i

Lascia il tuo numero e ti richiamiamo noi!

Inserisci qui sotto il tuo numero e i nostri esperti ti richiameranno il prima possibile. ⏰ Lun-Ven: 9:00-20:00; Sab: 9:00-17:00 ⏰

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e dall'Informativa sulla privacy e sull'uso di Google.

✅ Ricevuto! ✅

La vostra chiamata è stata pianificata, rimanete vicini al vostro telefono: sarete richiamati presto! 🚀

Oops, si è verificato un errore ❌❌❌

Prova un altro numero di telefono

Indietro ↺ >

Attivazione contatore, Allaccio, Subentro o Voltura Luce e Gas a Ponte di Piave tramite papernest!

Attivazione contatore, Allaccio, Subentro o Voltura Luce e Gas a Ponte di Piave tramite papernest!

✅ Chiama un operatore del servizio attivazione papernest e risolvi la pratica in 5 minuti! Che Aspetti? E' GRATIS!

✅ Chiama un operatore del servizio attivazione papernest e risolvi la pratica in 5 minuti! Che Aspetti? E' GRATIS!

Ti richiamiamo Ti richiamiamo
  • Semplice e veloce: 6 minuti sono sufficienti
  • Servizio gratuito e senza impegno

Annuncio - Servizio attivazione utenze Papernest - non è partner di enel

Annuncio - Servizio attivazione utenze Papernest - non è partner di enel

Grazie! La tua richiesta è stata presa in considerazione

Un nostro operatore ti richiamerà al

Ho capito

Sembra che ci sia stato un errore con il nostro servizio

Riprovare

Attivazione contatore, Allaccio, Subentro o Voltura Luce e Gas a Ponte di Piave tramite papernest! Attivazione contatore, Allaccio, Subentro o Voltura Luce e Gas a Ponte di Piave tramite papernest!

✅ Chiama un operatore del servizio attivazione papernest e risolvi la pratica in 5 minuti! Che Aspetti? E' GRATIS! ✅ Chiama un operatore del servizio attivazione papernest e risolvi la pratica in 5 minuti! Che Aspetti? E' GRATIS!

📞 Chiama il Numero Verde

📞 Dicci di cosa hai bisogno e Fatti Richiamare

📞 Fatti Richiamare Gratis

📞 Ti richiamiamo

📞 Fatti Richiamare Gratis

  • L'energia è fornita dal distributore della tua zona
  • Facile e veloce : in soli 5 minuti
  • Senza impegno o spese di cancellazione
Su 182 utenti

Annuncio - Servizio attivazione utenze Papernest - non è partner di enel Annuncio - Servizio attivazione utenze Papernest - non è partner di enel

Informazioni su Enel a Ponte di Piave: uffici, contatti e tariffe

Puoi telefonare all'800.900.860 per scoprire tutte informazioni di enel a Treviso. Puoi invece attivare GRATIS e in 5 MINUTI il tuo contatore a Treviso con Papernest chiamando lo 02 94 75 67 30.

Dove si trovano gli uffici Enel Energia a Ponte di Piave

Lo sportello Enel più grande a Ponte di Piave si trova:

Non sono presenti Sportelli Enel nel comune di Ponte di Piave, trova lo sportello più vicino a casa tua nei comuni limitrofi.
Punti Enel nella provincia di Treviso
Località Indirizzo Sportello Numero
Pieve Di Soligo Via MARTIN, 4, 31053 PIEVE DI SOLIGO, TREVISO, VENETO, ITALIA TER SRL 800900860
Quinto Di Treviso Via Vittorio Emanuele, 7, 31055 QUINTO DI TREVISO, TREVISO, VENETO, ITALIA 12B CENTRO SERVIZI SNC 800900860
Spresiano Via NAZIONALE, 5, 31027 SPRESIANO, TREVISO, VENETO, ITALIA CENEDESE MARIO 800900860
Treviso Via Della Quercia, 2, 31100 TREVISO, VENETO, ITALIA Spazio Enel 800900860
Treviso Via Rota, 11/F, 31100 TREVISO, VENETO, ITALIA Energy Provider di Scala Alessandro 800900860
Treviso Viale Nino Bixio, 69, 31100 TREVISO, VENETO, ITALIA COLORADO SRLS 800900860
Vittorio Veneto Viale RIZZERA, 480, 31029 VITTORIO VENETO, TREVISO, VENETO, ITALIA ONGARO DANIA 800900860

