tramite i seguenti canali di comunicazione:

a Servizio Clienti → numero 800 900 700
b Recati a un Energy Store in provincia di Napoli
c Applicazione per telefono MyEni
d Sito web ENI

Chiamaci e scopri come disdire e attivare un'offerta più conveniente per te in pochi minuti

Annuncio i

Procedura di disdetta

La procedura, in qualsiasi caso, e' semplice, ti basterà scaricare, compilare ed inoltrare il modulo di disdetta della tua fornitura a Eni Campania. Se, al contrario, vuoi cambiare fornitore, non sarà necessario mandare alcun modulo. Ti basterà semplicemente contattare il nuovo fornitore, come ad esempio ENEL a Napoli.

Il prezzo della disdetta con sigillo al contatore a Napoli

Vi sono due tipi di disdetta, con chiusura e sigillo contatore o no. Solo quando c'è bisogno del sigillo, il costo standard ammonta a circa 50€ per utenza.

Diritto di ripensamento

Se è trascorso poco tempo da quando hai sottoscritto un nuovo contratto con Eni gas e luce ma non sei proprio sicuro della decisione presa, hai a disposizione 14 giorni di tempo per cancellarlo, secondo il diritto di ripensamento. Per il diritto di ripensamento il cliente ha la possibilità di inoltrare una disdetta senza motivazioni e senza vedersi addebitati costi.

Come attivare le utenze Eni gas e luce a Napoli?

Se vuoi attivare un nuovo contratto Eni gas e luce a Napoli puoi metterti in contatto con gli Esperti luce e gas di Papernest al seguente numero gratuito attivo lun-ven dalle 9:00 alle 20:00 e sab dalle 9:00 alle 17:00 (0294756730). Gli operatori sono pronti ad aiutarti con qualsiasi tua esigenza, sia per le utenze luce che gas.

Qui riportiamo una breve guida per richiedere una prima attivazione con Eni gas e luce per la tua nuova abitazione a Napoli.

Per prima cosa, e' importante tenere presente che esistono diversi tipologie di attivazione per luce e gas:

  • Se hai il contatore ma non è più attivo, dovrai richiedere un subentro;
  • Se hai il contatore ma non ha mai erogato energia, dovrai richiedere una Prima Attivazione;
  • Se non è presente il contatore, dovrai richiedere un allaccio al tuo distributore di zona;
  • Se la fornitura è già attiva e vuoi cambiare l’intestatario del contratto, basta una voltura.

Quali sono i moduli e le informazioni di cui hai bisogno?

Per l'attivazione della fornitura di luce e gas con Eni gas e luce a Napoli, dovrai preparare i seguenti documenti:

  • il codice fiscale della persona che diventerà il nuovo intestatario della fornitura;
  • il codice POD (concerne la fornitura di energia elettrica)
  • oppure il codice PDR (concerne quella di gas naturale), che puoi trovare sul cartellino affisso al contatore.

Basterà comunicare queste informazioni unite allo status del tuo contatore come descritto in precedenza ad Eni o a Papernest ed il contratto ti sarà mandato per email. Poi, dovrai inoltrare ad Eni gas e luce un modulo per certificare il possesso della casa (titolo abitativo) e l'istanza 136. Puoi trovare il dettaglio della modulistica necessaria in questo articolo.

I nostri esperti consigliano:

Per risparmiare tempo con Eni gas e luce, qualora si abbia bisogno di stipulare sia il contratto luce che gas, conviene richiedere prima l’attivazione della luce e poi quella del gas. Questo garantirà una maggiore efficienza nello svolgimento delle pratiche burocratiche.

Per saperne di più sulla nostra politica di controllo, elaborazione e pubblicazione degli avvisi: clicca qui
Ti richiamiamo
Ti serve aiuto? 02 94 75 67 30

Continuando la navigazione sul nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie per misurare e personalizzare la tua esperienza, Per saperne di più.

papernest è partner diretto di Eni, Iren, Tate, Wekiwi e Metano Nord e partner indiretto di altri fornitori