Puoi trovare altri uffici Enel vicino a Ponte di Piave presso:

Gli altri uffici Enel a Ponte di Piave e dintorni sono:

Via PIO X, 17, 31033 CASTELFRANCO VENETO, TREVISO, VENETO, ITALIA
Via MARTIN, 4, 31053 PIEVE DI SOLIGO, TREVISO, VENETO, ITALIA
Via Della Quercia, 2, 31100 TREVISO, VENETO, ITALIA
Viale RIZZERA, 480, 31029 VITTORIO VENETO, TREVISO, VENETO, ITALIA

Scopri inoltre gli sportelli Enel nelle città vicino a Ponte di Piave più famose:

A parte Enel di Ponte di Piave ed ENI a Ponte di Piave, sono presenti molti altri gestori di energia di cui potrai valutare le tariffe chiamando noi.

  • Aim Energy

Consumo di Energia a Ponte di Piave

ENEL Energia e il costo di luce e gas a Ponte di Piave

Sia che abiti a Ponte di Piave, o nei comuni limitrofi di San Biagio di Callalta, e Ormelle, le tariffe luce e gas di Enel energia sono le stesse per tutto il territorio italiano.

Su tutte le tue bollette che ricevi da Enel Energia puoi trovare indicato il costo medio unitario dell’energia elettrica, espresso in €/kWh (Euro per kilowatt ora).
Nella terza pagina della bolletta i cittadini pontepiavensi potranno individuare la voce “costi medi”, dove vengono evidenziati due differenti costi medi unitari:
  • Il costo medio unitario della bolletta di Ponte di Piave: il costo medio è dato da tutti i costi della luce, tra cui gli oneri di sistema, le spese per il trasporto dell’energia, IVA e imposte da pagare
  • Il costo medio unitario della sola spesa per la materia energia: si calcola semplicemente dividendo l’importo per la spesa della materia energia per il consumo totale fatturato nella bolletta di Ponte di Piave.
Il prezzo della luce, a Ponte di Piave, può essere monorario oppure biorario. Nel primo caso il prezzo è sempre fisso, indipendentemente dall’orario in cui viene consumata l’energia. Pagherai sempre lo stesso prezzo per la luce di Ponte di Piave. Le tariffe biorarie hanno invece due fasce orarie (F1 e F23), e differenti prezzi per le differenti fasce. Il prezzo della tariffa bioraria è più alto il giorno (nella fascia 1), mentre è più economico la sera, nei weekend e nei festivi (fascia 23). L’offerta più attivata di Enel Energia a Ponte di Piave al momento è E-light. Vediamo più nel dettaglio il costo kWh della tariffa Enel Energia “E-Light” a Ponte di Piave:
  • L’energia prodotta deriva da fonti green e rinnovabili
  • Il prezzo è bloccato per 1 anno
  • Dispone di bolletta online anche per i cittadini pontepiavensi
  • È possibile optare per il pagamento con domiciliazione sul proprio conto corrente
  • Il prezzo luce monorario F1 è pari a 0,551 €/Kwh
Un’altra offerta di Enel Energia molto richiesta dai clienti pontepiavensi è Scegli Oggi Luce di Enel. Qui sotto puoi trovare i diversi prezzi dell’energia:
  • Sceli oggi Luce Monoraria ha un costo di 0,5915 €/kWh
  • Puoi scegliere la tariffa bioraria che ha prezzi: F1: 0,61735 €/kWh e F23:0,57878 €/kWh
  • Infine con l’offerta Notte e Festivi avrai un costo dell’energia pari a 0,0€/kWh dalle nella fascia F3 e pagherai 1,18301 €/kWh nelle altre due fasce

Forniture Enel Energia a Ponte di Piave

Come attivare il contatore Enel a Ponte di Piave?

Come attivare un contatore a Ponte di Piave che non è attivo?

Qualora il contatore non sia mai stato attivato, i cittadini pontepiavensi dovranno seguire la procedura di prima attivazione del contatore. Spesso l’attivazione del contatore a Ponte di Piave è un problema quando ci si è appena trasferiti e si rende necessario dotarsi di fornitura energetica nella propria abitazione di Ponte di Piave. Per procedere con l’attivazione a Ponte di Piave, si dovrà contattare il proprio fornitore, ossia Enel, che redige e sottoscrive il contratto di fornitura. Il tipo di contratto, nel mercato libero o tutelato, determinerà se i $Ciy.resident_population_19 pontepiavensi dovranno rivolgersi a Enel (mercato libero) o al Servizio Elettrico Nazionale (mercato tutelato).

Come posso attivare il contatore ENEL a Ponte di Piave?

Per gli utenti Enel, l’attivazione del proprio contatore nella propria dimora a Ponte di Piave è semplice, infatti:
  • Il contatore luce può essere tranquillamente attivato online
  • Per il contatore gas a Ponte di Piave è invece necessario recarsi in un Punto ENEL
I clienti pontepiavensi dovranno ricordarsi di portare con sé soltanto due cose: il codice fiscale e il codice POD o PDR che potranno trovare nell'ultima bolletta o direttamente sul contatore a Ponte di Piave. Il Codice Pod a Ponte di Piave Quando avrai sottoscritto il contratto, per renderlo valido, dovrai inviare ad ENEL:
  • il modulo di titolarità dell’immobile che si trova a Ponte di Piave
  • Il modulo che sancisce la regolarità urbanistica della proprietà che puoi scaricare cliccando qui

Come posso attivare il contatore con il Servizio Elettrico Nazionale a Ponte di Piave

Qualora ti trovi a voler attivare un contratto nel mercato tutelato per la tua casa di Ponte di Piave, i passi da seguire sono pressoché gli stessi, ma dovrai tuttavia telefonare al SEN da Ponte di Piave al numero 800 900 800. I documenti necessari per portare a termine l’attivazione del contatore:
  • Il modulo di adesione in cui si inseriranno informazioni come dati sul titolo edilizio della casa di Ponte di Piave, numero cliente, titolo abitativo, dati dell’intestatario, indirizzo di Ponte di Piave, potenza richiesta, destinazione d’uso della fornitura e numero IBAN
  • Il documento d’identità valido

Quali sono le tempistiche dell’attivazione del tuo contatore Enel di Ponte di Piave?

In termini di tempistiche, il processo che attiva il contatore luce impiega all’incirca 7 giorni lavorativi, mentre per il contatore gas possono volerci fino a 10 giorni. Hai una casa a Treviso? Scopri come attivare luce e gas con Enel a Treviso.

Procedura per cancellare contratto luce e gas con Enel Energia a Ponte di Piave

Stai per cambiare città? Stai pensando di andare via da Ponte di Piave e magari ti trasferisci all’estero? Magari in una località marina! Capiamo che disdire le tue utenze luce e gas di Ponte di Piave non sia in cima ai tuoi pensieri, ecco perché per una soluzione rapida ed efficace puoi contattare gratis lo sportello Papernest. Gli esperto ti aiuteranno gratis con la disattivazione del vecchio contratto energia di Ponte di Piave e con l'attivazione di un nuovo contratto luce e gas.

Disdici il contratto e attivane uno nuovo più conveniente, tutto gratuitamente!

800 69 43 67

Chiamata gratuita, Lun-Ven: 9-20; Sab: 9-17;

Servizio Papernest


Potrai vedere nelle nostre pagine dedicate ai cittadini pontepiavensi: Migliori offerte Enel e Miglior provider energia, le migliori offerte e i migliori fornitori energia a Ponte di Piave così da sapere già su quali fornitori si è orientati per una nuova attivazione delle utenze.

Documentazione necessaria per disdire un contratto Enel a Ponte di Piave

Prima di inviare la richiesta di disdetta della tua fornitura di Ponte di Piave, assicurati di avere a portata di mano le seguenti informazioni:
  • I dati relativi alla fornitura di Ponte di Piave quindi il codice POD per la fornitura di energia elettrica e il codice PDR per la fornitura di gas
  • L'indirizzo di Ponte di Piave dove si richiede la cessazione di fornitura
  • Il codice fiscale dell'intestatario
  • Una lettura del contatore. Se non sai dove si trova potrei chiedere aiuto ad cittadini pontepiavensi
  • L'indirizzo dove mandare la bolletta di chiusura conto, se diverso da quello di Ponte di Piave
  • La presunta data di disdetta del contratto di Ponte di Piave

Chi contattare a Ponte di Piave per comunicare i documenti e la volontà di effettuare la disdetta

Puoi chiedere la cancellazione attraverso i vari canali di comunicazione messi a disposizione da Enel energia per i suoi clienti. In particolare, potrai farlo:
  • Chiamando gratuitamente il numero verde 800 900 700 da telefono fisso, attivo per tutti i cittadini pontepiavensi
  • Scaricando l'App (disponibile sia per iOS che per Android) MyEnel, dove potrai compilare i moduli necessari alla disdetta semplicemente seguendo le procedure guidate
  • Recandoti in un Punto ENEL a Treviso oppure ENEL a Conegliano in provincia di Treviso, e farti aiutare dagli esperti
  • Accedere all'Area Clienti Enel energia dal sito ufficiale, tramite laptop

Tempistiche per il completamento della procedura di disdetta

Per disdire un contratto Enel a Ponte di Piave ci sono due parametri temporali da tenere in considerazione:
  • È necessario effettuare la comunicazione di disdetta a Ponte di Piave con un preavviso minimo di 30 giorni
  • Dal momento della presa in carico ci sono dei tempi tecnici. Nello specifico 7 giorni lavorativi per un contratto luce e 9 giorni lavorativi per un contratto gas

Chiarimenti in merito alla richiesta di disdetta a Ponte di Piave

Attenzione! Ci sono dei casi in cui non è necessario disdire il proprio contratto di Ponte di Piave. Per esempio, qualora si voglia cambiare fornitore, sarà solamente necessario rivolgersi ad un nuovo gestore, come ad esempio ENI a Ponte di Piave. Il compito di quest'ultimo sarà appunto quello di comunicare al precedente fornitore la disdetta del contratto, e senza alcun pagamento aggiuntivo e senza interruzione della fornitura, l’utente potrà ottenere un nuovo contratto con il nuovo fornitore presente a Ponte di Piave. In questo modo si avrà direttamente la nuova fornitura senza incorrere nel processo di disdetta e nelle relative tempistiche di attesa.
Ricorda che per il diritto di ripensamento hai la possibilità di cambiare idea entro 14 giorni dalla sottoscrizione del contratto, senza incorrere nel pagamento di penali e senza bisogno di una motivazione.

Voltura, subentro o allaccio con Enel Energia a Ponte di Piave

Documentazione necessaria per attivare le utenze a Ponte di Piave

Nel caso di voltura o subentro a Ponte di Piave, per poter rivolgersi all’ Enel è importante essere in possesso della seguente documentazione:
  • lettura del contatore
  • Codice POD o codice clienti
  • codice fiscale
Sarà inoltre importante chiarire fin da subito all’operatore se si sta chiamando per:
  • una voltura
  • un allaccio
  • un subentro
Per una gestione più efficiente delle utenze Enel a Ponte di Piave in maniera gratuita, è possibile farsi assistere dallo sportello per l'assistenza alla clientelain modo da essere seguiti su tutte le operazioni sui contatori.

Chiama per effettuare volture, subentri e attivazioni del contatore.

Annuncio i

L'operazione di subentro con Enel a Ponte di Piave viene effettuata quando si vuole attivare un contatore disattivato o già chiuso. Per completare la seguente procedura avrai bisogno di :
  • codice cliente
  • codice POD che identifica il contatore
  • lettura del contatore
  • codice fiscale
Invece, nel caso in cui il contatore a Ponte di Piave sia ancora attivo, è possibile subentrare come intestatario del contratto tramite voltura. Per poter effettuare la seguente procedura a Ponte di Piave, è sufficiente chiamare il numero verde 800 900 860. In alternativa all’Enel, è possibile rivolgersi al Servizio Elettrico Nazionale, chiamando comodamente il numero verde è 800 900 800.
L’ultima tipologia di servizio è rappresentata dall’allaccio, ovvero quando il contatore non è presente. Per ottenere l’allaccio, dovrai inviare una richiesta all’ufficio Enel più vicino a te a Ponte di Piave, una volta inviata la richiesta sarà cura del fornitore contattare la società di distribuzione, in modo da prendere un appuntamento per l'installazione del contatore. Come anticipato, Enel non offre i propri servizi solo a Ponte di Piave. Infatti, sul nostro sito trovi informazioni anche su:

Informazioni utili su Enel Energia a Ponte di Piave

Come comunicare con Enel Energia a Ponte di Piave

Per risolvere problemi relativi all'utenza del gas metano o dell'energia elettrica a Ponte di Piave, o anche solo per chiedere informazioni, Enel mette a disposizione diversi numeri per contattare il servizio clienti pontepiavensi.

Sei un cliente di pontepiavensi? Ricorda che contattando Enel Energia da fisso attraverso i numeri verdi (quelli che iniziano per 800!) la chiamata è gratis; da cellulare, invece il costo della chiamata dipenderà dal piano tariffario del tuo operatore mobile.

Come parlare con Enel Energia se si è cittadini pontepiavensi

Ci sono anche altri metodi per scoprire il mondo Enel Energia da Ponte di Piave. Qui di seguito verranno riportati i diversi metodi per entrare in contatto con Enel Energia se si è uno dei cittadini pontepiavensi.
  • MyEnel, l'Area riservata dove tutti i clienti pontepiavensi possono gestire autonomamente e comodamente con un click le proprie utenze luce e gas di Ponte di Piave. Con MyEnel, infatti, puoi accedere a diverse funzionalità in tutta facilità e comodità, data la presenza di un'interfaccia assolutamente intuitiva progettata per gli utenti.
  • Se non riesci ad entrare in contatto con l'Assistenza Clienti Enel dalla tua Area Riservata o se preferisci un confronto vis-à-vis con un operatore a Ponte di Piave, chiama il Numero Verde del Servizio Clienti Enel 800 900 860, oppure recati allo Sportello Enel più vicino a Ponte di Piave.
Tutti Numeri Enel Energia a Ponte di Piave
Servizio Clienti Enel Energia per i cittadini pontepiavensi 800.900.860
In alternativa è possibile chiamare da Ponte di Piave un esperto papernest gratuitamente al numero verde 800694367 e ottenere assistenza per le operazioni di attivazione delle utenze luce e gas.

Come contattare il Servizio Elettrico Nazionale da Ponte di Piave

Il Servizio Elettrico Nazionale dà la possibilità ai clienti pontepiavensi di utilizzare un'area clienti riservata, dove possono compiere operazioni quali la gestione dei consumi, il pagamento di bollette a Ponte di Piave, richieste di voltura o cambio di recapito delle fatture. Indispensabile alla registrazione è l'inserimento delle credenziali di accesso e dei dati personali.
Numero Verde Servizio Elettrico Nazionale a Ponte di Piave 800.900.800
Grazie all’App Mobile di Enel Energia, hai il vantaggio di portare la tua Area Clienti MyEnel sempre con te, sia che ti trovi a Ponte di Piave, a Sernaglia della Battaglia oppure a Cappella Maggiore, al fine di poter monitorare le tue utenze ovunque tu ti trovi. I Punti Enel di Ponte di Piave sono negozi autorizzati in cui Enel offre alla propria clientela una vera e propria esperienza indimenticabile attraverso la vendita personalizzata di una vasta gamma di prodotti per i cittadini pontepiavensi. Fatti aiutare dagli esperti più preparati e dai professionisti più qualificati che lavorano, tra gli altri, nei negozi ENEL a Castelfranco Veneto ed ENEL a Montebelluna.

Contatta lo sportello attivazioni ed attiva i contratti luce e gas

Annuncio i

I social network di Enel Luce e Gas a Ponte di Piave

I cittadini pontepiavensi hanno anche un altro modo di contattare Enel Energia da Ponte di Piave. Possono infatti contattare Enel, direttamente dalla loro casa di Ponte di Piave, su diverse piattaforme dove normalmente spendono il tempo in attività ricreative. Esempi di queste piattaforme social dove trovare i profili di Enel sono:
  • Facebook: la pagina è @enel.energia.10 e i cittadini di Ponte di Piave possono rimanere aggiornati sulle ultime uscite di prodotti e offerte Enel Energia e porre le proprie domande agli operatori di Enel.
  • Twitter: Enel possiede due profili. Uno più generale (@enelenergia) ed uno per i problemi e per l'assistenza dei clienti pontepiavensi(@EnelEnergiaHelp).
  • Instagram: Qui il profilo si chiama @enelenergia ed è utile anch'esso per non perdersi nessuna news di Enel
Accedi all'area riservata ai clienti Enel di Ponte di Piave.

La storia di Enel a Ponte di Piave e la sede legale

Sei un pontepiavensi e ti stai chiedendo qual è la storia di ENEL? L'Ente Nazionale per l'energia Elettrica (ENEL) nacque nel 1962, voluta dallo Stato Italiano come monopolista nel settore. Sempre in quegli anni ha iniziato ad operare anche a Ponte di Piave. In seguito alla privatizzazione avventura alla fine degli anni '90, Enel divenne un'azienda privata, ma non perse quote di mercato e rimane ancora oggi il fornitore più diffuso tra i cittadini pontepiavensi. Grazie alla privatizzazione del mercato elettrico, dal 1999 ad oggi sono molte le aziende che sono potute entrare nel mercato elettrico, eppure Enel ha mantenuto sempre il primo posto, confermandosi leader nel settore in Italia e a Ponte di Piave. Nel 2022 Enel non opera solamente in Italia, infatti grazie a strategici e mirati investimenti si è espansa, e oggi opera in più di 30 paesi in tutto il mondo tra cui Polonia, Panama, Costa Rica e Italia. In seguito all'emanazione di politiche di unbundling nei settori elettrico, idrico e del gas, Enel ha creato il "GRUPPO ENEL", e oggi ha 3 distinte società sotto lo stesso gruppo:
I cittadini pontepiavensi e le scietà del Gruppo Enel
E-distribuzione è il maggiore distributore di energia in Italia e a Ponte di Piave (possedendo circa il 90% del totale)
Enel Energia Opera fin dal 2006 nel settore di luce e gas per tutti i clienti pontepiavensi che hanno un contratto nel Mercato Libero dell'Energia
Servizio Elettrico Nazionale a Ponte di Piave per tutti i clienti pontepiavensi che tuttora si trovano ancora nel mercato a Maggior Tutela, ma che dovranno entrare a far parte del mercato Libero dal 2024, quando quello tutelato cesserà di esistere
Sia la sede legale del gruppo Enel Energia Spa che la sede legale del Servizio Elettrico Nazionale sono situate a Roma. Nel caso in cui non siano presenti uffici a Ponte di Piave potrai rivolgerti ad ENEL di Sernaglia della Battaglia o ad ENEL di Cappella Maggiore. In caso di urgenze puoi sempre fare riferimento agli uffici Enel di Roma (Viale Regina Margherita 125, 00198), oppure contattare il servizio clienti attraverso il numero verde gratuito da telefono fisso.

Enel Energia e la sua presenza a Ponte di Piave

Qual è la storia di Ponte di Piave

In provincia di Treviso si colloca la città di Ponte di Piave, che fa parte della regione Veneto. Ponte di Piave è popolata da 8341 abitanti, i quali sono molto affezionati alla storia della loro città ed è per questo che ogni anno festeggiano il loro santo patrono San Tommaso di Canterbury con cibo e divertimento.

La nascita di Enel

Enel, ente nazionale per l'energia elettrica, nasce nel 1962 partendo dal settore idroelettrico. La società è cresciuta rapidamente su tutto territorio nazionale ma anche mondiale diventando così un’azienda multinazionale che opera oggi in diversi paesi tra cui Polonia, Panama, Costa Rica e Italia. Oggi è uno dei fornitori più affidabili di energia in tutta la Veneto. Enel è rapidamente cresciuta nei decenni successivi sino a diventare un operatore di grande peso nel mercato energetico mondiale. Con un occhio di riguardo verso l'innovazione, Enel nel 2001 è stata la prima grande azienda energetica ad installare i contatori intelligenti anche a Ponte di Piave, al fine di creare la prima smart grid in Europa. I primi anni duemila sono accompagnati da un'espansione internazionale con l'acquisizione della spagnola Endesa e una crescita nelle Americhe. Con l'iniziativa Enel Green Power, l'azienda già nel 2008 si impegna nell'ambito delle rinnovabili. Infine nel 2017 nasce Enel X nell’intento di offrire a tutti i propri clienti un approccio più smart e più green verso l’energia.

Per saperne di più sulla nostra politica di controllo, elaborazione e pubblicazione degli avvisi: clicca qui
Ti richiamiamo gratis
Numero Gratuito Attivazioni 800 142 854
annuncio - papernest è partner diretto di Eni, Iren, Tate, Wekiwi e Metano Nord e partner indiretto di altri fornitori